Chicken Caesar Salad: la ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ricetta della Chicken Caesar Salad vanta una tradizione centenaria. Creata da uno chef italiano, ha riscosso poi un enorme successo in tutto il mondo. La ricetta originale vuole l'immancabile salsa Worcestershire, ma se non gradite il suo sapore forte, andrà bene del semplice aceto di mele. La preparazione è di media difficoltà e richiede circa un'ora di tempo.

25

Occorrente

  • Lattuga romana
  • Parmigiano reggiano 100 g
  • 1 uovo
  • Salsa Worcestershire 1 cucchiaino
  • Aceto di vino bianco 1 cucchiaio
  • 1 limone
  • 4 fette di pan carrè
35

La base

La ricetta della Chicken Caesar Salad vuole come ingrediente base la croccante lattuga romana. Procuratevene circa quattro cespi. Lavateli e togliete le foglie più verdi ed esterne, in modo da raggiungere il cuore della lattuga. Immergete l'insalata in una terrina piena di acqua salata, poi scolatela. Tamponate le foglie di lattuga con un canovaccio per eliminare l'acqua in eccesso. Fatto questo, prendete le fette di pan carrè e togliete la crosta. Tagliatele a piccoli quadretti. In una pentola antiaderente scaldate un filo di olio extravergine di oliva e soffriggetevi uno spicchio di aglio. Abbrustolite quindi i tocchetti di pan carrè per qualche minuto, tenendo la fiamma media.

45

La salsa

Proseguiamo con la ricetta della Chicken Caesar Salad preparando la salsa. Spremete un limone maturo e togliete i semi. Versate il succo nel frullatore. Aggiungete poi l'aceto (meglio se bianco), la salsa worcestershire (facoltativa) ed un uovo intero grande. Condite con sale e pepe nero. Date una prima frullata, poi versate l'olio extravergine di oliva. Frullate di nuovo il tutto a velocità bassa. In questo modo otterrete una salsa corposa, simile alla classica maionese.

Continua la lettura
55

La presentazione del piatto

Trasferite la salsina appena realizzata in una ciotola. Mettetela in frigorifero e lasciate che si rapprenda per almeno un paio di ore. Intanto, adagiate sul piatto di portata le foglie di insalata. Sopra esse, andranno sistemati i tocchetti rosolati di pan carrè. Trascorso il tempo necessario, estraete dal frigorifero la salsa e distribuitela in maniera uniforme sulla vostra buonissima Chicken Caesar Salad. Infine, grattugiate il parmigiano reggiano e condite con esso l'insalata. Servite la Chicken Caesar Salad in tavola ben fresca. Accompagnatela con dei crostini di pane all'olio e qualche altro stuzzichino. Ottime ad esempio delle fettine molto sottili di patate, passate semplicemente al forno per una ventina di minuti. La bevanda più indicata per apprezzare al meglio la Chicken Caesar Salad è un vino bianco frizzante e ben fresco. Non mi resta che augurarvi buon appetito con questa deliziosa ricetta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare un'insalata di fave e carotine

L'insalata in gastronomia è ritenuta un contorno, composta da ortaggi a foglia cruda, ma può essere usata anche per preparare un'antipasto, oppure può fungere da primo piatto, o addirittura, se è completa di svariati tipi verdure, si può considerare...
Carne

Preparare i Chicken nuggets in casa

All'interno di questa guida, andremo a dedicarci alla cucina. Nello specifico, in questo caso, parleremo di chicken nuggets, in versione casereccia. Andremo a rispondere a quest'interrogativo, ottimo per i bambini, specialmente: come si fa a preparare...
Antipasti

Come fare il chicken pie

Il Chicken Pie, meglio conosciuto come pasticcio di pollo, è poco diffuso in Italia, essendo una ricetta tipica della cucina inglese. Questo pasticcio può essere servito in un'unica pirofila o preparato in mini tortiere. Ma come fare il Chicken Pie?...
Cucina Etnica

I migliori ristoranti indonesiani a Milano

In questa breve guida vogliamo presentarvi una lunga lista, di nuovi ed eleganti ristoranti indonesiani, che sono posizionati a Milano. Nello specifico vogliamo proporvi una guida, molto utile e veloce, dove trovare i migliori ristoranti indonesiani,...
Cucina Etnica

I migliori ristoranti indiani di Roma

Una delle cucine etniche sicuramente più in voga in Italia a Roma, è quella indiana, ricca di colori intensi, gusti sapidi e profumi stuzzicanti. Sicuramente non è adatta a chi non ama intingoli e spezie, ma, per tutti gli altri rappresenta davvero...
Antipasti

Pic-nic: idee per spuntini benessere

Se anche tu ami i pic-nic e vuoi offrire ai tuoi commensali una vasta scelta di pietanze gustose, questa guida ti fornirà una serie di utili idee e di originali spunti benessere. Le ricette qui presentate non solo sono di facile esecuzione ed adatte...
Dolci

10 modi gustosi di mangiare le confetture

Le confetture, benché abbiano un gusto decisamente dolce, possono essere utilizzate sia in ricette salate che dolci. Il segreto sta nell'abbinare correttamente le confetture con ingredienti che siano in grado di contrastare o esaltare il suo gusto. Quella...
Antipasti

Come preparare i condimenti per insalate

Le verdure sono una componente fondamentale all'interno della nostra dieta quotidiana. Possono essere degustate sia crude che cotte e contengono tutti quegli elementi indispensabili per il nostro benessere fisico. La parola "insalata" indica non solo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.