Cocktails: il sex on the beach

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Sex on the Beach è uno dei cocktails alcolici più famosi e richiesti del momento, probabilmente per il suo sapore dolce e fruttato, adatto soprattutto alle serate estive. Fa parte infatti della categoria dei "long drink", ovvero bevande rinfrescanti e dissetanti il cui contenuto alcolico non supera solitamente il 20% del loro volume totale. Per quanto riguarda la preparazione, ci sono in realtà molte ricette che generalmente vengono catalogate sotto lo stesso nome, ma le varianti sono principalmente due. La prima, quella più antica, rispondeva ai nomi di "Fun on the Beach" o "Peach on the Beach".

27

Occorrente

  • succo di mirtilli
  • Un bicchiere alto
  • Arancia per guarnire
  • Ghiaccio
  • Vodka bianca
  • vodka alla pesca
  • succo d'arancia
  • Bicchiere Tumbler
37

Secondo l'International Bartenders Association e la Federazione Italiana Barman, per un Sex on the Beach ci serviranno 4 cl di vodka bianca, 2 cl di grappa alla pesca, 4 cl di succo d'arancia e 4 cl di succo di mirtillo. Una variante potrebbe essere con il succo di ananas, mentre solitamente in Italia si sostituisce la grappa alla pesca con vodka allo stesso gusto. Il succo di mirtillo può essere inoltre sostituito interamente o in parte da succo di ribes o granatina.

47

Iniziamo shakerando insieme le basi alcoliche, che in questo caso sono: vodka liscia e liquore alla pesca, il succo di arancia e l'eventuale aggiunta di succo di ananas, per chi lo desidera. Versiamo poi il contenuto in un bicchiere alto o tumbler, che avremo precedentemente riempito per un terzo di ghiaccio a cubetti. A questo punto, aggiungiamo il succo di mirtillo. È importante da questo momento non mescolare più il cocktail. Così facendo infatti, l'ultimo ingrediente che abbiamo aggiunto scenderà verso il fondo del bicchiere, creando un effetto di contrasto tra il suo colore intenso e quello più chiaro del resto della bevanda.

Continua la lettura
57

Per guarnire, possiamo usare dei pezzi di frutta fresca da applicare sul bordo del bicchiere, come ad esempio una fetta di arancia tagliata a metà per quasi tutta la sua lunghezza. Piccoli accorgimenti. Il cocktail in passato era composto da vodka, Midori (un liquore dolce al sapore di melone), Chambord (un liquore scuro al mirtillo), succo di ananas e succo di mirtillo rosso. La seconda variante era invece quella che è più semplice, come ad esempio quella che attualmente si trova e si ordina in un locale italiano. Esiste anche una versione analcolica del Sex on the Beach, chiamata "Safe Sex on the Beach" o "Dry Humping on the Beach". Come abbiamo potuto notare in questa guida è stata recensita la seconda versione del nostro famoso cocktail Sex on the Beach!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Negli anni Settanta era infatti difficile trovare un locale che accettasse di servire una bevanda che avesse la parola "sex" nel suo nome.
  • Ricorda che in alcuni casi il mirtillo, viene anche semplicemente tolto dalla preparazione. Quindi fin da subito senza aspettare o senza sostituirlo con altri ingredienti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Cocktails per una serata etnica

In questa guida proporremo diversi cocktails per una fresca serata etnica. I cocktails sono un modo semplice e divertente per stupire i vostri ospiti poiché sono facili da preparare e, se, ben equilibrati rappresentano il modo migliore per scaldare l'animo...
Vino e Alcolici

10 cocktails d'effetto per una serata speciale

I cocktails si gustano da soli o in compagnia e molti sono i gusti che accontentano i palati anche più esigenti. Ottimi aperitivi con snack sfiziosi, fine pasto o per brindare in occasioni ed eventi speciali sono alcolici o analconici, pensati anche...
Vino e Alcolici

5 cocktail che non possono mancare ad una festa

Esistono cocktail di ogni tipo e per ogni occasione, cocktail dolci o amari, cocktail ghiacciati o flambé, delicati o esplosivi. Non tutti sanno preparare un cocktail con maestria, ma tutti ci possono provare e, con la pratica, raggiungere buoni livelli....
Vino e Alcolici

5 cocktails alcolici estivi da preparare in casa

Volete fare un aperitivo, oppure una bevuta dopo cena per rallegrare la serata e spassarsela un po'? O semplicemente volete farli per voi per assaggiarli e bere qualcosa di diverso? Allora benvenuti in questa lista dove vi elencherò 5 cocktails alcolici...
Vino e Alcolici

5 drink a base di vodka

Quando si organizza una serata con gli amici i drink vengono particolarmente apprezzati. Ne esistono di vari tipi e molti hanno degli ingredienti in comune. Uno dei più adoperati è la vodka, che si accosta bene a molte combinazioni. Inoltre, si usano...
Vino e Alcolici

I migliori cocktail per l'estate

I cocktail sono delle bevande ghiacciate ricche di tantissimi sapori ed adatte sia per l'inverno che per l'estate. Esistono moltissimi tipi di cocktail, alcolici, analcolici, ma anche aromatici. Tramite questo tutorial vi spiegheremo quali sono i migliori...
Vino e Alcolici

Come preparare il cocktail Brooklyn

I cocktails non sempre richiedono occasioni speciali per essere gustati e non necessariamente devono essere consumati in un bar o in un locale in compagnia. Al contrario, ognuno può preparare dei deliziosi cocktails, divertendosi e comodamente a casa...
Vino e Alcolici

Come preparare il margarita

Se siamo in cerca di alcune ricette per preparare drink o aperitivi tradizionali, Il Margarita potrebbe fare al caso nostro. Prima di provvedere ad elencare gli ingredienti utili per la sua realizzazione e il procedimento per la preparazione, bisogna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.