Come amalgamare il riso per arancini

Tramite: O2O 30/05/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'Italia, com'è ben noto, è il paese della buona cucina per eccellenza. E ogni regione italiana contribuisce a questo grande patrimonio con le sue specialità. Alcune hanno origini antiche e povere, che diventano col tempo vere delizie per occasioni speciali. La Sicilia è una terra dalle grandi tradizioni, e a tavola non mancano mai le bontà. Gli arancini (o "arancine") sono dei bocconcini a base di riso e sugo di carne. Possono variare nelle dimensioni e si tratta di un cibo da strada molto popolare. La forma è generalmente sferica o leggermente ovale. All'esterno è presente una sfiziosa panatura croccante, che ben contrasta col ripieno soffice. Ed il segreto per dei buoni arancini sta nel ripieno di riso, che noi vedremo come amalgamare al meglio.

26

Occorrente

  • 500 grammi di riso
  • una bustina di zafferano
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • 3 tuorli + 2 uova intere
  • 100 grammi di piselli
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • 100 grammi di formaggio tipo scamorza
  • olio di semi per friggere
  • sale q.b.
  • pangrattato q.b.
  • ragù di carne q.b.
36

La preparazione del riso

Gli arancini erano in origine un pasto povero. Si ottenevano dagli avanzi di riso, in modo da non sprecare il cibo. Oggi però sono una vera bontà, tipica delle celebrazioni per Santa Lucia. Per prima cosa acquistiamo un riso adatto agli arancini. Evitiamo il riso per insalate e piatti freddi, che tendono a non scuocere. A noi servirà un riso che tenda a diventare un po' "colloso". Mettiamo sul fuoco una pentola con dell'acqua salata. Portiamo ad ebollizione e tuffiamovi il riso. Cuociamolo per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando il riso assorbirà l'acqua i chicchi tenderanno ad attaccarsi. A questo punto spegniamo il fuoco e scoliamo il riso. Per ottenere questo risultato lasciamolo cuocere in una quantità d'acqua non eccessiva.

46

La preparazione del condimento

La seconda fase è quella del condimento. Anche questo passaggio è fondamentale per amalgamare bene il riso. Al fine di avere una farcia sufficientemente compatta, il riso si deve legare con l'aggiunta delle uova. Predisponiamo dunque un recipiente e versiamovi all'interno i tuorli assieme allo zafferano. Dopo aver amalgamato il composto, incorporiamo anche il riso, il burro e il parmigiano grattugiato. Mescoliamo per bene il tutto con l'aiuto di una spatola.

Continua la lettura
56

La forma degli arancini

Facciamo raffreddare completamente il riso, in modo che si asciughi ancora. Prendiamo un po' di riso e diamogli una forma concava, creando un piccolo fosso. Riempiamolo con ragù, prosciutto, piselli e scamorza (o provola) a dadini. Chiudiamo con un altro po' di riso e diamo la forma tipica degli arancini, ovale o sferica. Al termine di questa fase passiamo gli arancini nell'uovo sbattuto con un pizzico di sale e, successivamente, nel pane grattugiato. Ora possiamo friggere gli arancini in una pentola alta e stretta con abbondante olio di arachide fino a completa doratura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un risultato migliore, preparate il riso con un giorno di anticipo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare gli arancini al burro

Se desiderate preparare gli arancini al burro in casa, vi basterà seguire qualche semplice consiglio. Potrete così imparare a cucinare una delle ricette più famose della cucina siciliana. Gli arancini al burro sono un tipico cibo di strada. Prepararli...
Pizze e Focacce

Come impastare la farina di riso

Il riso è un alimento sano e genuino, ricco di importanti qualità. È un cereale della famiglia delle graminacee, coltivato in molte parti del mondo e base principale dell'alimentazione di molte popolazioni. Le proteine verdi sono abbondantemente presenti...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la farina di riso

L'uso della farina di riso si è diffuso ampiamente in tutta Europa, mentre in Oriente è da sempre considerata come un alimento base della dieta. Con la farina di riso, si possono preparare quasi tutti i piatti, per i quali si utilizzano le altre farine,...
Pizze e Focacce

Come fare la crostata di riso allo zafferano

Siete stanchi delle solite torte anonime? Vi piacerebbe realizzare un dolce squisito ed anche molto originale, che possa lasciare i vostri ospiti a bocca aperta dallo stupore? Leggendo questa golosa guida potete imparare come confezionare una torta veramente...
Pizze e Focacce

Come preparare le gallette di riso

Ci sarà sicuramente capitato, di voler fare uno spunto leggero a metà mattinata o durante il pomeriggio e di voler evitare dei cibi pesanti. In questi casi potremo recarci in un qualsiasi negozio di alimentari per trovare l'alimento che più preferiamo...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza vegana senza glutine

La pizza è un piatto tradizionale della cucina italiana, amato e gustato da tutti. Si tratta di una pietanza semplice ma gustosa, che può essere preparata in casa e mangiata in famiglia o con gli amici. Esistono numerose varianti della pizza, sia nell'impasto...
Pizze e Focacce

Come preparare lo sfincione siciliano

Nella dieta mediterranea la vastità di piatti che è possibile annoverare ricomprende ricette che per la maggior parte sono riconducibili al Centro e Sud Italia, dove ancora oggi resiste una passione attenta e curata per il cibo e per la preparazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.