Come arrostire e spellare un peperone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I peperoni si possono cuocere in tantissime maniere, specialmente arrostiti. Questa condizione necessita, tuttavia, tutta una serie di preparazione, che successivamente consente di spellarli e di stabilire se cuocerli in padella con le olive nere ed i capperi, oppure condirli con del limone o ancora imbottirli. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere, nel dettaglio, come è necessario comportarsi per arrostire e per spellare un peperone.

25

Occorrente

  • Padella
  • Forno
  • Tagliere
  • Coltello affilato
35

L'aspetto fondamentale da sapere è che i peperoni devono essere spellati solo e soltanto dopo che sono stati arrostiti. Infatti, questa condizione ne facilita sicuramente la spellatura in un secondo momento. Esistono, tra l'altro, svariate modalità per arrostire un peperone. I due metodi più comuni sono quello in forno e l'altro in padella. Arrostire e spellare un peperone rappresenta un processo abbastanza semplice da mettere in pratica, che non richiede pertanto particolari esperienze culinarie.

45

Per arrostire i peperoni nel forno occorre innanzitutto una teglia, e successivamente è necessario collocarli interi nella medesima, per poi mantenerli per almeno 30 minuti alla temperatura di 250 gradi centigradi. Il tempo di arrostitura varia, naturalmente, a seconda della grandezza del peperone. È importante, tra l'altro, avere cura di girarli almeno un paio di volte per ottenere un'arrostitura pressoché uniforme. Trascorso più o meno il tempo appena indicato, i peperoni dovrebbero assumere un aspetto grinzoso e con delle macchie diffuse sulla loro superficie. Se invece si ha l'intenzione di arrostire i peperoni con la padella, il procedimento varia e lo andremo ad illustrare. In questo caso occorre scaldare una padella a fuoco basso, dopodiché si devono mettere i peperoni interni nella pentola, per poi lasciarli in sede per 15 minuti circa, avendo cura di girarli con un buona frequenza. Come per la preparazione in forno, anche in questo caso il tempo può variare a seconda della grandezza del peperone. Una volta ultimata quest'ultima procedura, prima di spellarli è necessario farli sudare, ovvero è fondamentale chiudere ogni singolo peperone ancora caldo, in un sacchetto di plastica per alimenti. Grazie a questa condizione, è infatti possibile spellarli molto più agevolmente. Il peperone, tra l'altro, deve sudare per almeno una ventina di minuti circa.

Continua la lettura
55

A questo punto, è necessario dotarsi di un tagliere e di un coltello ben affilato. Dopo che sono trascorsi 15 minuti circa, si deve tirare fuori dal sacchetto il peperone stesso, per poi adagiarlo sul tagliere e rimuovere il picciolo utilizzando il coltello. Successivamente avviene la vera e propria spellatura. Occorre, quindi, rimuovere la pelle dal peperone con estrema delicatezza, e tagliarlo mediante l'utilizzo di un coltello lungo il lato. Dopodiché si possono rimuovere i semi ed i filamenti bianchi. Per facilitare il compito è possibile passare il peperone sotto l'acqua il più velocemente possibile. Per concludere, a seconda della ricetta che si sta preparando, è vostra scelta andare a selezionare la modalità di come andare a tagliare i peperoni. Precisamente, potranno essere tagliati a pezzetti, a falde, oppure alla cosiddetta Julienne. La pietanza ottenuta può finalmente essere servita a tavola e gustata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: involtini di peperone al caprino

Gli involtini di peperone al caprino sono un piatto veloce e sfizioso, un antipasto particolare che porterà un'ondata di colore vivace e impossibile da ignorare. Perfetti per un buffet o per una cena "in piedi", i colori brillanti dei peperoni non potranno...
Antipasti

Come preparare i tocchetti di peperone al sapor di acciuga

Il cibo permette di unire la gente, in quanto rappresenta un momento speciale adorato praticamente da chiunque. Anche se i gusti risultano personali, esistono delle ricette culinarie gradite da tutti. Una verdura piuttosto apprezzata dalla maggioranza...
Antipasti

Come arrostire i peperoni in forno

Se siamo amanti della buona cucina e ce la caviamo anche ai fornelli, non possiamo non utilizzare, di tanto in tanto, un ingrediente davvero prezioso per la nostra salute: i peperoni. Molto spesso si ha la credenza, del tutto errata, che questo genere...
Antipasti

Come arrostire le mandorle

Oltre ad essere buonissime, le mandorle contengono importanti sali minerali, utilissimi all'intero organismo, come il magnesio, lo zinco, il rame, il potassio ed il ferro. Tra le altre sostanze di cui abbondano, annoveriamo anche un'ampia gamma di vitamine...
Antipasti

Come arrostire le melanzane

Tipici ortaggi estivi, le melanzane sono senza dubbio le protagoniste indiscusse di numerose ricette tradizionali italiane. Grazie alla loro versatilità e al sapore caratteristico, infatti, si prestano molto bene a diverse tecniche di cottura, come fritte...
Antipasti

5 metodi economici per cucinare i peperoni

I peperoni  vengono utilizzati in cucina sia per la preparazione di semplici contorni che come ingredienti principali di piatti maggiormente elaborati e complessi. A tal proposito, nei prossimi passi di questa guida, descriverò 5 metodi economici per...
Antipasti

Ricetta: spiedini di verdure

Gli spiedini di verdure sono estremamente gustosi ed apprezati sia dagli adulti che dai bambini. La procedura è semplice, solo un po' lunga la preparazione in quanto bisognerà lavare ed affettare le verdure adatte, ossia zucchine, melanzane, peperoni,...
Antipasti

Ricetta: timballo di verdure

Il timballo di verdure si può servire come antipasto o piatto unico. Realizzato con ingredienti freschi o riciclati sarà sempre una ricetta semplice e sfiziosa. Sono molti i modi in cui è possibile ottenere questa portata, che in genere va cotta in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.