Cioccolata calda in tazza. 5 errori da non fare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'inverno è una stagione bellissima e romantica: la neve che cade lenta ricoprendo di bianco tutto ciò che ci circonda, le cene sostanziose e calde al ritorno a casa alla sera e poi... L'immancabile cioccolata calda. Chi di noi non ha preso una cioccolata calda con le amiche durante la stagione più fredda, magari organizzando un pomeriggio di svago in casa propria, con biscotti e dolcetti di ogni tipo? Preparare una cioccolata calda a regola d'arte non è affatto difficile, basta solo seguire i consigli giusti e utilizzare ingredienti di qualità. In questa breve guida proponiamo alcuni suggerimenti su come preparare la cioccolata calda in tazza, focalizzandoci sui 5 errori da non fare.  

26

Utilizzare ingredienti di bassa qualità

Il primo errore da non fare nel preparare una cioccolata in tazza è quello di utilizzare ingredienti di bassa qualità: il latte deve essere sempre fresco e ben conservato in frigorifero e attenzione alla data di scadenza, sempre. Il cacao dovrebbe essere fondente, ma qualsiasi gusto si scelga è importante che sia una marca di qualità.

36

Mettere troppo zucchero

La vera cioccolata calda in tazza che si rispetti andrebbe preparata senza zucchero, sia che sia fondente che al latte. Le miscele già pronte prevedono già al loro interno lo zucchero e metterne ancora potrebbe rendere la cioccolata estremamente dolce e quindi poco gradevole.

Continua la lettura
46

Non mescolare con costanza

Tra gli errori da non fare nel preparare una cioccolata calda in tazza c'è quello di non mescolare con costanza. Per preparare un'ottima cioccolata serve poco tempo, ma esso deve essere impiegato mescolando con pazienza il latte e cacao sul fuoco a fiamma bassa, con un cucchiaio in legno, per far addensare al meglio il prodotto.

56

Utilizzare la panna spray

Un altro errore da non fare nella preparazione della cioccolata calda in tazza è quello di utilizzare la panna spray che si trova nei supermercati. Per un piccolo peccato di gola di questo tipo bisogna scegliere il meglio: è opportuno quindi prendere della panna fresca e montarla sul momento, per averla sempre perfetta. Si può guarnire direttamente con una sac à poche per ottenere un effetto estetico ancora più bello (e buono!).

66

Esagerare con le quantità

L'ultimo errore da non fare nel preparare una cioccolata calda in tazza è quello di esagerare con le quantità. La tazza ideale in cui servirla è una tazza di medie dimensioni, da riempire per due terzi. L'ultimo terzo servirà per la panna montata: una vera delizia per il palato che bisogna concedersi senza sensi di colpa almeno qualche volta durante l'inverno!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Pasqua: come fare un uovo di cioccolata con un palloncino

Uno dei dolci pasquali più tipici è l'uovo di cioccolata. La tradizione di regalare uova di cioccolata per la Santa Pasqua è recente, ma si ricollega alla tradizione antichissima di decorare le uova di gallina in occasione di questa festività. L'uovo...
Consigli di Cucina

5 errori in cucina che gli chef non fanno

Mentre si cucina ci si chiede sempre come fanno gli chef a preparare delle pietanze così perfette. Naturalmente loro sono degli esperti, hanno studiato e hanno alle spalle anni di esperienza e gavetta. Ma oltre a questo, gli chef si differenziano da...
Consigli di Cucina

Risotto: 5 errori da non fare

Il riso è un alimento molto adoperato per preparare moltissime ricette. In modo particolare viene apprezzato il risotto. Questo si può condire e fare in mille maniere. L'importante è prepararlo e cucinarlo in modo adeguato. Ma, spesso per la fretta...
Consigli di Cucina

Biscotti: 5 errori da evitare per sfornarli croccanti e friabili

Le origini dei biscotti risalgono a tempi lontani. Gli antenati dei moderni biscotti erano molto diversi da quelli che conosciamo noi, oggi. Ma i biscotti sono per molti un mistero. In tanti lamentano di non trovare mai il giusto connubio per sfornarli...
Consigli di Cucina

Cucinare le verdure: 5 errori da non fare

Le verdure sono un alimento fondamentale per la nostra dieta: forniscono importantissime vitamine, fibre e sali minerale senza cui l'organismo farebbe davvero fatica a lavorare correttamente. Esistono moltissime tipologie di ortaggi e verdure, ognuna...
Consigli di Cucina

5 idee per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua

Dopo le festività pasquali, è capitato a tutti che la quantità degli avanzi di cioccolato sia tale da cercare una soluzione per non sprecarli. Ci sono molti modi per trasformare questi avanzi in dolciumi ancora più gustosi e creativi. Possiamo allora...
Consigli di Cucina

Errori da evitare durante la lessatura delle patate

Le patate sono dei tuberi che vengono utilizzati per moltissimi piatti e ricette. Le patate sono un alimento ricco di moltissimi carboidrati e amidi. Inoltre sono presenti moltissime vitamine e minerali, non che potassio, fosforo e magnesio. Con le patate...
Consigli di Cucina

10 errori da non fare se amate il vino

Che sia rosso o bianco, frizzante o liquoroso, il vino è un piacere cui è difficile resistere. Allieta i palati più raffinati ed è sempre presente durante i festeggiamenti. Eppure, molto spesso, l'approccio nei suoi confronti è scorretto: c'è chi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.