Come caramellare una torta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una delle tecniche maggiormente utilizzate per guarnire una torta è quella di caramellarla. In apparenza può sembrare un'operazione abbastanza semplice ma è necessario avere un po' di esperienza nel settore dolciario. Questo perché il caramello indurisce molto velocemente, per ciui dopo aver preparato e farcito la torta bisogna ricoprirla molto velocemente. Nella guida seguente illustreremo pasi ed accorgimenti per capire come caramellare una torta in modo perfetto.

26

Occorrente

  • 100 g di zucchero semolato
  • qualche goccia di succo di limone
  • pentolino
  • spatola
  • acqua
  • fornello
36

Ingredienti del caramello

Il passo preliminare consiste nella preparazione del caramello. In un pentolino di grandi dimensioni metteremo lo zucchero, in base a seconda alla quantità che vi occorre, aggiungendo alcune gocce di succo di limone, in modo che il caramello non cristallizzi. Un esempio di quantità di caramello da realizzare è con 10 cucchiai di zucchero, le gocce di succo di limone e due cucchiai di acqua. Seguendo questa dose lo spessore risulterà molto più alto e comodo. Se avete pensato anche di fare delle decorazioni, è consigliabile avere a portata di mano una spatola per staccare la quantità di ingrediente necessaria.

46

Preparazione del caramello

Dopo aver messo i vari ingredienti nel pentolino, iniziamo a riscaldare a fiamma media facendo sciogliere senza mescolare. Se si ha intenzione di preparare una quantità di caramello maggiore del necessario è importante aggiungere gli ingredienti a poco a poco. Un accorgimento importante è quello di non riscaldare assolutamente lo zucchero, in quanto raggiunge una temperatura elevata, con conseguente pericolo di scottature sono pericolose. Appena vedete che il caramello è quasi pronto, dovrete versare la stessa quantità di acqua bollente nella padella. Per i grumi di caramello indurito non preoccupativi, in quanto si scioglieranno in modo lento. In una vaschetta versate il caramello, poi conservatelo in frigorifero per utilizzarlo successivamente.

Continua la lettura
56

Guarnizione della torta

Non appena lo zucchero si sarà sciolto assumerà un color dorato. È questa una fase in cui bisogna prestare attenzione massima in quanto bisogna cuocere al punto giusto lo zucchero. Il colore è un indicatore molto importante per capire se abbiamo fatto un buon lavoro. Se infatti il caramello avrà un colore giallo dorato sarà pronto mentre se assumerà un colore giallo scuro, avrà un sapore amaro e sgradevole. Se il caramello resta di colore troppo chiaro, non diventerà duro. Inoltre, vi ricordiamo che dovrete versare in modo molto veloce il caramello sulla torta, in quanto diventa subito duro, basterà prendere lo strumento giusto per ricoprirlo in tutta la torta. Fate molta attenzione a non lasciare spazi vuoti senza caramello. Con lo stesso zucchero, potrete anche abbellire la vostra torta con la preparazione delle decorazioni, sempre se vi potrà piacere. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere prima la guida e poi mettere in pratica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come caramellare le fragole

Le fragole sono un frutto davvero speciale. Al naturale, con la panna montata o con il cioccolato questi fantastici frutti sono sempre in grado di stupire per realizzare un dessert gustoso. In questa ricetta vi insegnerò come caramellare le fragole per...
Dolci

Come caramellare la verdura

Caramellare la verdura aiuta ad esaltare il sapore degli ingredienti e proprio il dolciastro derivato da questo metodo di cottura consente anche ai bambini di poterla mangiare molto più volentieri. Caramellando gli ortaggi potrete ricreare delle ricette...
Dolci

Come caramellare arance

Le arance caramellate sono un cibo di bell'aspetto, dal profumo inebriante e dal gusto goloso, ideali anche e soprattutto come decoro a gelati e sorbetti. La ricetta per caramellare le arance in casa è molto semplice e, dal momento che prevede l’utilizzo...
Dolci

Come caramellare le mandorle

Le mandorle caramellate sono un dolce sfizioso ed abbastanza goloso; esso si trova generalmente nelle fiere e nelle sagre. Se si decide di non mangiare il dolce solo in queste occasioni si può realizzare a casa. La sua preparazione è molto semplice...
Dolci

Come caramellare l'ananas

Uno dei frutti tropicali maggiormente consumato sulle nostre tavole è l'ananas che si caratterizza per il suo profumo zuccherino e la polpa a tratti acidula. È un frutto molto importante per la dieta umana in quanto ricco di minerali e fibre, aiuta...
Dolci

Come caramellare le bucce d'arancia

Chi di voi ha mai pensato di poter utilizzare le bucce degli agrumi, anziché gettarle? Ebbene, in questo articolo cercheremo d'imparare insieme come poter caramellare, nella maniera più corretta, facile e gustosa possibile, le bucce d'arancia, in modo...
Dolci

Come caramellare le castagne

Le castagne caramellate sono un dolce autunnale squisito e di facile preparazione: bastano pochi ingredienti per ottenere un risultato entusiasmante. Potete prepararle in anticipo, perché vanno gustate fredde, e si adattano a molti contesti. Potrete...
Dolci

Come caramellare le mele

Un dolce tipico della tradizione americana, che piacerà sicuramente a grandi e piccini, è la mela caramellata. Le nonne ne andavano pazze da bambine! Davvero semplici da realizzare, scoprirete in questa guida come caramellare le mele, in modo da accontentare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.