Canestrino di pamigiano con uovo al tartufo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il canestrino di pamigiano con uovo al tartufo rappresenta una ricetta di cucina speciale e interessante da preparare, che prende spunto dalla Regione Umbria.
Il parmigiano è un formaggio stagionato molto utilizzato in tavola e accompagna soprattutto i primi piatti. Esso fornisce numerosi benefici alla salute umana, tra cui: il contrasto alle malattie, il dimagrimento, il potenziamento della massa muscolare, la fornitura di calcio, l'apporto di tante vitamine e molto altro ancora.
Le uova contengono parecchi sali minerali, tante proteine e una quantità elevata di vitamine del gruppo B. Alcune loro proprietà benefiche sono il sostegno all'apparato cardiovascolare, il buon mantenimento del sistema nervoso, il rafforzamento delle ossa e la fortificazione del cuoio capelluto.
Il tartufo può essere bianco o nero ed è molto costoso. I suoi principali effetti positivi sono la fornitura di molte fibre alimentari e sali minerali, il contenimento del colesterolo e la protezione delle ossa e dei reni.

26

Occorrente

  • 1 padella antiaderente
  • 1 noce di burro
  • "150 gr" di parmigiano
  • 1 cucchiaio di legno
  • 1 mestolo
  • 1 tegame
  • Olio extravergine d'oliva
  • 2 uova
  • Qualche scaglia di tartufo
  • Sale fino (q.b.)
  • Qualche scaglia di parmigiano (opzionale)
36

La prima cosa che dovete preparare è il canestrino e la sua realizzazione è abbastanza veloce. Procuratevi una padella antiaderente e passateci una noce di burro sul fondo. Dopo averla unta con questo ingrediente, collocate la pentola stessa sul fuoco.
Grattugiate il parmigiano e trasferitelo nella padella antiaderente calda, in modo da farlo sciogliere. Quando avrà formato una sorta di dischetto, rigirate il parmigiano con un cucchiaio di legno e lasciatelo cuocere dall'altro lato. Quando il disco sarà pronto, rimuovetelo dalla pentola e realizzate un cestino con la parte convessa di un mestolo.

46

Occupatevi della preparazione dell'uovo, adoperando un tegame unto con un filo di olio extravergine d'oliva. Prendete un paio di uova, apritele e versate l'intero contenuto all'interno del tegame stesso. Adagiate qualche scaglia di tartufo, aggiungete un pizzico di sale fino e procedete con la cottura.
Impostate una fiamma contenuta, in modo da evitare che le uova si brucino. Lasciate cuocere finché l'albume non avrà raggiunto una colorazione bianca. A questo punto, potete spegnere il fuoco e interessarvi alla fase conclusiva della preparazione del canestrino di parmigiano con uovo al tartufo.

Continua la lettura
56

Una volta pronti il canestrino di parmigiano e l'uovo al tartufo, assemblate il tutto e organizzate così il piatto. Afferrate il cestino e mettetelo sul piatto da portata, in modo che la parte concava risulti diretta verso l'alto.
Prestate molta attenzione nell'estrarre le uova dal tegame, affinché non si disgreghino. Per adagiare dolcemente l'uovo al tartufo nel canestrino, vi consiglio di aiutarvi con un cucchiaio di legno. Se lo gradite, aggiungete una spolverata di parmigiano grattugiato in superficie. Adesso, potete finalmente servire la ricetta di cucina appena preparata ai vostri ospiti.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare gli scampi al tartufo bianco

Oltre ai comuni pesci di mare, di lago e di fiume, la natura ci delizia anche con i molluschi, quali cozze, vongole, ostriche, e squisiti crostacei. Proprio i crostacei, saporiti per natura, possono essere cucinati in maniera semplice e guarniti con salse,...
Antipasti

Come preparare i fagioli al tartufo nero

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter preparare i fagioli al tartufo nero, nella nostra cucina e con le nostre mani, nella maniera più semplice possibile. Iniziamo subito con il dire che quando si parla di tartufo si fa riferimento...
Antipasti

Omelette ai quattro formaggi e tartufo

L'omelette è una pietanza francese, basata soprattutto su un ingrediente: l'uovo. È un piatto dalle antichissime origini, che risalgono addirittura al quattordicesimo secolo. Anche se la nascita ufficiale si riconosce in epoca successiva, precisamente...
Antipasti

Come preparare i pasticcini con crema al tartufo e caprino

Vogliamo preparare una cena particolare in cui stupire i nostri ospiti. Gli antipasti sono la vetrina delle nostre preparazioni perché aprono il pasto. Per questo motivo vorremmo proporre qualcosa di insolito, ma di sicuro successo. Questi pasticcini...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto particolare e allo stesso tempo composta da ingredienti molto semplici. Il crumble salato è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico, visto...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto originale ma allo stesso tempo molto semplice da preparare. Spesso il crumble si pensa solamente come un piatto dolce, ma può essere riadattato anche come piatto...
Antipasti

Ricetta: torta di patate con funghi, tartufo, taleggio e noci

Se non avete idea di cosa preparare per pranzo o cena e desiderate qualcosa di buono, gustoso e facile da preparare eccovi una ricetta che riunisce in sè tutte queste qualità e si prepara in poco tempo. Si tratta della torta di patate con funghi, tartufo,...
Antipasti

Come preparare i bicchierini con crema di tartufo e noci

Il finger food è un nuovo termine per definire l'aperitivo a buffet, in pratica è tutto quello che viene consumato in piedi con le mani. Un metodo, soprattutto pratico, veloce e scenografico per allestire aperitivi e buffet con preparazioni particolari,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.