Carciofi stufati con patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
Carciofi stufati con patate
17

Introduzione

Se ci piace mangiare dei piatti genuini e veloci possiamo preparare delle ricette semplici ma efficaci, come i carciofi stufati con patate. Se non abbiamo tanto tempo per cucinare, questo piatto potrebbe essere l'ideale. Se siamo amanti poi della cucina vegatariana, potremmo degustare la bontà di questa ricetta, che valorizza questi ortaggi di stagione. I carciofi possiedono una serie di proprietà benefiche soprattutto per il fegato, e aiutano molto le persone che soffrono di diabete.

Per preparare questa ricetta potremmo tranquillamente utilizzare qualsiasi qualità di carciofo, purché sia fresco. Vediamo allora come preparare questo piatto, seguendo queti semplicissimi passaggi.

27

Occorrente

  • Carciofi
  • Acqua
  • Limone
  • Prezzemolo
  • Olio
  • Mollica
  • Vino
  • Aglio
37

Preparare i carciofi

Prima di tutto, dovremmo cominciare a togliere accuratamente le foglie più dure che circondano il carciofo. Poi possiamo tagliarlo a pezzetti, gambo compreso. Mettiamo il tutto all'interno di una ciotola contenente un po' di acqua e limone, per evitare che i carciofi si anneriscano.

Se non abbiamo tempo per pulire il carciofo, potremmo utilizzare anche quelli congelati che non hanno bisogno dell'immersione nell'acqua acidula. Puliamo successivamente i carciofi e occupiamoci di aprire le foglie con le dita per ricavare uno spazio al centro. Prendiamo una padella, aggiungiamo la mollica con l'olio, prezzemolo, sale, aglio e se vogliamo del formaggio. Mettiamo quindi il tutto sul fuoco e lasciamolo rosolare a fuoco lento. Finita questa operazione possiamo riempire i carciofi con questo condimento.

47

Cuocere le patate

Intanto laviamo e peliamo le patate, quindi tagliamoli a cubetti. Nel mentre in una padella facciamo soffriggere dell'olio di oliva con dell'aglio e del prezzemolo fresco. Una volta che l'aglio si sarà ammorbidito, scoliamo i carciofi e li facciamo rosolare nella padella. Aggiungiamo un cucchiaio di vino e lsciamo sfumare. A questo punto aggiungiamo anche le patate. Facciamo cuocere il tutto per circa trenta minuti a fuoco moderato, coprendo con il coperchio e aggiungendo poco alla volta dell' acqua.

Continua la lettura
57

Terminare la cottura

Se desideriamo donare più sapore al nostro piatto, possiamo aggiungere del brodo con altre verdure fresche, oppure se vogliamo velocizzare la preparazione potremmo usare dei brodi già pronti. A cottura ultimata, saliamo un po' il piatto e lo lasciamo riposare per un paio di minuti. Ricordiamo di non servire dosi eccessive di questo piatto, perché i carciofi cotti non possono essere conservati per molto tempo e quindi vanno consumati nel giro di poche ore. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potremmo aggiungere anche delle zucchine al piatto
  • Se siamo vegani, potremmo fare questo piatto, evitando di utilizzare il formaggio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Teglia di pasta, carciofi, patate e piselli

Si avvicina la Domenica o la Pasqua e non sapete cosa preparare per il pranzo con amici e parenti? Un gustoso piatto unico potrebbe fare al caso vostro. La teglia di pasta, carciofi, patate e piselli è una ricca pietanza che metterà d'accordo tutti...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di carciofi e patate

In questa guida verranno date utili informazioni su una gustosa ricetta, facile da preparare a casa vostra, adatta per una serata con amici o con il vostro compagno o compagna. È un piatto salutare che consiste di una zuppa di patate con l'aggiunta dei...
Primi Piatti

Ricetta: tortelloni di patata ai carciofi e ragù di baccalà

La ricetta che viene descritta in questa guida è piuttosto insolita: si tratta di una pasta ripiena di carciofi e patate condita con un ragù di baccalà. Esistono anche altre versioni, ma sicuramente questo è ideale per un piatto da presentare ai propri...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi ai carciofi

Una ricetta tipica della tradizione gastronomica italiana, sono gli gnocchi, un piatto realizzato con pochi e semplici ingredienti. Gli gnocchi possono essere distinti in varie categorie, a seconda della del tipo di pasta usata per la loro produzione:...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi in crema di carciofi e noci

Avete voglia di un sapore diverso, particolare, cremoso e gustosissimo che possa scaldarvi in queste giornate di freddo intenso? La ricetta degli gnocchi in crema di carciofi e noci è proprio quello che fa al caso vostro! La preparazione è molto semplice,...
Primi Piatti

Come fare le crepes vegan ai carciofi

Essere vegan è una scelta di vita, sia nel modo di vestire che soprattutto nel modo di mangiare. È una vera e propria filosofia di vita, nella quale si utilizzano soltanto alimenti vegetali, quindi nella dieta vegan non si utilizzano nè carne animale...
Primi Piatti

Come fare i cannelloni ricotta e carciofi

I cannelloni carciofi e ricotta sono un primo invitante ed estremamente appetitoso. Sono perfetti da portare in tavola ad una cena informale o ad una ricorrenza particolare. Sono ottimi come varianti per il pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto di carciofi

Per un pranzo ricco di sapore e profumo, perché non lasciarci ispirare dalle tagliatelle al pesto di carciofi? Una ricetta che unisce il sapore classico e leggermente ruvido delle tagliatelle a quello intenso dei carciofi. Un piatto non solo ottimo per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.