Ciambelline al vino con l’anice

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per una cena o in occasione di una festa si ha l'intenzione di preparare qualche delizia particolare, è possibile optare per una ricetta originaria dei Castelli Romani, ovvero le ciambelline al vino con l'anice. Molto probabilmente, potrebbero non piacere a tutti quanti, ma dal momento che si tratta di una ricetta tradizionale, tra le tante che la cultura culinaria italiana è in grado di garantire, in quanto ne vale sicuramente la pena realizzarle. Nei passi successivi di questa guida, vediamo pertanto come avviene la produzione di questo tipico dolce della cucina laziale.

25

Occorrente

  • Farina 500 g
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Anice puro 1/2 bicchiere
  • Olio extravergine d'oliva 100 ml
  • Zucchero 400 g
  • Teglia e carta da forno
  • Tuorli d'uovo 3
35

Le ciambelline al vino con l'anice rappresentano l'ideale per essere gustato a fine pasto, preferibilmente in sostituzione delle noccioline, che molto spesso creano dei fastidiosissimi problemi a carico dell'apparato gastrointestinale. La realizzazione della ricetta è molto semplice sia per la fase della lavorazione che per la creazione dei prodotti necessari, per cui occorre soltanto della farina, dello zucchero, del vino bianco, dell'anice (liquido o semi) ed un misurino d'olio. Da tutto quello che si può notare, non occorrono delle uova, dal momento che la caratteristica prevede che a lavorazione ed a cottura ultimata, le ciambelline devono presentare la consistenza dura e devono venire sgranocchiate in maniera lentamente, preferibilmente accompagnate da un liquorino a base dello stesso anice, oppure con del vino bianco categoricamente dei Castelli Romani.

45

A margine di questa piccola descrizione che vi abbiamo fatto, c'è comunque da aggiungere che l'uovo, ed in particolar modo l'albume, vengono utilizzati esclusivamente alla fine di tutto quanto, come effetto decorativo (lucido) da conferire alle ciambelline. Con tutto l'occorrente che si ha a completa disposizione, è necessario prendere una ciotola di plastica o di porcellana abbastanza larga e profonda ed, all'interno versarci della farina. Successivamente, il prossimo passo è quello di aggiungere dello zucchero che nel frattempo è stato provveduto a polverizzare in un frullatore. A questo punto, oltre a qualche tazzina di acqua calda, è necessario aggiungere un buon bicchiere pieno di vino bianco ed una metà di anice puro. Di seguito, è possibile procedere ad impastare il composto, fin quando non assume una certa consistenza e diventa abbastanza asciutto e semplice da modellare. Una volta che è stato cosparso sul ripiano di un tavolo, preferibilmente di marmo, un po' di farina, occorre capovolgere la ciotola, per poi ricavare un panetto che deve essere lavorato di continuo, fino a quando non si perde la gommosità. In questo caso conviene aggiungere un po' di farina e di zucchero, in modo da creare un composto che rappresenta l'ideale per prelevarne alcuni pezzetti che consentono di realizzare dei tondini simili ai taralli.

Continua la lettura
55

A questo punto, dopo averne realizzate un bel po', occorre adagiarle in una teglia da forno sul cui fondo è necessario inserire della carta antiaderente. Successivamente, è necessario sbattere il bianco dell'uovo in un piatto, per poi applicarlo con un pennello da cucina su tutta quanta la parte visibile delle ciambelline, la quale viene utilizzata da collante per lo zucchero a velo che deve essere versato come sopra, tipo la finitura, prima di metterle nel forno alla temperatura di 180 gradi centigradi e per almeno 18 - 20 minuti di tempo. Le ciambelline dopo averle sfornate, devono essere servite fredde, e si possono anche conservare a lungo termine in alcuni sacchetti di plastica specifici per alimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: ciambelline al vino rosè

I tarallucci al vino sono un dolce. La ricetta che vi andremo a presentare è molto nota, molto semplice e veloce da preparare. È un perfetto dolce per avere sempre qualcosa in casa se dovreste avere ospiti inaspettati. Il vantaggio è che, quando li...
Dolci

Come preparare le ciambelle al vino

Le ciambelle al vino sono dei dolcetti della tradizione italiana. Esistono infinite versioni di questa ricetta, ma l'uso combinato dell'anice e del vino, rendono questi biscotti fragranti ed ideali da gustare in ogni momento della giornata. Sono perfetti...
Dolci

Ricetta: ciambelline al cioccolato e lamponi

Oggi andrò a spiegarvi come realizzare delle ciambelline al cioccolato e lamponi. Si tratta di una ricetta semplice e veloce da realizzare, poiché serviranno pochi ingredienti e davvero poco tempo. Seguite i tre passi in ordine e vedrete che sfornerete...
Dolci

Ciambelline curcuma e cioccolato nero

Un modo per far piacere sempre la merenda ai vostri bambini, è quello di variarla spesso. Creando dei dolcetti particolari, che attirino la loro attenzione. La soluzione è semplice, basta fare delle piccole ciambelline morbide e colorate. Di solito...
Dolci

Ricetta: ciambelline fritte

Se anche voi siete degli amanti dei dolcetti, sicuramente non saprete resistere alle ciambelline fritte, una prelibatezza che riesce a far contenti tutti: grandi e piccini. Qualora voleste ottenere una versione più "light" ma altrettanto saporita, potrete...
Dolci

Come preparare le ciambelline di Carnevale

Deliziose e immancabili le frittelle di Carnevale, fanno allegria già dal loro sfrigolare nella padella.Rinunciare ad assaggiarle è impossibile anche perché per poterle gustare un'altra volta dovremo aspettare un anno. Le ciambelle di Carnevale vengono...
Dolci

Ricetta: ciambelline di carote e arancia

Come tutti sapete con la frutta ma anche con la verdura, si possono preparare svariati tipi di dolci. Con la frutta ma anche con qualche ortaggio, è infatti possibile preparare dei fantastici biscotti, delle creme, dei gelati ma anche delle squisite...
Dolci

Ricetta: biscotti al vino

Per preparare i biscotti al vino potete procedere sia con la ricetta veloce che con la ricetta lunga. Volete improvvisare un dolcetto rapido per una cena all'ultimo secondo o dovete fare un figurone per stupire gli ospiti a fine cena? A voi la scelta!...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.