Carpaccio di ricciola con burrata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'estate e il caldo che avanzano, si prediligono ricette semplici che non comportano spreco di energia e il carpaccio di ricciola con la burrata è il piatto ideale perché è tanto veloce e facile da ricreare quanto gustoso da assaporare, perfetto sia come sfizioso antipasto di apertura per una cena a base di pesce, sia come secondo piatto leggero. La ricetta è facile e rappresenta la solizione ideale per chi vuole stupire i propri ospiti con il minimo spreco di energia e di soldi.
Ti ho incuriosita? Scommetto di sì! Segui quindi questi semplici passi e in pochi minuti saprai come preparare un delizioso carpaccio di ricciola arricchito con burrata!

26

Occorrente

  • Una ricciola
  • Limone
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Eventuale arancia
36

Sfilettare la ricciola

La ricciola è un pesce azzurro dalle carni estremamente gustose e pregiate che fornisce all'essere umano proteine dall'alto valore biologico.
Come primo passo per la ricetta, dopo aver acquistato una ricciola, occorre sfilettarla. Potete chiedere aiuto al vostro pescivendolo di fiducia, altrimenti è altrettanto facile ricavare da soli due filetti. A casa dovete posizionare il pesce sul tagliere e con la punta del coltello incidere il dorso lungo la lisca dalle branchie alla coda, staccandone il filetto. Girare poi il pesce dall'altro lato e, seguendo lo stesso procedimento, ricavare anche il secondo filetto. Tenete vicino delle pinzette per togliere eventuali lische.

46

Tagliare i filetti di ricciola

Una volta ricavati i vostri due filetti di ricciola e averli opportunamente privati delle lische, con un coltello affilato procedete a tagliare a strati finissimi la carne del pesce ottenendo così delle sottili fettine di carpaccio. Se non siete pratici con il coltello ed avete paura di tagliarvi, chiedete aiuto in pescheria.

Continua la lettura
56

Aggiungere la burrata

Sul tagliere avrete ora il vostro carpaccio di ricciola. Prendete quindi un bel piatto e come prima cosa aggiungete come base della marinata di limone - o lime - ed olio extravergine di oliva delicato. Disponete poi sul piatto il carpaccio e conditelo con un'ulteriore aggiunta di olio sale e limone e, se è di vostro gusto, anche un po' di pepe. Infine, tirate fuori dal frigo la burrata, fatela scolare e dopo averla spezzettata mettetela scompostamente sopra il carpaccio. Potete sbizzarrirvi con l'impiattamento, usando le fettine per formare un tortino messo sopra un delicato letto di burrata, oppure per un risultato ottimale e da veri chef, si possono formare dei piccoli involtini con il pesce ripieno di burrata e, per dare ulteriore gusto al piatto, aggiungere qualche fetta di arancia che andrà ad esaltare il sapore del pesce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i bicchierini di burrata e noci

Stanchi dei soliti classici antipasti e stuzzichini per gli aperitivi? Aprire un pasto con qualcosa di originale, ma realizzato coi sapori tipici della nostra tradizione non è difficile. I bicchierini sono inoltre un apprezzato metodo per creare porzioni...
Antipasti

Come preparare le bruschette tricolore alla burrata

La bruschetta tricolore alla burrata ci ricorda i sapori ed i colori dell'Italia meridionale, anche se ormai è conosciuta in tutto il mondo. Si tratta di uno dei piatti più sfiziosi e golosi che possano essere serviti e mangiati. Sia come antipasto...
Antipasti

Come fare una burrata fatta in casa

La burrata è un latticino di origine pugliese che è stato prodotto per la prima volta nella metà del 1900, grazie all'inventiva di un casaro di Andria. È un formaggio fresco a pasta filata come la mozzarella, ma si differenzia da questa perché molto...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio alle verdure

Gli involtini di carpaccio alle verdure costituiscono un piatto goloso che può essere servito sia come antipasto sfizioso che come secondo piatto. Per ottenere un risultato ottimo è necessario scegliere carpaccio di manzo di prima scelta, freschissimo...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio di manzo

Volete proporre in tavola qualcosa di appetitoso che possa piacere a grandi e piccini? Ecco a voi gli involtini di carpaccio di manzo arricchiti con scaglie di parmigiano reggiano e rucola. Si tratta di una interessante rivisitazione del carpaccio classico...
Antipasti

Ricetta: bresaola al carpaccio

All'interno della presente guida andremo a parlare di alimentazione, attraverso una ricetta molto interessante: la bresaola al carpaccio.L'estate è ormai alle porte, il caldo diventa sempre più soffocante e la voglia di mettersi ai fornelli va a farsi...
Antipasti

Come preparare il carpaccio di spada con melone e anguria

Quando arriva la bella stagione la moda cambia ma non solo in fatto di abbigliamento, la moda culinaria della primavera e dell'estate è fresca, colorata, gioiosa e leggera. All'insegna del vivere sano, esistono molte proposte che con poche calorie uniscono...
Antipasti

Carpaccio di salmone all'arancia

Mangiare bene e leggero senza rinunciare al gusto non è affatto impossibile. Tutt'altro basta scegliere degli ingredienti speciali e un po' di creatività. Se poi volete preparare un piatto semplice e sorprendente che possa costituire la portata principale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.