Come caramellare l'ananas

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Uno dei frutti tropicali maggiormente consumato sulle nostre tavole è l'ananas che si caratterizza per il suo profumo zuccherino e la polpa a tratti acidula. È un frutto molto importante per la dieta umana in quanto ricco di minerali e fibre, aiuta la digestione e permette di mantenersi in linea. Consumata fresca, l'ananas mantiene intatte le sue virtù, sebbene si presti ad essere utilizzata in moltissime ricette che la vedono cotta. Nella guida che segue scopriremo come caramellare l'ananas.

27

Occorrente

  • Un ananas maturo o uno in scatola da 500 gr
  • 40 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • cannella e chiodi di garofano
37

Scegliere il frutto giusto

La prima operazione da effettuare per caramellare la nostra ananas è quella di scegliere un frutto che abbia raggiunto il giusto grado di maturazione. Per essere certi di non sbagliare dobbiamo controllare la colorazione della buccia. Questa dovrà presentarsi di colore giallo intenso e dovrà essere attraversata da sfumature color arancio. Nello stesso tempo altro aspetto importante per la maturazione è che il frutto emani un buon profumo e che le foglie del ciuffo siano di un bel verde intenso. Procediamo con la preparazione rimuovendo il ciuffo dell'ananas e le due estremità ed eliminando prima la buccia e poi il torsolo. Tagliamo l'ananas ricavando fette orizzontali non troppo spesse avendo cura di eliminare da ogni fetta la parte centrale, che risulterebbe dura e filacciosa.

47

Preparazione dell'ananas caramellato

La realizzazione dell'ananas sciroppato può prevedere anche l'utilizzo dell'ananas sciroppato. In questo caso ci basterà rimuovere l'acqua di conservazione e lasciarle sgocciolare per bene. Passiamo alla fase pratica. Poniamo una padella antiaderente sul fuoco all'interno della quale faremo sciogliere il burro. Per permettere che il burro si sciolga completamente abbassiamo la fiamma e muoviamo delicatamemte la padella. Appena il burro si sarà sciolto poniamo le fette di ananas, lasciandole in cottura per circa cinque minuti rigirandole su entrambi i lati di tanto in tanto.

Continua la lettura
57

Ultimazione della cottura

Non appena ci rendiamo conto che l'ananas inizia a dorarsi, possiamo spolverizzare le fette con dello zucchero a velo e aggiungere alcuni chiodi di garofano. Proseguiamo quindi la cottura con una fiamma più vivace. In questo modo lo zucchero si scioglierà velocemente caramellando alla perfezione le nostre fette di ananas. Ricordiamoci di muovere con delicatezza la padella, per evitare che la frutta possa bruciarsi o rompersi. A cottura ultimata impiattiamo la nostra golosa ananas caramellata e guarniamola con una spolverata di cannella. Una ricetta semplice e veloce da preparare, ma ricca di profumo e sapore per un dessert prezioso e davvero originale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo sostituire lo zucchero a velo con quello di canna precedentemente tritato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: muffin all'ananas e cocco

I muffin si prestano bene per una sana e genuina colazione. Ottimi anche per la merenda dei bambini in alternativa alle comuni brioches. I muffin si possono preparare in svariati gusti. Semplici, alla frutta, con creme, con un risultato comunque leggero...
Dolci

Come preparare la torta ananas e panna

La torta ananas e panna è un grande classico per festeggiare soprattutto le feste in estate, in quanto è un dolce fresco. Potete realizzarla in diverse versioni, il risultato sarà sempre fantastico. La base per tutte le varianti è un buon pan di Spagna,...
Dolci

Come preparare la torta con ananas e amaretti

La torta con l'ananas e gli amaretti è un dolce piuttosto facile da preparare: occorre poco tempo e anche pochi ingredienti. Oltre a essere gustosa, la torta ha un ottimo impatto visivo, poiché ha un bell'aspetto oltre che essere squisita. Si tratta...
Dolci

Come pulire e affettare l'ananas

Per combattere il caldo estivo, o per terminare un pasto abbondante, l'ananas è uno dei frutti più amati. La sua dolcezza, venata da un leggero gusto aspro, il profumo esotico e le innumerevoli virtù rendono l'ananas un delizioso capolavoro! La sua...
Dolci

Ricetta: torta d'ananas al caramello

La torta d'ananas al caramello è un dolce gustoso e di semplice realizzazione, basta solo far attenzione alla cottura del caramello e seguire tutti i passaggi, e verrà fuori una vera e propria delizia per qualsiasi palato. Gli ingredienti protagonisti...
Dolci

Come presentare l'ananas a tavola

La presentazione dei cibi a tavola è davvero importante, almeno quanto il gusto dei cibi che serviamo ai nostri ospiti. Non tutti, però, sanno farlo nel modo corretto. A tal riguardo, nei passi di questa guida, vedremo insieme come "comportarsi" di...
Dolci

Come preparare la torta mimosa all'ananas

La torta mimosa è il dolce associato alla festa della donna. Ottima nella sua variante più classica, che prevede una ricca crema pasticciera e l'elegante forma a cupola. Ovviamente ricorda il fiore di mimosa sia per la forma che per il delicato colore...
Cucina Etnica

Come preparare degli spiedini di tonno esotici

Oggi vi proponiamo una ricetta dal sapore esotico che conquisterà anche i palati più raffinati: gli spiedini di tonno esotici. L'ingrediente principe è il tonno, fonte di Omega 3. Per rendere il piatto speciale, il primo consiglio è quello di scegliere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.