Come addolcire la ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La maggior parte dei dolci siciliani sono a base di ricotta, basta pensare ai famosi cannoli o alla buonissima cassata siciliana. Sono tradizioni siciliane più antiche della terra stessa e vengono preparati con prodotti di prima qualità. Alla base della preparazione di questi dolci c'è la ricotta dolce o la crema di ricotta. Per quanto riguarda il prodotto finito è di facile reperibilità però ci si può anche cimentare nella preparazione della crema, senza difficoltà. Vediamo come addolcire la ricotta.

28

Occorrente

  • 500g di ricotta di pecora
  • 100g di zucchero a velo
  • Aromi (cannella, Marsala etc..)
  • 75g di gocce di cioccolato
38

Useremo solamente la ricotta di pecora, questo perché ci dà un sapore caratteristico che la ricotta di mucca non riesce a darci. A questa si andranno ad aggiungere lo zucchero a velo che servirà ad assorbire ancora meglio l'acqua e rende la crema morbida e, se vogliamo, aromi di qualsiasi tipo (cannella, marsala o altri). Inoltre generalmente vengono aggiunte gocce di cioccolato che aiutano a dare un sapore più deciso al prodotto finito.

48

Innanzitutto dobbiamo eliminare il siero dalla nostra ricotta e quindi lasciarla sgocciolare per all'incirca 24 ore. Possiamo aiutarci con uno scolapasta nel quale metteremo la nostra ricotta e al di sotto di questo, una coppa. Successivamente possiamo amalgamare.

Continua la lettura
58

Dunque posizioniamo un una terrina la nostra ricotta e mescoliamola insieme allo zucchero a velo. La quantità di zucchero presente in questa ricetta è indicativa, in quanto possiamo andare a modificarla secondo i nostri gusti personali! Fatto ciò il nostro composto dovrà riposare altre 12 ore. Ora che il nostro composto si è addolcito ed ha riposato possiamo procedere col raffinarlo. (Nel video proposto viene utilizzato lo zucchero semolato, io lo sconsiglio perché il composto risulterebbe troppo granuloso!)

68

Per raffinare la nostra crema che al momento risulterà granulosa dobbiamo setacciarla. Possiamo tranquillamente usare un setaccio da farina e ripetere il procedimento fino a quando la crema non sarà ben liscia e omogenea. Per ultimare la nostra preparazione possiamo aggiungere a piacere un pizzico di cannella o un goccio di Marsala. Non dimentichiamo che le gocce di cioccolato andranno aggiunte solamente prima di utilizzare la ricotta poiché l'umidità della crema rovinerebbe il loro gusto!

78

Naturalmente la crema che abbiamo creato può essere utilizzata in diversi modi che coprono svariati dolci della tradizione siciliana. Per citarne uno caratteristico siciliano prendo spunto dalla cuccia: un composto di grano cotto che viene addolcito in diversi modi. Quello più caratteristico consiste nel mescolarlo con la crema che abbiamo preparato oggi alla quale si incorpora del cacao in polvere, veramente delizioso!

88

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: sbriciolata ricotta e frutti di bosco

Ecco qui la realizzazione di una nuova ricetta e cioè della famosa sbriciolata ma stavolta la faremo con la ricotta ed i frutti di bosco. Sarà un modo per dar vita ad un dolce unico e speciale, che piacerà a grandi e bambini. La torta sbriciolata con...
Dolci

5 dolci da fare con la ricotta

La ricotta viene definita un formaggio, ma in realtà è un latticino ottenuto dal siero da latte e non dalla cagliata, ragion per cui non può essere definito un formaggio. È un alimento estremamente completo, con parecchi sali minerali e proteine,...
Dolci

Ricetta: torta alla ricotta e cocco

La torta alla ricotta è un dolce morbido e dal sapore delicato. Se poi alla semplice ricetta della torta alla ricotta si aggiunge un ingrediente come il cocco, si riuscirà a far apprezzare in modo particolare il dolce ai bambini, che difficilmente resisteranno...
Dolci

Come preparare il plumcake di ricotta e pere

La torta ricotta e pere è un classico della cucina italiana. Qui vi propongo una versione altrettanto gustosa, il plumcake di pere e ricotta. La consistenza morbida della ricotta è resa interessante dalla croccantezza delle pere. La pasta soffice sarà...
Dolci

Come preparare i biscotti alla ricotta

I biscotti alla ricotta sono dei dolcetti molto graditi, amati sia dai bambini che dagli adulti. Come suggerisce il nome vengono preparati con una pasta speciale a base di ricotta, ma all'interno possono contenere, ad esempio, un ripieno di cioccolato...
Dolci

Come preparare la crostata con ricotta e amarene

La crostata di ricotta e amarene è un goloso dessert da preparare in occasioni speciali. Trattasi di una base di pasta frolla farcito con una soffice crema alla ricotta, arricchita con amarene sciroppate intere. E’ ottima da gustare assieme ai vini...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta e amaretti

Per riscaldare un pomeriggio autunnale, perché non accendere il forno per preparare una deliziosa torta di ricotta e amaretti? Un dolce delicato, dal profumo intenso e particolare, perfetto per una merenda golosa e nutriente. La torta di ricotta e amaretti...
Dolci

Consigli su come usare la ricotta nei dolci

Quando dobbiamo preparare dei dolci ed intendiamo farcirli in modo abbondante, non possiamo far altro che utilizzare la ricotta; infatti, questo eccellente prodotto caseario fresco, è l'ideale per prepararne tantissimi, e tra l'altro si sposa benissimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.