DonnaModerna

Come caramellare la crema catalana

Tramite: O2O 20/08/2021
Difficoltà:media
17

Introduzione

Uno dei dolci più antichi d'Europa è sicuramente il famoso dessert alla crema pasticcera noto come crema catalana. Nello specifico è aromatizzato con arancia, limone e un pizzico di cannella e ha una consistenza irresistibilmente cremosa e una guarnizione di zucchero caramellato. In riferimento a quest'ultimo, ecco una guida con le istruzioni su come caramellare la crema catalana dopo averla elaborata secondo la classica ricetta.

27

Occorrente

  • Zucchero di canna 100 gr.
  • Uova 2
  • Farina 200 gr.
  • Zucchero bianco 150 gr.
  • Latte 100 ml.
  • Scorze di agrumi 40 gr.
  • Cannella 5 gr.
  • Vaniglia 5 gr.
37

Versare latte e panna in una pentola

La crema catalana è semplicissima da preparare, e ci vuole quindi soltanto un po' di pazienza in quanto bisognerà aspettare qualche ora affinché si raffreddi e si solidifichi. Premesso ciò, va altresì aggiunto che il suo sapore diventa ancora migliore il giorno successivo, per cui se si ha la pazienza di attendere tale lasso di tempo il risultato sarà sicuramente sublime. A questo punto, possiamo iniziare la descrizione della ricetta versando il latte e la panna in una pentola e aggiungendovi la buccia di arancia e limone, una bacca di vaniglia (o la pasta) e la stecca di cannella.

47

Rimuovere la vaniglia e la cannella

Una volta amalgamati tutti gli ingredienti descritti nel passo precedente della presente guida, bisogna scaldare il composto a fuoco medio-alto mescolandolo continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che si bruci, ossia fino a quando il latte non raggiunge il punto di ebollizione. Quando ciò avviene si può spegnere la fiamma e coprire il tegame per evitare che si formi una pelle. Adesso bisogna lasciare riposare il composto per circa 30-40 minuti, in modo da permettere ai sapori della scorza degli agrumi, della vaniglia e della cannella di infondersi nel latte. Una volta raffreddato, questi ingredienti si possono rimuovere dalla sostanza definitivamente. Verso la fine del processo di raffreddamento, in una terrina insieme ai tuorli d'uovo si versano lo zucchero e la farina di maizena sbattendo il tutto per alcuni minuti fin quando non si generi un composto omogeneo e cremoso da aggiungere a quello precedente.

Continua la lettura
57

Sciogliere lo zucchero di canna

Una volta che la crema catalana è stata realizzata si può versare nei singoli stampini per farli raffreddare. Tuttavia prima di eseguire questa operazione è necessario caramellare la crema, e per farlo tra i tanti modi uno dei più semplici consiste nel versare in una padella un sottile spessore di zucchero di canna e farlo sciogliere preoccupandosi di non bruciarlo. Successivamente si può spegnere la fiamma e attendere alcuni minuti affinché il caramello si cristallizzi. Quando ciò avviene, con le mani basta sbriciolarlo e le varie schegge adagiarle in ogni singola terrina contenente la crema catalana che a questo punto è pronta per essere adagiata nel frigo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come caramellare la frutta

In cucina i procedimenti per rendere i cibi più saporiti e invitanti sono moltissimi. Tra le tante e gustose varianti si può anche caramellare la frutta. Si tratta di un processo di cottura effettuato a fuoco dolce, a base di zucchero e frutta. Dalle...
Dolci

Come caramellare le pere

Se avete a disposizione pochi ingredienti e non sapete come placare la vostra voglia di dolce, un'ottima idea da mettere alla prova è la deliziosa ricetta che vi forniremo in questa guida. Tutto ciò di cui avrete bisogno per deliziare la vostra famiglia...
Dolci

Come caramellare arance

Le arance caramellate sono un cibo di bell'aspetto, dal profumo inebriante e dal gusto goloso, ideali anche e soprattutto come decoro a gelati e sorbetti. La ricetta per caramellare le arance in casa è molto semplice e, dal momento che prevede l’utilizzo...
Dolci

Come caramellare le mandorle

Le mandorle caramellate sono un dolce sfizioso ed abbastanza goloso; esso si trova generalmente nelle fiere e nelle sagre. Se si decide di non mangiare il dolce solo in queste occasioni si può realizzare a casa. La sua preparazione è molto semplice ed...
Dolci

Come caramellare le bucce d'arancia

Come recuperare anche quelli che sembrano essere scarti inutilizzabili in cucina? Ci sono tante idee geniali (e spesso molto semplici) per ridurre al massimo gli sprechi e risparmiare anche un po' di denaro, sfruttando tutti gli ingredienti che ci sono...
Dolci

Come caramellare l'ananas

Uno dei frutti tropicali maggiormente consumato sulle nostre tavole è l'ananas che si caratterizza per il suo profumo zuccherino e la polpa a tratti acidula. È un frutto molto importante per la dieta umana in quanto ricco di minerali e fibre, aiuta la...
Dolci

Come caramellare le fragole

Le fragole sono un frutto davvero speciale. Al naturale, con la panna montata o con il cioccolato questi fantastici frutti sono sempre in grado di stupire per realizzare un dessert gustoso. Le fragole, oltre a valori nutritivi perfetti per diete a base...
Dolci

Come caramellare una torta

Una delle tecniche maggiormente utilizzate per guarnire una torta è quella di caramellarla. In apparenza può sembrare un'operazione abbastanza semplice ma è necessario avere un po' di esperienza nel settore dolciario. Questo perché il caramello indurisce...