theWOM

Come bollire i marroni

Di: Team O2O
Tramite: O2O 04/08/2021
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come bollire i marroni

Le castagne sono il frutto simbolo dell'autunno, un alimento prelibato e gustoso che in cucina si presta a mille diverse ricette. Da utilizzare per la preparazioni di dolci e di confetture o per dar vita a primi e secondi piatti assolutamente speciali, le castagne sono ottime anche da gustare da sole, semplicemente arrostite sulla brace o bollite.

24

Come bollire i marroni: pulizia e preparazione

Uno dei modi più semplici e antichi per cucinare le castagne è appunto quello di bollirle e di gustarle senza aggiungere nessun altro ingrediente. Ma come bollire le castagne? Qual è il procedimento da seguire per non compromettere il sapore di questo frutto straordinario? La prima cosa da fare è pulire attentamente le castagne, in quanto la bollitura prevede di tenere la buccia.

34

L'occorrente

Per bollire circa 1 kg di castagne avrete bisogno di: 3 litri d'acqua, sale grosso quanto basta, foglie di alloro e una pentola capiente. Dovrete avere a portata di mano in cucina anche uno scolapasta e un coltellino per incisione che vi sarà utile nelle varie fasi di preparazione dei marroni.

Continua la lettura
44

Il procedimento

Dopo che avrete pulito le castagne e praticato l'incisione su ognuna di esse, dovete far bollire l'acqua aggiungendo in fase di ebollizione il sale grosso; aggiungete poi le castagne e le foglie di alloro e fate cuocere per un tempo medio di 45 minuti per circa 1 chilo. Chiaramente il tempo di cottura dipende molto anche dalle dimensioni e dalla qualità delle castagne. Quando saranno cotte, non vi resta che scolare e servire belle calde!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come bollire il cavolfiore

Il cavolfiore è una verdura molto utilizzata nelle cucine di tutto il mondo soprattutto in inverno, esso, soprattutto se cotto al vapore ( modalità di cottura che non altera eccessivamente le proprietà degli alimenti), è una ricca fonte di vitamine...
Consigli di Cucina

Come far bollire l'acqua più velocemente

La donna lavoratrice organizza le proprie giornate in maniera impeccabile, senza trascurare la casa né i familiari. Tuttavia, al solito panino o al semplice toast, è preferibile un piatto caldo, sano e genuino. La base della cucina italiana è la pasta....
Consigli di Cucina

Come usare la farina di riso

La farina di riso gode di tutte le proprietà nutritive dell'alimento da cui deriva: il riso. Nella cucina orientale viene utilizzata prevalentemente per la preparazione di biscotti secchi, cracker e gallette. Rispetto ad altre tipologie di farina, possiede...
Consigli di Cucina

Come utilizzare il latte condensato

Il latte condensato, quella densa e irresistibile crema, il cui gusto delizioso invita a mangiarla a cucchiaiate direttamente dal contenitore, andando in estasi quando si scioglie sul palato, può essere utilizzato in una gran varietà di modi e per...
Consigli di Cucina

Come condire il riso venere freddo

Il riso venere è una qualità di riso facilmente riconoscibile. Presenta un colore viola scuro che tende al nero. Si tratta di un riso integrale che contiene la fibra grezza all'interno di ogni suo chicco. Grazie a questa caratteristica infatti, il riso...
Consigli di Cucina

5 tisane con lo zenzero

Lo Zinziber Officinale, più comunemente Zenzero, è una pianta erbacea originaria della Cina, della quale si fa largo uso in cucina in quasi ogni parte del mondo.Il sapore dello Zenzero è leggermente piccante, con un leggero retrogusto di limone. Se...
Consigli di Cucina

Consigli per ammorbidire i funghi secchi

Se in un supermercato o in qualche sagra ci capita di acquistare dei funghi secchi, è ovvio che per cucinarli, è necessario farli ammorbidire, in modo da ricavarne tutto il loro sapore senza che diventino eccessivamente sminuzzati. A tale proposito...
Consigli di Cucina

5 modi di servire la polenta

La polenta è una deliziosa pietanza originaria dell'Italia Settentrionale e attualmente diffusa in numerosi Paesi dell'Europa (come l'Ucraina, l'Austria, la Romania, la Svizzera e la Croazia) e nel Sud America (come l'Uruguay, il Cile, l'Argentina e...