Cestino di frico con farfalle in crema di porcini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida andremo a fare una ricetta davvero sfiziosa. Si tratta del cestino di frico con farfalle in crema di porcini. Ottima ricetta per un pranzo domenicale in famiglia, magari con parenti ospiti. Con questo piatto non sono ammesse brutte figure, ma solo complimenti alla cuoca o al cuoco che l'ha preparata.

25

Occorrente

  • Mezza cipolla
  • Uno spicchio di aglio
  • Burro
  • Una confezione di panna da cucina
  • 450 gr di funghi porcini
  • 200 gr di farfalle
  • 1 bicchiere di latte
  • Prezzemolo
  • Parmigiano
35

Ecco quindi cosa fare per preparare il cestino di frico con farfalle in crema di porcini. Iniziamo con il tritare l'aglio. Quindi lo tritiamo e lo tagliamo. L'aglio va bene tritato anche grossolanamente. Tagliamo metà cipolla e la tritiamo. Aggiungiamo del burro. E iniziamo a far rosolare la cipolla e l'aglio con il burro. Dopodiché iniziamo a lavare i nostri funghi e a pulirli. Una volta lavati tagliamoli a pezzettini grossi, ma non troppo. Questi diminuiranno di dimensione una volta cucinati. Una volta tagliato i nostri funghetti, mettiamoli in padella, giriamo in padella e chiudiamo per bene col coperchio e lasciamo ammorbidire. Dopo circa 10 minuti di cottura aggiungete il sale. Sentiremo un profumo buonissimo. Una volta che i funghetti sono ben ammorbiditi li stacchiamo. Questi andranno frullati. Nel frattempo mettiamo l'acqua per la pasta. Conserviamo un cucchiaio o un cucchiaio e mezzo di funghetti tagliati per condire la pasta.

45

Successivamente, ecco cosa fare per preparare il cestino di frico con farfalle in crema di porcini. Frulliamo i funghi e versiamoli di nuovo in padella. Aggiungiamo quindi una confezione di panna da cucina. Prima di accendere i fornelli buttiamo le farfalle in acqua che bolle. Iniziamo quindi a cucinare la nostra crema. Mescoliamo per bene e aggiungiamo un cucchiaino di peperoncino insieme a 2 dita di latte. Quindi Mescoliamo tutto. Quando le farfalle sono pronte le scoliamo e le versiamo nella crema. Aggiungiamo un gocciolino di prezzemolo e mescoliamo. Quindi accendiamo la fiamma e facciamo saltare la pasta. Benissimo, la nostra pasta è pronta. Non ci resta che impiattarla nel nostro frico. Vediamo subito come preparare questi cestini. Per prima cosa versiamo un po' di olio in padella e lasciamola scaldare sul fuoco.

Continua la lettura
55

Infine, cestino di frico con farfalle in crema di porcini, ecco cosa fare. A questo punto con un cucchiaio lasciamo cadere sulla padella il parmigiano. Nel frattempo prepariamo la ciotola dove riporremo il parmigiano per dargli la forma desiderata. Trascorsi 3 minuti, iniziamo ad alzare la formina con una spatola ed infine la capovolgiamo. Dopo un minuto togliamola dal fuoco ed adagiamola sulla ciotola dandogli la forma desiderata. Quindi versiamo dentro farfalle in crema di porcini in precedenza preparate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: crema con porcini e bacon

Con l'arrivo dell'autunno gli ingredienti più apprezzati in questo periodo sono sicuramente i funghi: le ricette che rivestono questo prelibato componente sono tante ed in questa guida vedremo un piatto diverso dal solito, che accosta i funghi al bacon....
Primi Piatti

Ricetta: farfalle con crema di pinoli

Avete mai pensato di preparare un primo delicato ma del tutto originale? Bene, questa ricetta è adatta a voi. Nasce come variante della salsa alle noci e si tratta della crema di pinoli e maggiorana da utilizzare per condire della pasta fresca. Ecco...
Primi Piatti

Come preparare la crema di patate e castagne con porcini

La crema di patate e castagne con porcini può essere presentata in tavola sia come sfizioso antipasto che come primo piatto da far seguire da un secondo a base di carni rosse e patate arrosto o in umido. È abbastanza semplice da preparare e il risultato...
Primi Piatti

Come preparare le farfalle alla crema di prosciutto cotto e piselli

In cucina la fantasia fa da padrona, ci si sbizzarrisce come meglio si crede tra ricette classiche e piatti del tutto stravaganti. Per gli amanti della tradizione è difficile separarsi dal gusto autentico ma questo non vuol dire dover abbandonare la...
Primi Piatti

Ricetta: Fusilli con crema di noci e funghi porcini

Durante il periodo invernale ci sono sapori e odori ricorrenti in cucina, specie quando si avvicina il Natale. I funghi, ad esempio, sono i frutti più prelibati dell'autunno che poi, adeguatamente conservati, possono essere cosumati durante la stagione...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con crema ai porcini

Un primo piatto profumato, semplice e sfizioso è, senza dubbio, costituito dalle lasagne. Esistono svariate combinazioni di questo piatto, gustoso da consumare nelle occasioni di festa ma adatto anche per una scampagnata fuori porta. Vediamo subito insieme...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri in crema d'asparagi e porcini

Questa ricetta è l'ideale da preparare nel periodo di settembre quando vi sono gli ortaggi di stagione quali asparagi e funghi porcini. È un piatto un po insolito, ma combinati insieme uniscono il gusto amaro degli asparagi con la dolcezza dei funghi,...
Primi Piatti

Come preparare il frico morbido

Le ricette delle tradizioni regionali sono davvero moltissime e comprendono svariati ingredienti genuini, che possono essere combinati tra loro fino a formare una ricetta davvero deliziosa e sfiziosa da servire in tavola anche attraverso l'utilizzo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.