Cinghiale con castagne

Tramite: O2O 01/02/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il gusto selvatico del cinghiale unito alla corposità delle castagne: un perfetto mix di sapori della terra in grado di evocare subito una accogliente baita di montagna ed un dolce tepore, magari dopo una bella giornata passata a sciare. Ma con dei fornitori di fiducia per gli ingredienti potrai gustare questo delizioso piatto anche se vivi vicino al mare, tranquillo. Scopri subito come realizzare questa prelibatezza.

27

Occorrente

  • 600 grammi di carne di cinghiale
  • 200 grammi di castagne
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • 2 bicchieri di aceto
  • Sale e pepe, q. b.
  • Prezzemolo
  • Aglio
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Verza: qualche foglia (opzionale)
  • 1 patata (opzionale)
  • 1 pomodoro fresco o della passata (opzionali)
  • 1 dado (opzionale)
37

La preparazione delle castagne

Nel caso tu stia utilizzando delle castagne secche già sbucciate è opportuno lasciarle in ammollo un'intera giornata affinché si inteneriscano, dunque come prima cosa riempi una scodella con le castagne e aggiungi dell'acqua tiepida fino a ricoprirle tutte, lasciandole riposare per circa 24 ore. Al termine, scolale facendo attenzione a rimuovere eventuali residui e impurità. Nel caso utilizzi castagne fresche o ancora con buccia puoi limitarti a pulirle e tenerle pronte per dopo, o anche a farle bollire per qualche minuto per velocizzarne la cottura finale in seguito.

47

La marinatura del cinghiale

La carne, specie se di selvaggina, dà il suo meglio se sottoposta al processo di marinatura, che ne intenerisce la consistenza, ne attenua gli umori e naturalmente ne esalta la sapidità. Insomma, la rende più gustosa: perché non attuarla, dunque? In una terrina adagia i pezzi di carne di cinghiale e versaci su un bicchiere di vino rosso o di aceto diluito con acqua, un cucchiaio d'olio, uno spicchio d'aglio schiacciato, qualche fetta di cipolla e le erbe aromatiche che preferisci, ad esempio rosmarino e salvia. Cospargi con sale e pepe, massaggia la carne al fine di far assorbire bene l'emulsione e le spezie e lasciala riposare in frigorifero per almeno quattro ore.

Continua la lettura
57

La rosolatura del cinghiale

In una casseruola prepara un soffritto con olio, aglio, cipolla, sedano e carota tagliati anche in modo grossolano (ma ricorda la semplice regoletta: più i pezzi sono piccoli prima cuoceranno). Quando il soffritto inizia a sfrigolare aggiungi la carne di cinghiale direttamente dalla marinatura (la quale una volta compiuta la sua missione andrà gettata via) e fai rosolare per circa cinque minuti, versando un bicchiere di vino e uno di aceto da far sfumare; se vuoi conferire dolcezza e colore alla pietanza in questa fase puoi aggiungere del pomodoro tagliato a pezzetti o qualche cucchiaio di passata.

67

L'aggiunta delle castagne

Al cinghiale (con eventuale pomodoro) dopo i primi minuti di rosolatura aggiungi le castagne, meglio se in precedenza ammorbidite in acqua o bollite, e qualche mestolo d'acqua calda fino a ricoprire completamente il tutto. Più acqua aggiungi più la consistenza sarà liquida, ma dipenderà anche da quanta ne evaporerà durante la cottura. Come in tutti gli stufati, correggi il tiro laddove lo ritieni necessario: l'importante è che gli ingredienti cuociano senza bruciare né attaccarsi al fondo. Se l'acqua aggiunta è parecchia potrai inoltre arricchire il sapore della pietanza con un dado sbriciolato.
Abbi pazienza: questa fase durerà circa un'oretta, se sei fortunato anche un po' meno, ma al termine potrai ritenerti soddisfatto: il tuo cinghiale con castagne è pronto!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • C'è chi aggiunge agli ingredienti di questa ricetta anche la verza e le patate, giusto per arricchirne il gusto con altri prodotti della buona terra coltivata. Nel caso, lava qualche foglia di verza e fanne listarelle, poi lava accuratamente una patata piccola o media con la buccia e fanne pezzetti piccoli (ricordi la regoletta?), dopodiché aggiungi questi ingredienti nel momento in cui aggiungi anche le castagne
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il cinghiale alla cacciatora

Tra le ricette toscane una delle più antiche è quella del cinghiale alla cacciatora. Si tratta di un piatto che può essere mangiato sia come pasto completo sia come secondo. L'importante è, però, l'acquisto della carne di un cinghiale giovane che...
Carne

Come preparare il cinghiale alle olive

Il cinghiale alle olive è una pietanza saporita ed appetitosa, tipica della tradizione culinaria toscana. Si tratta di una preparazione di origine contadina, fatta di ingredienti semplici e genuini. Le olive nere si legano piacevolmente alla sapidità...
Carne

Come fare il cinghiale in agrodolce

Spesso i piccoli cinghiali, ritenuti particolarmente gustosi dagli intenditori, vengono arrostiti interi, previa eviscerazione. La qualità e i tagli della carne corrispondono a quelli del maiale. Per la loro polposità vengono prediletti i tagli della...
Carne

Come cucinare lo spezzatino di cinghiale

Lo spezzatino di carne di cinghiale, è uno dei piatti più deliziosi di molte tavole delle regioni dell'Italia centrale, in particolare della Toscana e dell'Umbria, dove cucinare la carne di cinghiale rappresenta il fiore all'occhiello delle cucine locali....
Carne

Ricetta: cinghiale alle mele

Le ricette aventi come soggetto la cacciagione sono da sempre considerate come le più saporite e sfiziose da assaporare. Il cinghiale può essere preparato in svariati modi e preparazioni, tra cui brasato, arrosto e via dicendo. Questa ricetta vi guiderà...
Carne

Ricetta: cinghiale al ginepro

La carne di cinghiale è sempre più diffusa nelle cucine italiane. Sono numerosissime le ricette che tentano di far esaltare il sapore forte e intenso di questa carne. Cotta, infatti, con le dovute attenzioni può essere una vera gioia per il palato....
Carne

Come marinare la carne di cinghiale

In tale tutorial potrete scoprire come marinare la carne di cinghiale nel giusto modo, e direttamente a casa vostra in tre passaggi facili e veloci. Il cinghiale è sicuramente una delle carni maggiormente pregiate del mediterraneo. Esso vive nelle boscaglie...
Carne

Come fare il cinghiale in civet

Il cinghiale in civet è un secondo piatto ricercato, particolare e tipico della tradizione piemontese. Questa gustosa pietanza, è caratterizzata da sapori molto particolari conferiti dalla carne del cinghiale e dalla marinatura ottenuta con molteplici...