Come condire dei ravioli di pesce

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come condire dei ravioli di pesce

In questa guida verranno descritte varie opzioni per condire in maniera eccellente dei ravioli con ripieno a base di pesce. Spesso pensiamo che piatti del genere, sono difficoltosi da preparare, e sarebbe molto più semplice gustarli in un ristorante, ma perché invece, non tentare a casa la creazione di un piatto molto articolato come quelli dei grandi cuochi? Qui di seguito verranno esemplificati i tipi di condimenti più adatti per assaporare al meglio i vostri ravioli.

26

Condimento e fantasia

È chiaramente logico dire che, esistono un' infinità di ravioli diversi, e di altrettanti ripieni, perciò ogni ripieno ha un condimento che si abbina perfettamente, infatti, se per i classici un semplice ragù è perfetto per quelli di pesce è preferibile fare scelte un po' più particolari. Ma andiamo a vedere quali di preciso.

36

Pomodorini e panna

La prima possibilità è una salsa facilissima, che non copre del tutto il gusto del pesce composta da pomodorini e panna liquida. Basta tagliare semplicemente i pomodorini freschi a pezzetti, metterli in una padella con un leggero filo d' olio di semi e lasciarli soffriggere con sale e pepe. Successivamente è possibile aggiungere la panna liquida, portare a ebollizione, spegnere e condire. Per chi invece vuole sperimentare sughetti più articolati, vi sono anche condimenti come il pesto di zucchine. Per prepararlo occorrono 2-3 zucchine, sbucciate e tagliate a listarelle. Bisogna farle saltare con olio e scalogno, aggiungendo sale, pepe e mezzo bicchiere di vino bianco. Dopo averlo fatto evaporare si può anche volendo, frullare il tutto aggiungendo una manciata di pinoli e dell'olio d'oliva.

Continua la lettura
46

Aglio e peperoncino

Un' ottima alternativa, volendo unire un sugo di pesce ai ravioli, si consiglia di realizzare un sughetto acquistando i condimenti per pesce, facili da trovare in qualunque ipermercato. Il procedimento è molto semplice, infatti, è sufficiente rosolare dell'aglio e del peperoncino in olio d'oliva. Aggiungere poi il misto di mare già pronto e infine dei pomodorini tagliati a metà.

56

Burro e menta

Uno dei più semplici e tradizionali condimenti è costituito semplicemente da burro e menta, e non bisogna far altro che sciogliere del burro in padella, tagliare ed aggiungere la menta a pezzetti, e saltare i ravioli. Il tutto condito con una manciata di formaggio grattugiato fresco. Questo sicuramente a differenza di altri manterrà inalterato il sapore del ripieno di pesce, e la menta darà un delicato tocco di freschezza nella bocca. Ottimo per chi non ha tempo o abilità nel cucinare cibi elaborati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli con ripieno di pesce al pomodoro

I ravioli con ripieno di pesce al pomodoro sono una ricetta molto elegante e semplice da preparare, soprattutto se avete ospiti a pranzo o a cena. La difficoltà maggiore consiste nel fatto che questa ricetta richiede molto tempo per essere preparata....
Primi Piatti

Come fare i ravioli gratinati

Nel seguente articolo di cucina, vediamo come fare i ravioli gratinati in modo semplice e veloce. Si tratta di una ricetta golosa da condire con la besciamella, che richiede una cottura al forno. La gratinatura dei ravioli fornisce un tocco di sapore...
Primi Piatti

5 sughi per condire gli gnocchi

Il sugo è un elemento essenziale per la cucina. Infatti, molto spesso, costituisce la base delle ricette. È utile per accompagnare i piatti come la pasta, le carni oppure gli gnocchi. Il sugo si può preparare in diversi modi. Utilizzando vari ingredienti...
Primi Piatti

Come fare i ravioli ai carciofi e noci

Tra i primi tipici della cucina italiana, un posto abbastanza importante è occupato dalla pasta fresca all'uovo. Questa si può trovare semplice, come tagliatelle e pappardelle, oppure ripiena. Tra la pasta all'uovo ripiena, non possiamo non menzionare...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ripieni di gamberi e capesante

I ravioli, come i tortellini, sono una tipologia di pasta molto versatile. Il ripieno può spaziare dalla verdura alla carne, per essere facilmente sostituito anche con varianti di pesce. Inoltre la cucina mediterranea offre molti spunti per realizzare...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ai carciofi

Il raviolo costituisce un piatto tipico della cucina italiana. Esistono numerose tipologie di ravioli, in base alla loro forma o al loro ripieno. Nel primo caso si distinguono i ravioli quadrati, rotondi, grandi o piccoli. Nel secondo caso si hanno ripieni...
Primi Piatti

Ravioli con ricotta e zucchine

I ravioli con ricotta e zucchine sono una ricetta abbastanza semplice da preparare e costituita da elementi per nulla complessi. Sono una ricetta che funge da piatto completo, ma se volete abbinarla ad un secondo di sicuro è adeguato un piatto di terra,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al forno

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come fare la ricetta ravioli al forno. Un piatto ottimo e squisito che potrà essere come alternativa ai tortellini o ravioli classici è il timballo di ravioli al forno. Trattasi di un ricetta molto gustosa che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.