Cicatielli con cozze e fagioli

tramite: O2O
Difficoltà: media
Cicatielli con cozze e fagioli
18

Introduzione

Avete organizzato una cena e volete sorprendere gli ospiti con un piatto deciso e saporito, ma non avete idee? Cercate qualcosa di non complicato ma che comunque faccia la sua parte? Bene, i cicatielli con cozze e fagioli fanno al caso vostro! Con un sapore deciso e mediterraneo, un incontro tra terra e mare, i vostri ospiti non potranno che apprezzare e chiedere un bis. L'unica attenzione richiesta per questo splendido piatto, riguarda la qualità delle cozze. Infatti un buon piatto si vedrà anche dalla freschezza del prodotto.

28

La prima cosa da fare è pulire le cozze, passo da non sottovalutare. Versare i frutti di mare in un'ampia bacinella e sciacquarle con acqua abbondante. Eliminare dal guscio tutte le incrostazioni bianche e tutti i parassiti presenti; si consiglia di utilizzare una spazzola dura o un coltello apposito. Risciacquare per ottenere un risultato ottimale.

38

Il passo successivo riguarda la cottura delle cozze. Versare in una padella olio, aglio e cozze e durante la cottura aggiungere un bicchiere d'acqua. Quando le cozze si aprono (circa dopo 10 minuti) significa che possiamo passare al passo successivo.

Continua la lettura
48

Tagliare minuziosamente sedano, cipolla e aglio e versarli in una padella lasciandoli soffriggere con l'olio per qualche minuto. Nel frattempo affettare i pomodorini e versarli successivamente nel soffritto insieme alla tipologia di fagioli desiderata (borlotti, fagioli di spagna, cannellini ...). Aggiungere, a cottura quasi ultimata, sale e pepe a piacere. Il tutto per un massimo di quindici minuti, quando la cottura dei fagioli sarà completata.

58

Sgusciare parte delle cozze e lasciare intatte la restante parte. Aggiungerle, con tutto il condimento, nella padella ove i fagioli sono stati portati a cottura ultimata e mescolarli con forza a fuoco lento, speziandoli con un pizzico di prezzemolo. Il tutto per un massimo di tre minuti.

68

Nel frattempo che si sta ultimando la cottura dei fagioli e delle cozze, versare in una pentola capiente dell'acqua, per la cottura della pasta. Arrivata a bollitura, aggiungere un pugno di sale e versare i cicattielli. Essendo loro un tipo di pasta fresca, la sua cottura non richiederà più di 5-6 minuti.

78

Scolare la pasta e aggiungerla nella padella di cottura, dove abbiamo mescolato i sapori mediterranei di cozze e fagioli. Far saltare il tutto, aggiungendo un'altra manciata di prezzemolo e servire il tutto in terrine per preservare la cottura e il sapore. Aggiungere, infine, un filo di olio piccante per rendere il tutto più forte e deciso, mettendo in risalto l'unione tra la terra e il mare!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • 500 grammi di cozze
  • 250 grammi di pomodorini
  • 100 grammi di fagioli
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • olio piccante
  • 500 grammi di cicatielli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppetta di fagioli e cozze

Per stupire il palato dei nostri ospiti, molto spesso non sono necessarie preparazioni particolarmente elaborate e complesse! Perché invece non portare in tavola una ricetta dal gusto "rustico" ma gustosa? La zuppetta di fagioli e cozze è un piccolo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e fagioli con le cozze

Per chi ancora non lo sapesse, la pasta e fagioli con le cozze è un classico della tradizione campana che vede l'accostamento di due sapori nettamente opposti: quello dei legumi con quello del pesce, ma che si arricchiscono e amalgamano insieme, soprattutto...
Primi Piatti

Cavetelli con cime di rape e cozze

Preparare un primo piatto gustoso e sostanzioso non è sicuramente facile, soprattutto per chi non ha la passione di stare tra i fornelli. Per racchiudere un mix di ingredienti genuini e per creare una ricetta originale e gustosa, potete provare a seguire...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e fagioli alla veneta

Le ricette della nostra tradizione culinaria sono sicuramente i più buoni ed i più nutrienti. Per questo bisognerebbe sempre tramandarli di madre in figlia. Tra questi, la pasta con fagioli alla veneta, è sicuramente uno dei piatti forti di questa...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con melanzane e cozze

La ricetta di dei rigatoni con melanzane e cozze è un primo piatto completo e colorato, squisitamente estivo. Nulla comunque vieta la sua preparazione in altri periodi. Le cozze di allevamento e le melanzane di serra sono ormai reperibili tutto l'anno....
Primi Piatti

Ricetta: pasta con cozze e peperoni

La pasta con le cozze è da sempre un piatto tipico della cucina italiana, molto amato. Esso presenta tante varianti e oggi ve ne consiglio una in particolare: pasta con le cozze e i peperoni. L'abbinamento di questa ricetta è davvero insolito, ma non...
Primi Piatti

Ricetta: pasta cozze e pecorino

Tra le ricette della cucina italiana da poter preparare per un pranzo tra amici potete optare per un primo a base di cozze. Questo ingrediente ha il vantaggio di costare veramente poco, essere facilmente reperibile e anche molto versatile in cucina. Sicuramente...
Primi Piatti

Ricetta: scialatiello alle cozze su crema di pistacchi

Ecco una nuova ed interessante ricetta, che ci permetterà di portare in tavola, tutto il sapore del mare, in particolar modo durante questo periodo estivo, che stiamo vivendo. Nello specifico cercheremo di utilizzare le cozze, un prodotto che durante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.