Come addensare i liquidi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In cucina quando si prepara una pietanza, soprattutto se richiede una salsa capita che essa sia troppo liquida. Quest'ultima risulta troppo liquida e addirittura insipida. Per far si che il piatto risulti gradevole possiamo rimediare il danno. Per addensare i liquidi di solito si utilizza la farina. Ma esistono vari ingredienti per addensare i liquidi. Per ottenere il risultato migliore potete utilizzare anche il mixer. Grazie a quest'ultimo, i liquidi si mischiano meglio. La panna, per esempio, è liquida, ma con l'aiuto di un mixer essa si monta con molta facilità. In questa guida, attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come addensare i liquidi. Alla fine risulta più facile di quello che possuate pensare, bisogna semplicemente selezionare gli ingredienti adatti ed il gioco è fatto. Andiamo a vedere i seguenti passaggi.

26

Occorrente

  • Farina
  • Acqua
  • Albumi
  • Burro
  • Amido
36

Aggiungere la farina

Come abbiamo già detto, il principale ingrediente che si utilizza per addensare un liquido, è la farina. Ponete in una ciotola la farina e l'acqua. Successivamente amalgamate per bene il composto. A questi ingredienti aggiungete la salsa, e mescolate. Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di mantenere la salsa a temperatura calda. Dopo alcuni minuti la salsa risulterà più cremosa e densa, ma soprattutto gustosa. Vanno bene tutti i tipi di farina, ma se proprio ne vogliamo scegliere una è bene che puntiate sulla 0 in quanto risulta più leggera e fa più bene alla salute.

46

Utilizzare l'albume dell'uovo

Un ingrediente utilizzato per addensare i liquidi, è l'uovo. In questo caso si utilizza solo l'albume dell'uovo. Mescolate la salsa all'albume. Il liquido, in questo caso la salsa, prima di aggiungerla all'albume, assicuratevi che sia a temperatura ambiente. Cosicché l'albume venga cotto, e non viene servito crudo. Dopo qualche istante il risultato sarà ottimo. In base alla quantità di salsa vi serviranno un certo numero di uova. Ovviamente se avete a disposizione delle uova fresche, il risultato viene molto ma molto meglio ed il sugo assume una maggiore profumazione.

Continua la lettura
56

Usare il burro

Per addensare i liquidi si utilizza il burro. Rappresenta certamente una soluzione ad alto contenuto di grassi e calorie, ma alla fine se non avete nient'altro in casa, può rappresentare un'ottima soluzione. Il burro ha una composizione solida, ma se riscaldato risulta liquido anch'esso. Infatti bisogna aggiungere al burro anche la farina. Mescolate questi ingredienti alla salsa. Otterrete così una salsa molto densa. Per addensare un liquido utilizzate l'amido. L'amido e la farina sono ottimi addensanti, la differenza sta nella loro composizione. Infatti la farina si ricava con la macinatura dei diversi strati del chicco. Invece l'amido si ricava esclusivamente dall'endosperma. Aggiungete in un pentolino l'amido di mais all'acqua, riscaldate e mescolate. In seguito aggiungete la salsa continuando a mescolare. Appena la salsa sarà abbastanza calda, spegnete il fuoco. La salsa risulterà molto densa. In questa guida molto semplice abbiamo visto come addensare i liquidi. Ora non vi rimane che scegliere di aggiungere l'ingrediente che più preferite per la vostra salsa. Buon appetito!!!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di mantenere il liquido a temperatura calda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Consigli per addensare una salsa

Le salse in cucina sono un elemento estremamente importante, in quanto possono arricchire un piatto esaltandone il sapore, se realizzate nel modo corretto. Ottenere la densità giusta è, però, estremamente importante, sia per permettere che si leghino...
Consigli di Cucina

Come addensare l'aceto balsamico fatto in casa

L'aceto balsamico è un condimento agrodolce da accostare a carne, pesce e verdure. Nel dettaglio all'interno di questa guida vi mostrerò come addensare l'aceto balsamico fatto in casa o meglio alcuni piccoli trucchi per dare ancora più consistenza...
Consigli di Cucina

5 alternative al pangrattato

Il pangrattato è un alimento molto utile che ci aiuta non solo ad addensare le nostre salse e ad assorbire l' umidità presente su alcuni cibi, ma anche a preparare delle gustosissime cotolette fritte. Tuttavia, se in casa non abbiamo il pangrattato,...
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla colla di pesce

La colla di pesce è un addensante che solitamente serve a rendere gelatinosi dei cibi specifici come i budini, le torte, le creme, ecc.. Oggi con la presenza di moltissimi vegani che rinunciano alla colla di pesce per la preparazione dei dolci, è necessario...
Consigli di Cucina

Come sostituire la farina 00

La farina 00 è la più usata tra le farine disponibili in commercio; il pane, i dolci e vari impasti (casalinghi o meno) ne prevedono l'utilizzo. Ma per chi non la ama, oppure soffre di qualche intolleranza alimentare che ne vieta il consumo o, ancora,...
Consigli di Cucina

Fecola di patate: guida alle proprietà e agli usi

Tra i vari ingredienti per la preparazione di primi piatti, dolci e creme deliziose, è importante non tralasciare l'importanza della fecola di patate. Come lo indica il nome stesso, la fecola di patate, deriva dall'essiccazione e dalla macinatura in...
Consigli di Cucina

Come preparare il roux bruno

Il roux è una preparazione di origine francese. Il roux è una miscela di burro e farina che sta alla base delle salse bianche, usato soprattutto per salse e minestre. Il termine "roux" sta a significare rosso, rossiccio, ovvero, il colore che tende...
Consigli di Cucina

Consigli per dei perfetti pancakes

Quando si parla di pancakes, si fa riferimento ad una preparazione ideale da mangiare sia a colazione che a merenda. Si tratta di una ricatta americana che permette di realizzare in pochi minuti dei dischetti di pastella soffici e piuttosto alti, simili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.