Cibi insaporiti senza sale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

È risaputo che il sale non fa molto bene all'organismo, Sicuramente non in dosi eccessive. Sarebbe impensabile un piatto in cui manca il sale, vero? Eppure evitarlo è possibile. Il mitivo per cui sembra che non si possa fare a meno del sale è che siamo abituati ai cibi molto saporiti e la mancanza di questo alimento viene spesso associata ad un piatto insipido. Talvolta il sale può anche "nascondere" il vero sapore di un alimento ma non temete: è possibile però cambiare le abitudini alimentari e per questo vediamo insieme come preparare cibi insaporiti senza sale!

25

Le spezie

Perché non imparare a usare al meglio le spezie? A combinare i sapori delle erbe? Si tratta di condimenti incredibilmente saporiti e vi faranno sicuramente dimenticare il sale! Esistono tantissimi tipi di spezie ed erbe aromatiche, spesso anche con proprietà terapeutiche o coadiuvanti. Potete anche pensare di usare un olio aromatizzato. Questi oli si possono preparare in casa ed esistono moltissime ricette che potete adattare al cibo che cucinate. Ne è un esempio il trito di basilico e aglio, con pinoli o mandorle, messo a macerare in olio extravergine di oliva per qualche ora. Qualche erba che potete usare come sostituti del sale: erba cipollina, alloro, basilico, menta, dragoncello, cumino, timo, prezzemolo, origano, zafferano, paprica, pepe, noce moscata e tante altre.

35

La cottura a vapore

In fine dovete sapere anche che alcune modalità di cottura riescono ad esaltare egregiamente le caratteristiche organolettiche degli alimenti, senza l'ausilio del sale ad esempio: la cottura a vapore ben si abbina con verdure e pesce, tipo il cartoccio che è un classico per la cottura del pesce. La pentola a pressione è un'ottima alleata in cucina: oltre a ridurre i tempi, infatti, riesce ad esaltare ampiamente i sapori di tutti gli alimenti, soprattutto cereali, legumi e verdure. Alcuni accorgimenti poi, possono esserci di aiuto: spezie per aromatizzare l'acqua della vaporiera, foglie di verdure tra alimenti e vapore, insomma le soluzioni sono anche qui moltissime!

Continua la lettura
45

Sale integrale e sale iposodico

Si possono trovare in commercio molte alternative al normale sale da cucina: il sale marino integrale, ad esempio, contiene oltre al comune sale, anche altri sali minerali preziosi al nostro organismo, quindi con una pari quantità avremo un apporto inferiore di cloruro di sodio, che è il nostro obiettivo. Anche con i sali iposodici si ottiene lo stesso risultato, questi sono in genere a base di cloruro di potassio, dal sapore più amarognolo, ma secondo alcuni non sufficientemente efficace nella prevenzione dei disturbi legati all'eccesso di sale.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dare spazio alla fantasia, sperimentando diverse combinazioni tra spezie e modalità di cottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come usare il sale rosa dell'Himalaya

Il sale Himalayano non è un comune sale marino, ma si tratta di una formazione cristallina che risale a circa 250 milioni di anni. Questo tipo di processo che l'ha trasformato in cristallo, gli ha permesso di assorbire oligoelementi che sono preziosi...
Cucina Etnica

Come usare il sale nero di Cipro

Il sale nero di Cipro non dovrebbe mai mancare nella cucina di qualsiasi cuoco che sia degno di rispetto. Esso si presta a molteplici utilizzi: può infatti essere impiegato nella sperimentazione di nuove ricette o per creare composizioni di carni rosse...
Cucina Etnica

Come fare il gomasio senza sale

Il gomasio, detto anche "ggaessogum", è un tipo di condimento etnico molto facile da realizzare e conservare. Questa pietanza si pone come valida alleata per tutte le diete povere di sodio: nella sua formulazione originale permette, infatti, di ridurre...
Cucina Etnica

Un'insalata ricca senza il sale

È arrivata l'estate e le temperature iniziano ad essere più alte! Nelle giornate piuttosto calde viene voglia di mangiare soltanto un'insalata fresca e gustosa. Questa pietanza è ricca di fibre, vitamine, sali minerali, carboidrati, ma povera di grassi....
Cucina Etnica

Come preparare il sale speziato

Nella seguente pratica ed esaustiva guida che vi esporrò immediatamente nei passi successivi, vi parlerò di come bisogna preparare correttamente il sale speziato (sale + spezie + erba), che viene usato prevalentemente in Australia ed anche in Nuova...
Cucina Etnica

10 cibi etnici che tutti amano

La cucina etnica ha ormai stimolato la curiosità degli Italiani che si sono lasciati travolgere dall'onda del cibo etnico e orientale. Sembrava una moda passeggera, ma si è consolidata, e ormai le ricette dai sapori speziati hanno invaso la nostra cucina....
Cucina Etnica

Come preparare le polpette di salmone e patate al curry

In questa guida vedremo come preparare le polpette di salmone e patate al curry, un piatto alternativo per gustare i piaceri del pesce accostato ai carboidrati del tubero più gustoso della cucina italiana ed insaporiti con una spezia molto gustosa....
Cucina Etnica

5 regole per una perfetta moussaka

La moussaka è forse il piatto della cucina greca più famoso, anche se varianti della sua ricetta sono diffuse nei Paesi arabi e nei Balcani. Si tratta di uno sformato di melanzane e ragù di agnello, che ricorda le nostre Melanzane alla Parmigiana.La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.