Come arrostire il pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il pesce è un alimento indispensabile per la propria nutrizione in quanto nella sua carne sono presenti numerose proteine e sali minerali. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come arrostire il pesce. Viene presentata una ricetta irresistibile, cioè il filetto di orata arrostito con pere caramellate e salsa alle noci. La ricetta non è complicata e si prepara con una spesa minima; il tempo per la realizzazione è di circa un'ora. Per ottenere un ottimo risultato tutti gli ingredienti devono essere freschi. Il pesce si può servire da solo oppure accompagnamento dal limone.

25

Occorrente

  • 4 filetti di orata con pelle (uno a testa)
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 pere abate
  • una noce di burro
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo
35

Preparazione dei filetti

La prima cosa da fare per la realizzazione della ricetta è quella di preparare i filetti. Bisogna prendere le orate fresche e sfilarle in modo tale da avere in tutto quattro filetti. Successivamente bisogna mettere il condimento, cioè sale, pepe, rosmarino e olio d'oliva; le quantità degli ingredienti variano in base ai propri gusti. In seguito bisogna far marinare i filetti; nel frattempo si continua con la preparazione degli altri ingredienti.

45

Cottura delle pere

Bisogna sbucciare le pere e togliere tutti i semi che sono presenti; successivamente si devono tagliare a pezzetti. A questo punto si devono far cuocere, a fuoco moderato, in una padella insieme ad una noce di burro, sale e pepe quanto basta. Le pere sono cotte quando diventano caramellate e di colore nocciola. In seguito le pere caramellate si devono utilizzare come condimento. Adesso si devono riprendere i filetti che sono stati lasciati precedentemente. La cottura dei filetti è la parte più importante e delicata della ricetta.

Continua la lettura
55

Cottura dei filetti

Bisogna riscaldare una padella antiaderente per un paio di minuti; successivamente si devono adagiare in modo abbastanza delicato i filetti. A questo punto si deve coprire la pentola; i filetti durante la cottura non devono essere girati. La cottura dell'orata va fatta all'inizio con la fiamma alta e poi bisogna abbassarla. Dopo aver cotto i filetti bisogna adagiarli delicatamente in un piatto. In seguito bisogna aggiungere il condimento di pere caramellate; quest'ultimo va messo al lato dei filetti. Il piatto può essere anche accompagnato con una salsa alle noci. In questo caso si deve lavare il prezzemolo e frullarlo in un mixer insieme ad olio e sale. Questa operazione ve eseguita fino a quando non si ottiene una salsa verde e densa da aggiungere ai filetti. Se vengono seguiti tutti i consigli attentamente si ottiene una vera delizia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come arrostire i gamberoni

Stupire amici e parenti invitandoli a cena preparando un succulento menù a base di pesce è l'ideale, ma molto spesso la difficoltà maggiore che si palesa è rappresentata dal fatto che non è semplice cucinare il pesce. Tra pesci, molluschi e crostacei,...
Pesce

Come preparare gli involtini di melanzane e pesce spada

Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un delizioso secondo piatto che delizierà il palato dei vostri ospiti. Ha un sapore delicato ma decisamente mediterraneo: racchiude in sé tutti i sapori d' Italia. Per preparare questa ricetta occorre poco...
Pesce

5 errori da non fare quando si cucina il pesce al forno

Il pesce è uno degli alimenti più gustosi da gustare in ogni situazione. Le preparazioni del pesce possono variare e non è spesso semplice seguire una ricetta perfetta che possa dare il sapore giusto al pesce. È possibile cuocere tutti i tipi di pesce...
Pesce

I principali metodi di cottura del pesce

I metodi di cottura del pesce sono moltissimi e vari. I metodi di cottura dipendono dal tipo e dalla grandezza del pesce che si vuole cucinare. Bisogna fare molta attenzione durante la cottura del pesce. In questo modo riusciremo ad ottenere pietanze...
Pesce

Ricetta: pesce spada con verdure e pane croccante

Il pesce spada, è un pesce molto versatile che può essere cotto e condito con diversi ingredienti. Abbinare delle verdure ad una buona porzione di pesce spada cotto a puntino, può essere una soluzione pratica per creare un piatto saporito, ricco ed...
Pesce

Come preparare gli involtini di pesce

La ricetta degli involtini di pesce presenta un'origine siciliana, anche se è molto diffusa in tutta l'Italia. Grazie alla sua famosa bontà, infatti, questo piatto è perfettamente adatto per una cena sfiziosa, magari romantica. Tra le varie qualità...
Pesce

Come impiattare il pesce spada

Il pesce spada è un tipico piatto siciliano e calabrese ed è la sua semplicità nel prepararlo che lo rende un pesce apprezzato. Questo pesce aveva un mercato così vasto che si è dovuto rallentare la pesca per permettere alla specie di riprodursi...
Pesce

La ricetta del ceviche di pesce

Il ceviche di pesce è un piatto tipico del Perù, dove si consuma abbondantemente il pesce crudo. La sua preparazione non prevede appunto nessuna cottura, ma solo un'accurata marinatura, in modo da poter gustare la bontà e la freschezza del pesce appena...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.