Cinque modi per preparare il crumble

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I dolci come tutti sanno, non possono mai mancare in tavola, a merenda o a colazione per soddisfare il palato di grandi e piccini. Ogni dolce, può servire a stuzzicare al meglio le papille gustative e può inoltre essere preparato in svariati modi e con moltissimi ingredienti tra cui la frutta e il cioccolato. Il crumble ad esempio, è un dolce di origine inglese che può essere creato con molti ingredienti differenti e può essere perfetto come stuzzichino gradevole da gustare in ogni momento. Pochi sono gli ingredienti basilari del crumble dolce, a cui devono essere aggiunti dei frutti o del cioccolato. Eccovi elencati di seguito i cinque modi più golosi per preparare un ottimo crumble.

26

Crumble alle mele

Il classico crumble da sempre è quello alle mele. Tagliate le mele a cubetti dopo averle sbucciate e ponetele all'interno di una padella antiaderente insieme ad un bel po' di burro. Non appena le mele diventeranno dorate aggiungete lo zucchero di canna e lasciatelo sciogliere. In una ciotola mescolate il burro insieme alla farina e allo zucchero formando un impasto pieno di grosse briciole. Versate le mele in delle ciotole in ceramica per il forno, ricopritele con l'impasto appena fatto e cuocete tutto in forno per 30 minuti.

36

Crumble al cacao

Per il crumble al cacao, mescolate insieme farina, zucchero di canna, cacao amaro, vaniglia e burro. Create un impasto granuloso che dovrete versare sopra una grande teglia ricoperta di pezzetti di pere sbucciate, tagliate a pezzettini e rosolate nel burro. Cuocete tutto in forno ed otterrete una croccantezza deliziosa.

Continua la lettura
46

Crumble alle pesche

Tagliate le pesche a cubetti dopo averle lavate e pelate. Rosolatele all'interno di una padella con del burro, un po' di zucchero, un po' di cannella e qualche goccia di limone. Versate le pesche a cubetti in una grande teglia ricoperta di carta forno. Posizionate sopra le pesche l'impasto del crumble a base d farina, zucchero e burro. Infornate il tutto per 35 minuti e il gioco è fatto.

56

Crumble alle albicocche

Il crumble di albicocche è semplicissimo. Tagliate le albicocche in pezzetti, mescolatele al miele e al burro fuso. Versate le albicocche ammorbidite in una teglia, ricopritele di un impasto di farina, zucchero, burro e cannella e infornate tutto per massimo 40 minuti.

66

Crumble alle ciliegie

Per il crumble alle ciliegie, dovrete eliminare tutti i noccioli da ogni ciliegia e posizionare le ciliegie tagliate in piccoli pezzetti all'interno di piccole ciotoline adatte per la cottura in forno. Lasciate riposare le ciliegie e successivamente, ricopritele con un impasto a base di burro, vaniglia, cannella, scorza di limone, zucchero e farina. Infornate le teglie per mezz'ora e vedrete che bontà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crumble di ciliegie

Ecco una guida culinaria, molto interessante, attraverso la quale, vogliamo imparare insieme ai nostri lettori, la realizzazione di una nuova ed anche molto buona ricetta e cioè quella del famoso ed intramontabile, crumble di ciliegie, che piacerà non...
Dolci

Ricetta: crumble di mele e pere

Il Crumble di mele è un dolce tradizionale inglese, in cui le mele vengono ricoperte da uno strato "bricioloso", da cui il nome "crumble" che significa "briciola". In questa guida spiegheremo come prepararne uno con l'aggiunta delle pere, per donare...
Dolci

Ricetta: crumble alle pesche

Il crumble alle pesche è un dolce al cucchiaio abbastanza conosciuto, molto gustoso ed al tempo stesso facilissimo da preparare ed alla portata di tutti. Questo dessert deriva dalla parola inglese crumble che significa briciola. Infatti, per realizzarlo...
Dolci

Ricetta: crumble ai frutti rossi

Il crumble è la soluzione perfetta per fare dessert con la frutta fresca. Ad ogni stagione, servito caldo o freddo, con una cucchiaiata di gelato alla vaniglia, rappresenta una deliziosa alternativa alla crostata di frutta. Tarda primavera o inizi estate...
Dolci

Come preparare il crumble di mele

Il crumble di mele è un tipico dolce britannico. Per la sua bontà e semplicità di realizzazione ha conseguito fama internazionale. Dell'antica ricetta originale oggi esistono numerose varianti, sia dolci che salate. Oltre che con le mele, il crumble...
Dolci

Ricetta: Crumble di prugne

Il crumble è un dolce di origine inglese, risalente alla Seconda Guerra Mondiale. La variante salata adopera verdure e formaggi vari; mentre la ricetta dolce impiega la frutta secca o fresca come le mele, le pesche, l’uva, le pere e le prugne. Il crumble...
Dolci

Ricetta: catalana al cioccolato fondente con crumble

Trovare una ricetta di un dolce che possa stupire gli ospiti seduti al vostro tavolo durante una cena, non è sicuramente facile. Le ricette che vengono proposte e riproposte, possono essere banali, ed è per questo che bisogna concentrarsi a preparare...
Dolci

Come preparare il tiramisù crumble con mirtilli

Il tiramisù è uno tra i dolci più comuni nel nostro Paese. Quello classico viene preparato con l'utilizzo di savoiardi, mascarpone, caffè e cacao amaro. Una variante a questo è, il tiramisù crumble. La parola crumble significa "briciola" ed è un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.