Come cambiare sorpresa all'uovo di Pasqua

Tramite: O2O 29/05/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quante volte da piccoli siamo rimasti delusi dalla sorpresa dell'uovo di Pasqua, così come oggi i nostri bambini? È però possibile cambiarla con un regalino particolare e personalizzato scelto appositamente per la persona che lo riceverà, facendole così una sorpresa che risulterà sicuramente molto gradita e originale. Facendo attenzione a non rompere l'uovo e seguendo i consigli qui riportati sarà molto facile accontentare i bambini e perché no, anche gli adulti. Vediamo insieme come fare.

27

Occorrente

  • Uova di cioccolato
  • Sorpresa personalizzata
  • Guanti usa e getta
  • Coltello con lama liscia
  • Tavoletta di cioccolato
  • Pennello da cucina
  • Carta colorata e nastri decorativi
37

Scegliete l'uovo

Scegliete l'uovo da personalizzare nel modo più adeguato. Dopo aver scelto il tipo di cioccolato preferito, se al latte, fondente, bianco o pralinato, fate caso alle dimensioni, che devono essere adatte per la nuova sorpresa che volete mettere all'interno. Evitate uova troppo grandi che potrebbero rompersi o con decorazioni particolari che potrebbero rovinarsi durante l'apertura, e anche uova troppo piccole che potrebbero non essere adatte alla confezione della sorpresa. Per la sorpresa, rispettate le dimensioni dell'uovo e i gusti della persona a cui volete regalarlo, ricordate di sigillarla bene, anche con una scatolina graziosa, da avvolgere poi con della pellicola trasparente o mettendola in un sacchettino di plastica.

47

Aprite l'uovo

Indossate i guanti usa e getta per evitare di lasciare impronte sul cioccolato. Togliete l'uovo dalla sua confezione originaria, stando bene attenti a non rompere i nastri decorativi e la carta colorata, nel caso vogliate usare le stesse per richiuderlo in seguito, e poggiatelo su un piano stabile. Fate diventare incandescente la lama di un coltello, andrà benissimo un normale coltello da cucina purché abbia la lama liscia e il manico di plastica o di legno per evitare scottature. Tagliate delicatamente l'apertura verticale dell'uovo a metà senza pressare troppo e apritelo. Se la lama dovesse freddarsi, scaldatela di nuovo e continuate con pazienza finché le due parti non saranno divise. Mettete la sorpresa in una scatolina e posizionatela in una delle due metà di cioccolato, se preferite, potete anche fissarla con un po' di cioccolato fuso, per non farla muovere all'interno dell'uovo.

Continua la lettura
57

Chiudete l'uovo

Scaldate il bordo delle due metà dell'uovo su una piastra o anche con un accendino e chiudetelo facendo combaciare bene i bordi. Fate sciogliere una piccola tavoletta di cioccolato a bagnomaria e con un pennello da cucina stendete il cioccolato sciolto lungo tutta l'attaccatura per sigillarlo. Lasciate l'uovo in frigorifero circa un'ora per farlo raffreddare e solidificare il cioccolato fuso, dopo di che avvolgetelo nuovamente con la carta colorata e i nastri decorativi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La tavoletta per sigillare deve essere dello stesso tipo dell'uovo, per non far notare strani cambi di colore
  • Fate attenzione a non rompere le uova in più di due pezzi, per facilitare l'operazione di riassemblaggio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Cosa fare con la cioccolata avanzata dell'uovo di Pasqua

Passata la Pasqua ci ritroviamo con una grande quantità di avanzi. Tra questi, le uova di cioccolata vanno per la maggiore. Esistono moltissimi tipi di uova di cioccolato, bianco, fondente, con le granelle, al latte, e nei giorni di Pasqua si riesce...
Dolci

Come farcire l'uovo di Pasqua con il gelato

Nel periodo pasquale si sa, non mancano mai le uova di cioccolato. Spesso possiamo anche creare delle particolari ricette con il cioccolato che ci rimane, per ottenere dei dessert particolari ed originali. Nel dettaglio, vediamo come farcire l'uovo di...
Dolci

Come riciclare le uova di Pasqua: con i brownies

L'">Uovo di Pasqua rappresenta il regalo maggiormente gradito non soltanto dai bambini, ma anche dagli adulti, in corrispondenza dell'omonima festività pasquale: il problema si verifica quando se ne ricevono troppe e non si sa cosa farsene. Tuttavia,...
Dolci

Come farcire la colomba di Pasqua

Anche se la Pasqua ormai è passata possiamo sempre attingere a nuove idee per l'anno successivo e creare nuovi dolci squisiti o reinventare quelli classici, come con la famosa e sempre amata Colomba di Pasqua. La colomba è un dolce nato in Italia attorno...
Dolci

5 idee per farcire la colomba di Pasqua

La colomba di Pasqua è già un dolce molto gustoso e simbolo di questa festa, ma può essere valorizzato con una farcitura che possa dargli quel tocco di sapore in più che la renderà unica. Vi suggeriamo quindi 5 idee per farcire la colomba di Pasqua...
Dolci

Come fare cioccolatini con le uova di Pasqua

Non di rado, in periodo di Pasqua si accumula un grande quantitativo di cioccolata come residuo delle uova Pasquali. Per usufruire di questo preziosissimo dolce, possiamo sfruttare la nostra fantasia per realizzare dei sfiziosissimi dolcetti fatti in...
Dolci

Cupcake multicolor con sorpresa piccante

Il cupcake è un tipico dolcetto americano che denota tutto l'estro caratteristico del popolo di quel continente. Il nome significa "torta in tazza", poiché in origine la sua cottura avveniva direttamente in questo tipo di contenitore. Con l'evolversi...
Dolci

Pasqua: dolci tipici lucani

Girovagando per le regioni italiane è d'obbligo assaggiare i piatti tipici. Il nostro paese abbonda di ingredienti eccellenti. Ci sono numerosi prodotti inimitabili. Tutto questo permette la realizzazione di piatti gustosi e nutrienti. Questa regola...