Coem preparare un'insalata di tortellini

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'insalata di pasta è un piatto fresco, ideale soprattutto d'estate. Generalmente, per prepararlo, utilizziamo i fusilli, le farfalle o le pennette. In realtà, un ottimo risultato si può ottenere anche con un altro tipo di pasta: i tortellini. Ecco una ricetta che vi spiega come preparare questa squisita e insolita insalata. Esistono vari tipi di tortellini: quelli ripieni di carne, quelli al formaggio, quelli ripieni di zucca, di prosciutto crudo etc. Ognuno di voi è libero di utilizzare il tipo di pasta che più preferisce. Anche la scelta tra tortellini secchi o freschi è nelle vostre mani. Quelli secchi hanno senza dubbio il vantaggio di poter essere conservati più a lungo, ma quelli freschi presentano una caratteristica non indifferente, e cioè, che non contengono additivi e conservanti.

26

Occorrente

  • 500 g di tortellini, 1 melanzana, 2 peperoni rossi, 2 zucchine, 2 pomodori, 2 mozzarelline, sale grosso, 1/2 mazzetto di prezzemolo, sale, pepe, olio d'oliva
36

Per prima cosa laviamo accuratamente la melanzana, tagliamola a rondelle e mettiamola a spurgare. Quest'ultima operazione è necessaria per eliminare il sapore amarognolo di questa verdura e consiste nel disporre del sale grosso su ogni singola fetta. Dopodiché metteremo le melanzane in uno scolapasta, in modo tale che perdano il liquido in eccesso e le lasceremo riposare almeno mezz'ora. Una volta trascorso il tempo, sciacquiamo le melanzane, le asciughiamo e le grigliamo alla piastra circa quattro minuti, per ogni lato. A questo punto laviamo i peperoni, li dividiamo a metà, eliminiamo i semi che troveremo all'interno e li tagliamo a strisce. Laviamo le zucchine e tagliamole allo stesso modo dei peperoni, poi prendiamo i pomodori e li tagliamo a dadini. Subito dopo tagliamo la mozzarella, anch'essa a pezzettini.

46

Dopo aver preparato le verdure, possiamo cuocere la pasta, seguendo le indicazioni che troveremo sulla confezione. Se facciamo uso di tortellini freschi, basteranno pochi minuti. Quelli secchi, al contrario, prevedono un tempo di cottura di 10-12 minuti. Quando la pasta sarà cotta la lasceremo raffreddare all'interno dello scolapasta, affinché raggiunga la temperatura ambiente. Intanto riprendiamo le melanzane, tagliamo a metà le rondelle e mettiamole in una capiente ciotola, dove vi aggiungeremo la mozzarella e le altre verdure precedentemente preparate.

Continua la lettura
56

Ora possiamo condire questo buonissimo mix di verdure e mozzarella, secondo i nostri gusti. L'ideale è utilizzare condimenti come sale, pepe, prezzemolo e olio d'oliva. A questo punto non ci resta che aggiungere i tortellini e mescolare il tutto. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare tortellini in brodo su cestini di parmigiano

Un piatto tipicamente invernale e adatto alle giornate più fredde sono i tortellini in brodo, una particolare trafila di pasta che ha un ripieno, solitamente carne, che arricchisce di gusto e nutrimento il piatto. Il modo migliore di cucinare i tortellini...
Primi Piatti

Come preparare tortellini con panna e speck

Ottimi sia a pranzo che a cena, i tortellini sono un primo piatto facile e veloce da preparare. In particolare oggi vi spiegheremo come preparare i tortellini con panna e speck.Se state preparando una cena o un pranzo per familiari o amici e volete fare...
Primi Piatti

Come preparare i tortellini ai funghi

I tortellini ai funghi sono un primo piatto gustoso che è adatto sia per un pranzo in famiglia che per una cena importante. Nel tutorial vengono dati alcuni suggerimenti su come preparare i tortellini ai funghi con il ripieno a base di ricotta e condito...
Primi Piatti

Come preparare i tortellini con pinoli e pomodori secchi

Fare la pasta in casa: sembra un gesto antico, ma non è poi un'impresa impossibile. Bastano 20 minuti per impastare gli ingredienti, 30 minuti di riposo, altri 15 per stendere la sfoglia e tagliarla. Indispensabile il mattarello, utensile importate per...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini bolognesi

Siete pronti per preparare la ricetta dei tortellini bolognesi? Si tratta di un primo piatto squisito. Originario d'Italia, per l'appunto di Bologna, questa pietanza si trova nelle cucine di tutti gli italiani. Questo perché si tratta di una ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini burro e salvia

Una delle ricette più conosciute dell'Emilia sono i tortellini. I tortellini oggi sono uno dei piatti più utilizzati e consumati in tutta Italia. Ne esistono di svariati modi e con molteplici ripieni. In questa guida vedremo una ricetta abbastanza tradizionale....
Primi Piatti

Spiedini di tortellini

Capita spesso di essere a corto di idee per la preparazione di un pasto che potrebbe essere una cena di famiglia, un incontro con il datore di lavoro o un semplice pranzo con gli amici. Si vorrebbe sempre stupire e fare una bella impressione sull'ospite,...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di tortellini

Se decidiamo di fare una cena con degli amici e stupirli con un primo piuttosto originale, possiamo preparare il timballo di tortellini, un piatto molto gustoso da poter servire in ogni circostanza. La ricetta è semplice da realizzare, non bisogna essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.