Calamari ripieni all'andalusa

Tramite: O2O 01/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Calamari ripieni all'andalusa

La cucina spagnola è ricca di sapori, di terra e di mare. Quando si pensa al Paese iberico viene subito in mente la paella, che però non è l'unico biglietto da visita della sua tradizione culinaria. Se abbondano carne e verdure, nemmeno il pesce manca, soprattutto nelle zone dell'Andalusia. I calamari sono uno dei prodotti di mare che si può trovare facilmente nei menu spagnoli. Li si può assaporare nel più semplice panino con calamari, o in ricette più sofisticate come quella dei calamari ripieni. Lungo i passi di questa guida vi sveleremo la ricetta di questi ultimi, per prepararli in pochi semplici passi a casa vostra. Vediamo, dunque, come preparare i calamari ripieni all'andalusa. Indossate il grembiule da cucina e mettetevi subito al lavoro.

27

Occorrente

  • 4 calamari
  • 3 pomodori
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cipolla
  • 1 uovo fresco
  • 1 uovo sodo
  • pangrattato
  • sale e pepe q.b.
  • 1 bustina di zafferano
  • olio extra vergine d'oliva
  • 2 piccole carote
37

Pulite i calamari

Quando acquistate i calamari, rivolgetevi ad un pescivendolo di fiducia. La qualità è importante non solo per una questione di gusto, ma anche per la propria salute e quella dei commensali. Quando siete pronti, mettete i calamari sul piano di lavoro ed iniziate la pulizia con un coltello a lama liscia. Togliete quindi il becco, l'osso e la membrana protettiva delle sacche. Tagliate poi i tentacoli e sminuzzateli in piccoli pezzetti. Mettete questi ultimi da parte e riponete le sacche in frigorifero. Si può dire che le operazioni più complesse stanno per volgere al termine. Dopodiché dovrete dedicarvi al ripieno dei calamari ripieni all'andalusa, del quale ci occuperemo nel passaggio successivo.

47

Preparate il ripieno

Prendete mezza cipolla e sminuzzatela, prima con un coltello e poi con una mezzaluna. In questo modo avrete un trito delicato. Lavate, sbucciate e tagliate la carota a tocchetti finissimi ed unitela alla cipolla all'interno di una padella antiaderente. Date quindi un giro d'olio ed accendete il fornello a fiamma media. Fate soffriggere il tutto ed aggiungete i tentacoli sminuzzati. Lasciate cuocere ancora 5 minuti a fiamma bassa, aggiustando di sale secondo il vostro gusto. Appena terminate mettete il composto in un piatto unitamente al pangrattato. Incorporate anche il prezzemolo, l'uovo sodo ed un uovo fresco, per poi amalgamare tutto insieme. Se lo desiderate date una spolverata di pepe.

Continua la lettura
57

Riempite i calamari e cuocete

Posizionate il piatto col ripieno di fianco a voi sul piano di lavoro. Recuperate dal frigo le sacche dei calamari e riempitele utilizzando un cucchiaino. Aggiungete lentamente il composto calibrando le dosi affinché non siano troppo pieni. Quando terminate potete iniziare le operazioni per la cottura. Utilizzate la mezza cipolla avanzata e fate un trito con la mezzaluna. Trasferitela in padella con un giro d'olio ed appena sentite il rumore dello sfrigolio, aggiungete i pomodori. Nel mentre fate sciogliere lo zafferano in un cucchiaio d'acqua ed aggiungetelo al sugo in preparazione. Non resta che adagiare i calamari in padella per far cuocere il tutto a fiamma lenta. Girate di tanto in tanto con estrema delicatezza e dopo 30 minuti spegnete il fornello, Potete così impiattare i vostri calamari ripieni all'andalusa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non conservate i calamari per più di due giorni. Riponeteli in un contenitore ermetico da custodire in frigorifero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

I migliori ripieni per tortillas

Chi ama la cucina messicana e tex mex non può non aver assaggiato almeno una volta nella vita le tortillas. Questo piatto è perfetto per chi ha poco tempo e preferisce una cena veloce. Le tortillas sono delle sottili sfoglie di mais, simili alla nostra...
Consigli di Cucina

5 ripieni a base di ricotta

La ricotta, fra i latticini più benefici per l'organismo, è ricavata dalle proteine del siero del latte. Oltre ad essere apprezzata al naturale, per il suo basso contenuto di grassi e calorie, è un alimento molto versatile in cucina. Usata come base...
Consigli di Cucina

5 modi di farcire i peperoni

Verde, ideale per essere grigliato, rosso e giallo, perfetto per contorni agrodolci e sughetti di accompagnamento, il peperone è il re della cucina nazionale ed internazionale. La sua versatilità consente di impiegarlo in molte ricette, tutte molto...
Consigli di Cucina

5 sughi per la pasta fresca

Se avete deciso di organizzare un pranzo a casa vostra per trascorrere una piacevole giornata con amici e parenti, un'idea che non scontenta mai nessuno è quella di optare per un primo piatto nutriente e sostanzioso a base di pasta fresca. Se siete abili...
Consigli di Cucina

Menù di Pasqua vegano

L'alimentazione vegana riscuote sempre più consensi e in molte famiglie si festeggia la Pasqua, realizzando menù ricchi di gusto. La scelta è ampia e per questa occasione è possibile preparare svariati piatti. Per cominciare si possono proporre degli...
Consigli di Cucina

Come servire le polpette

Le polpette sono un grande must della cucina italiana, che tramanda da generazioni deliziose cene nonché antipasti in compagnia di serate con amici o semplicemente in famiglia. Oggi scopriamo nel dettaglio come gustare e servire queste prelibatezze di...
Consigli di Cucina

Come servire i tramezzini

Ad un buffet, un compleanno o un qualunque rinfresco non può certo mancare qualche sfiziosa delizia che accolga gli ospiti nel modo migliore. L'ideale, in queste circostanze, è il finger-food, ossia il cibo da consumare in un sol boccone. Pratico e...
Consigli di Cucina

Ricette per la festa della donna

La festa della donna è un giorno importante in cui si ricordano le battaglie per cui la donna negli anni ha lottato e i risultati che fino ad oggi ha ottenuto. Per la festa della donna, è sempre piacevole organizzare delle festicciole tra amiche, delle...