Calamari ripieni al tartufo nero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I calamari ripieni al tartufo nero sono un ottimo piatto per leggero e si possono gustare sia come antipasto che come delizioso pranzo o cena. I calamari freschi e di prima qualità hanno un gusto molto delicato. Uno dei ripieni più famosi è quello a base di mollica di pane, aglio tritato, parmigiano e prezzemolo. In questa guida, invece, parleremo di una variante molto interessante, ovvero quella con il nobile tartufo nero. La preparazione è alquanto semplice anche se richiede attenzione in ogni suo passaggio.

26

Per preparare i calamari ripieni al tartufo nero è fondamentale scegliere con cura i calamari. È preferibile utilizzare calamari freschi di giornata, bianchi, lisci e senza screpolature sulla superficie. Dopo aver scelto con attenzione bisogna pulirli: sciacqua con precisione il pesce sotto il getto dell'acqua corrente, elimina tutte le interiora con l’aiuto di un coltello, successivamente rimuovi la pellicina esterna senza danneggiare le sacche, ora lascia asciugare i calamari sopra un canovaccio pulito. Dopo aver fatto ciò prendi un tartufo nero e grattugiane 20 gr circa in una ciotolina. Per realizzare il gustoso ripieno versa un filo di olio extravergine in una padella antiaderente e fai tostare la mollica di un panetto per qualche minuto. Adesso unisci il tuorlo di un uovo di media grandezza e una manciata di prezzemolo fresco. Insaporisci l'impasto con un pizzico di sale e pepe.

36

Mescola accuratamente tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno e riempi una sacca da pasticciere con il ripieno farcendo ogni calamaro con il composto. Bisogna prestare molta attenzione alla quantità, per evitare che i calamari si rompano durante la cottura. Se non si possiede una sacca da pasticciere la si può sostituire con un cucchiaino. Chiudi le estremità superiori dei calamari con uno stuzzicadenti.

Continua la lettura
46

Adesso bisogna preparare un invitante contorno. Scalda un filo di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e rosola dentro uno spicchio di aglio precedentemente schiacciato con la forchetta. Nel frattempo lava 100 gr di pomodorini e tagliali a metà e buttali in padella. Fai cuocere il tutto per cinque minuti. Aggiusta con sale e pepe a piacere.

56

Continua con la preparazione dei calamari ripieni al tartufo nero. Nella padella in cui stanno cuocendo i pomodori sdraia delicatamente sia i calamari che i tentacoli. Prosegui la cottura per una decina di minuti circa, ricordandoti di tenere sempre la fiamma bassa. A metà bollitura, versa due dita di vino bianco per far sfumare il pesce. Terminata la cottura il piatto è pronto! Completa il piatto con una spolverata di basilico fresco. Ed ecco pronti da gustare i fantastici calamari ripieni al tartufo nero.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare che i calamari diventino troppo duri non proseguire la cottura oltre i 10 minuti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare i calamari ripieni ai funghi

I calamari sono un ottimo piatto di pesce, facile da preparare e gradito da tutti. Possiamo farli ripieni con i funghi, mischiando i sapori di mare e terra. Come piatto è perfetto per una cena in famiglia ma anche per fare bella figura con gli amici...
Cucina Etnica

Come preparare i calamari ripieni alla greca

Se volete proporre un piatto della tradizione greca, provate a preparare i calamari ripieni. Si tratta di una pietanza a basso contenuto calorico, saporita e aromatizzata con le erbe tipiche dei paesi balcanici. Questa pietanza etnica a base di calamari...
Pesce

Come preparare i calamari ripieni di prosciutto e patate

Nella cucina italiana esistono tantissime ricette, molte delle quali a base di pesce. I frutti di mare e i prodotti ittici sono tipici della nostra tradizione. Per una penisola come la nostra la pesca è da sempre un'attività cruciale per la nostra gastronomia....
Pesce

Come cucinare i calamari ripieni di carciofi

In questo articolo vi spiegherò come cucinare i calamari ripieni di carciofi. I calamari ripieni sono una delle ricette più amate e più gustose tra i secondi piatti di pesce. I calamari ripieni possono essere preparati in anticipo e poi riscaldati...
Pesce

Ricetta: calamari ripieni di verdure

Se amiamo il pesce e se vogliamo preparare un secondo piatto molto buono e gustoso, nulla è meglio del preparare i calamari ripieni di verdure. I calamari ripieni di verdure, sono molto facili da preparare e possono essere cucinati in diversi modi. Vedremo...
Pesce

Come cuocere i calamari ripieni con la pentola a pressione

Tra i numerosi piatti a base di pesce che possiamo preparare per i nostri ospiti, ce ne sono alcuni molto buoni e davvero tanto gustosi, che spesso teniamo in scarsa considerazione, se possiamo citare un semplice esempio, citiamo i calamari ripieni. Per...
Primi Piatti

Come fare gli spaghetti ai calamari ripieni

Gli spaghetti ai calamari ripieni sono una portata ricca ed estremamente saporita. Li potete servire ad una cena tra amici anche come piatto unico. È una buona alternativa da portare in tavola per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Consigli di Cucina

Calamari ripieni all'andalusa

La cucina spagnola è ricca di sapori, di terra e di mare. Quando si pensa al Paese iberico viene subito in mente la paella, che però non è l'unico biglietto da visita della sua tradizione culinaria. Se abbondano carne e verdure, nemmeno il pesce manca,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.