Come addensare la glassa

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Addensare la glassa per preparare dolci e crostate non è difficile e una volta imparato il procedimento è davvero impossibile sbagliare. In questa guida vedremo alcuni piccoli trucchetti per ottenere una crema perfetta al cioccolato o al limone, e allo stesso tempo impareremo a evitare alcuni piccoli errori. A volte, infatti, può capitare che la ghiaccia sia troppo liquida, ma non è assolutamente un problema. Basta sapere come addensare la glassa nel modo giusto e tutto si sistema!

28

Occorrente

  • cioccolato
  • Farina
  • Amido di Mais
  • Burro o strutto
  • Panna
  • formaggio cremoso
  • zucchero a velo
  • polvere per ghiaccia reale
  • fecola di patata
38

Zucchero a velo

Uno dei trucchi principali nel preparare una glassa ben addensata, è quello di aggiungere lo zucchero a velo poco alla volta, mescolando di continuo per non creare grumi. In questo modo, inoltre, potrete tenere sotto controllo la consistenza della crema ed eviterete che diventi troppo densa. Se ciò dovesse accadere, aggiungete altri liquidi per riequilibrare il composto.

48

Ghiaccia reale

Per evitare che la glassa diventi troppo dolce, bisognerà prendere della ghiaccia reale e mescolarla insieme allo zucchero a velo. Per mescolare il tutto è consigliabile utilizzare una frusta metallica in modo tale da ottenere un preparato omogeneo. Pertanto se hai lavorato su 100 ml di zucchero a velo dovrai aggiungere circa un cucchiaino e mezzo di ghiaccia reale. Quest'ultima è composta dalla gomma, un'addensante naturale che ha la capacità di assorbire la parte di liquido in eccesso. La ghiaccia dovrà essere usata con moderazione, perché potrebbe rendere la glassa troppo pesante e quindi difficile da digerire.

Continua la lettura
58

Amido di mais e tapioca

Per addensare la glassa, non andando ad intaccarne il gusto sarà utilissimo usare l'amido di mais. Aggiungetene un cucchiaio al composto, tenendo il fuoco basso e mescolando costantemente. Non bisogna eccedere con l'amido di mais per evitare che si addensi troppo il preparato. Altro ingrediente fondamentale è la tapioca, la quale si addensa anche a temperature molto basse ed è quindi adatta ad una glassatura a freddo. Infine vi è la fecola di patata, anche questa ha la capacità di addensarsi a basse temperature e quindi è ottima per le glasse fredde.

68

Farina

La farina è ottima per dare una bella consistenza alla glassa. Andrà aggiunta al composto lentamente e dovrà essere ben setacciata, onde evitare fastidiosi grumi. Il fuoco si dovrà tenere abbastanza basso. Oltre alla farina sarà prezioso il formaggio spalmabile, che grazie alla sua consistenza morbida vi farà ottenere una glassa liscia e cremosa al punto giusto.
Anche il burro, lo strutto o la panna sono un valido aiuto, ma devono essere utilizzati con moderazione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come si prepara la glassa per guarnire le torte

Quando si prepara una torta è preferibile realizzare anche una glassa da utilizzare come topping. Una torta senza glassa sarebbe poco saporita e tutt'altro che invitante. Per guarnire le torte esistono diverse tipologie di glassa, che si compongono di...
Dolci

Come preparare la glassa rosa

Quando decidiamo di preparare dei bignè, una torta oppure dei cupcakes, alla fine non sappiamo mai come decorarli nella maniera giusta. Allora cosa ne direste di preparare una deliziosa e dolce glassa rosa? Prepararla è davvero semplice, veloce ed inoltre...
Dolci

Come preparare la glassa al cioccolato

La glassa al cioccolato è un elemento prezioso in pasticceria. Infatti, riesce a trasformare anche il dolce più semplice in qualcosa di goloso. Una glassa che risulta esteticamente perfetta può anche servire a coprire i piccoli difetti. Questi ultimi...
Dolci

Come fare la glassa per il panettone

La glassa è una delle coperture per dolci più utilizzate ed apprezzate in cucina. Ora che si avvicina il Natale, vedremo come fare la glassa per il panettone. Un semplice composto di zucchero a velo e acqua sarà in grado di rendere gustosissimo il...
Dolci

Come fare la glassa e i rivestimenti al cioccolato

Spesso nelle pasticcerie vi preparano delle torte farcite e ricche di decorazioni, come la glassa e i rivestimenti di cioccolata. In tal caso, invece di comprarle, è certamente possibile prepararle in casa se si ha un minimo di esperienza nell'arte dolciaria....
Dolci

Come preparare la glassa effetto neve per dolci natalizi

Arriva il periodo natalizio vogliamo preparare dei dolci sfiziosi così da rendere la nostra tavola colorata e fantasiosa, vediamo come preparare la glassa effetto neve per dolci natalizi. Prepariamo un dolce semplice come per esempio dei biscotti che...
Dolci

Come preparare la glassa all'acqua di rose

La glassa all’acqua di rose è l’ideale per ricoprire la superficie di diversi tipi di dolci. In pasticceria è usata soprattutto per decorare biscotti, torte, cupcacke e bignè. Essa rappresenta una variante dalla classica glassa di zucchero bianca,...
Dolci

Come preparare la glassa al limone per profiteroles

Tra i dolci più golosi da gustare e da preparare in casa, bisogna sempre pensare a un ottimo profiteroles da servire in tavola per ogni occasione. Il profiteroles non è altro che un dolce composto da bignè ripieni di crema al limone, di crema al cioccolato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.