Come arrostire la polenta

Tramite: O2O 27/02/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se all'improvviso a casa si presentano degli amici ed intendete preparare una ricetta innovativa, molto veloce e nel contempo gustosa, non c'è niente di meglio che utilizzare la polenta e farla arrostita. Si tratta infatti di usare quella già pronta vendibile nei supermercati, oppure riciclarne alcuni pezzi preparati il giorno prima. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni utili consigli su come arrostire la polenta.

26

Occorrente

  • Farina gialla 300 gr.
  • Oli di semi 50 ml.
  • Burro 40 gr.
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.
36

Preparare il composto di farina gialla

La preparazione della polenta arrostita non è dunque difficile, per cui in poco più di un'ora potete anche servirla ben calda in tavola. Per iniziare fate già riscaldare il forno a 250 gradi, e nel frattempo preparate il composto di farina gialla. Nello specifico prendete una padella antiaderente ed ungetela sul fondo con dell'olio di semi o del burro, dopodichè prima di adagiarla su un fornello in una ciotola versate la farina di mais, l'acqua, il burro e il sale e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando il tutto non si è perfettamente amalgamato.

46

Infornare la polenta

Una volta ottenuta la miscela (la potete preparare anche in un mixer), adagiate la padella in precedenza messa da parte su un fornello e tenete la fiamma bassa. Appena è diventata ben calda, aggiungete un altro filo d'olio e subito dopo versate il composto a base di farina gialla. Il liquido impiegherà più della metà del tempo di cottura per riunirsi, per cui sempre a fiamma bassa coprite la padella con un coperchio e attendete circa 40 minuti prima di spegnerla. A cottura ultimata, assaggiatela e aggiungete del sale se è necessario, dopodiché riponete la polenta in un tegame ed infornatela per circa 10 minuti alla temperatura di 250 gradi preimpostata in precedenza. Trascorso tale tempo toglietela dal forno, e lasciate riposare la polenta arrostita per 5 minuti prima di servirla in tavola tagliata a spicchi e su un tagliere di legno.

Continua la lettura
56

Cospargere la polenta arrostita con del burro

Un'alternativa alla modalità di preparazione della ricetta a base di polenta descritta nei passi precedenti della presente guida, consiste nell'aggiungere del latte alla farina gialla e quindi sostituire parzialmente l'acqua per diluirla. La polenta in tal modo risulterà più cremosa e molto simile ad un gateau di patate, e quindi all'interno anche più morbida una volta arrostita nel forno. In riferimento a quest'ultima operazione per ottimizzare il risultato in termini di gusto, sulla superficie della polenta da arrostire cospargete dell'abbondante pangrattato e poi aggiungete anche dei riccioli di burro sparsi a macchia di leopardo.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: polenta al radicchio

La polenta è un alimento molto usato al Nord Italia. È un piatto basato principalmente su un composto di farina di mais, acqua e sale. Accompagnato con le salse a base di pomodoro, verdure o con i funghi è davvero un ottima pietanza che soddisferà...
Primi Piatti

Lasagne di polenta ai funghi

La polenta è un piatto goloso che si può preparare in mille modi. La ricetta tradizionale è quella che riceve più consensi, ma sono tante le proposte per portarla in tavola. Tra le più insolite le lasagne di polenta ai funghi. Questo è un primo...
Primi Piatti

Come accompagnare la polenta taragna

La polenta è un piatto che accompagna le tavole nei periodi più freddi e che le sue origini provengono dalla cucina del nord Italia. Ma nella guida vedremo una polenta tipica delle zone della Valtellina, del bresciano e del bergamasco: la polenta taragna,...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di polenta

Se vi è avanzata della polenta e non sapete cosa farci, vi propongo una ricetta semplice per gustare la polenta in modo diverso. Gli gnocchi di polenta sono una variante che non ha nulla da invidiare a quelli classici. In poco tempo e pochissima fatica,...
Primi Piatti

Come friggere la polenta

Per la realizzazione della polenta fritta bisogna partire da quella preparata in modo classico. Le persone che non hanno abbastanza tempo per prepararla possono acquistare al supermercato quella precotta. In realtà in questo caso il risultato è discreto...
Primi Piatti

Come scaldare la polenta

La polenta è conosciuta anche come cibo dei poveri perché sazia ed allo stesso tempo è economica. È uno degli alimenti più diffusi nell'Italia Settentrionale. Normalmente si collega la polenta alla farina di mais, in realtà essa si prepara con farine...
Primi Piatti

Come riciclare gli avanzi di polenta

La polenta è una pietanza dalle origini davvero remote. Per tantissimo tempo è stata il piatto povero principale dei contadini di molte regioni dell'Italia settentrionale. A base prevalentemente di farina di mais, che le conferisce il tipico colore...
Primi Piatti

Come preparare la polenta con straccetti ai chiodini

La polenta con straccetti ai chiodini è un goloso piatto, perfetto per scaldare le fredde serate invernali. Il sapore aromatico dei funghi ben si abbina a quello della classica polenta creando una specialità irresistibile per tutta la famiglia. La polenta...