Cestini di taco con gamberi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I cestini di taco con gamberi sono una ricetta di origine messicana, molto salutare e nutrizionale. I gamberi, infatti, sono considerati uno degli alimenti più salutari del mondo. Oltre alla proteine, i gamberi sono ricchi di antiossidanti, vitamina D, B3 e sono anche un ottimo cibo a basso contenuto di carboidrati che può aiutare a perdere peso e a sopprimere l'appetito. Inoltre, uniti ai taco sono un connubio di sapore e raffinatezza che è anche abbastanza facile da preparare. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come preparare i cestini di taco con gamberi.

27

Occorrente

  • Dosi per 10 cestini:
  • 100 g di farina di mais
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bicchiere d'acqua
  • 1 uovo
  • 20 gamberetti sgusciati
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 1/2 cucchiaino di cumino macinato
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cipolla in polvere
  • Panna acida o guacamole
37

Preparazione dei cestini di taco

Per preparare i cestini di taco, preriscaldare una padella asciutta a fuoco medio-alto e metterci dentro la farina di mais, il sale, l'uovo e mescolare tutti gli ingredienti con un cucchiaio grande in modo da distribuire rapidamente la pastella con un movimento circolare, lavorando dall'interno verso l'esterno. Ogni lato richiede solo un minuto di cottura poiché i taco non dovrebbero diventare color marrone. Quando vengono rimossi dalla padella, possono essere modellati a forma di cestini inserendoli in delle apposite formine oppure con le mani. I taco devono essere modellati quando sono ancora caldi e flessibili, altrimenti si spezzeranno una volta raffreddati. Fatto questo, metterli a parte e procedere con la preparazione dei gamberetti.

47

Preparazione dei gamberetti

Per cuocere i gamberi, in una ciotola di media grandezza aggiungere l'olio d'oliva, l'aglio, il cumino, il peperoncino, le cipolle ed il sale. Aggiungere al composto i gamberi e amalgamare il tutto, coprire e conservare in frigorifero per almeno 10 minuti o fino ad un massimo di 24 ore. Riscaldare una padella grande, possibilmente in ghisa, a fuoco vivo per circa 2 minuti ed aggiungere l'olio d'oliva con i gamberi. Lasciare cuocere i gamberi in una padella a fuoco medio-alto e, una volta che avranno assunto il colore rosa, farli cuocere per altri 5 minuti circa. Una volta che i gamberetti saranno cotti, riscaldare i cestini di taco precedentemente preparati nel forno a microonde per 2 minuti, o fino a quando non si scaldano completamente e condirli con il succo di limone, la panna acida o la guacamole se si preferisce.

Continua la lettura
57

Assemblaggio della ricetta

Per l'assemblaggio, dividere il composto con i gamberi in parti uguali quanti sono i cestini di taco ed inserirlo al loro interno. Volendo, è possibile guarnire i cestini con i fagioli messicani e della salsa barbecue. I cestini possono essere consumati subito o si possono conservare in frigorifero per un massimo di quattro giorni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettare sempre i tempi di cottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare i gamberi al curry

I gamberi al curry sono un piatto tipico della tradizione culinaria indonesiana, ma ampiamente diffuso in tutto il mondo. Gustosi e leggeri sono ideali per un secondo piatto appetitoso e veloce da preparare. Sono un mix perfetto di salinità dei crostacei...
Cucina Etnica

Come preparare gli spaghetti di soia con gamberi

Sei in cerca di novità da portare in tavola? Che ne dici di un piatto dal sapore un po' esotico ma gustoso e adatto ad ogni palato? Gli spaghetti di soia con i gamberi, sono una ricetta della cucina cinese molto diffusa in Oriente e di semplice e veloce...
Cucina Etnica

Come fare i wonton di gamberi

La tradizione gastronomica della Cina, spazia tra portate fredde e preparazioni raffinate. Questi piatti con il passare del tempo, hanno varcato i confini di tutto il mondo. Invogliando così tante persone ad apprezzare la cucina orientale e dedicarsi...
Cucina Etnica

Come fare i toast di gamberi e sesamo

Croccanti e appetitosi, questi toast tipici della cucina cinese sono sfiziosi e nutrienti, semplici e veloci da realizzare. Una volta terminata la cottura in olio bollente, possono essere serviti come stuzzichino da aperitivo, o per inaugurare un pranzo...
Cucina Etnica

Come preparare le tagliatelle al limone e gamberi

Oggi abbiamo deciso di proporre la realizzazione di una nuova ed interessante ricetta, a base di pesce. Nello specifico cercheremo d'imparare come preparare le famose tagliatelle al limone e gamberi, che possono piacere non solo ai grandi, ma anche ai...
Cucina Etnica

Gamberi al vapore con crema di carote e zenzero

La cottura al vapore permette di mantenere il sapore degli alimenti ed è inoltre piuttosto rapida. Il principio fondamentale è il vapore, che rende la consistenza degli alimenti maggiormente compatta e non vi è in oltre dispersione di sapori. Questa...
Cucina Etnica

Come preparare le nuvole di gamberi

Le nuvole di drago sono un antipasto molto popolare in Italia, nascono in Cina ma in Vietnam ed Indonesia si trovano numerose varianti. Nell'Asia Sud-Orientale si ottengono dalla macinazione di pesci, gamberi, calamari e sago (un amido estratto dlla pianta...
Cucina Etnica

Come preparare il nasello e gamberi all'arancia con piselli freschi

Preparare un secondo piatto che sia gustoso e salutare allo stesso tempo sembra un'impresa difficile ai più. Per insaporire della carne o del pesce di solito si abusa di grassi e sapori pesanti. Tuttavia esistono molti modi per rendere un piatto saporito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.