DonnaModerna

Come condire gli spaghetti al nero di seppia

Di: A. D.t
Tramite: O2O 12/05/2022
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come condire gli spaghetti al nero di seppia

Quando si parla di tradizioni italiane, non si può che sottolineare la grandissima qualità gastronomica che ci contraddistingue. Infatti, l'Italia dal nord al sud è famosissima per la sua cucina squisita e anche molto genuina. Chiaramente, ogni regione e ogni città ha dei piatti tipici, Ad esempio la Sicilia vanta una vera prelibatezza: stiamo parlando degli spaghetti al nero di seppia. Questo piatto può sembrare piuttosto insolito a vedersi, ma nasconde un gusto davvero strabiliante, in grado di conquistare anche il palato più fine. E realizzarlo non è poi così difficile. Vediamo come condire gli spaghetti al nero di seppia.

27

Occorrente

  • Seppie intere (con le vesciche di nero)
  • Olio extravergine di oliva
  • Aglio, uno spicchio
  • Scalogno
  • Pomodorini, due o tre
  • Vino bianco secco, mezzo bicchiere
  • Prezzemolo
37

Aprire le seppie

La prima cosa da fare consiste nel pulire le seppie aprendole con un paio di forbici. Dovete estrarne con attenzione le vesciche di inchiostro, per non romperle. Una volta mondate le seppie di vesciche e cartilagini, tagliatele a listarelle e riducete i tentacoli in piccoli pezzi, per cucinarli poi a parte. Per una versione semplice di questa ricetta dovete svuotare una o più vesciche in un bicchiere, diluendo il liquido con un po' di vino bianco secco. In una padella, quindi, mettete dell'olio extravergine d'oliva e uno spicchio d'aglio, da togliere appena si imbiondisce.

47

Estrarre il nero

Di questa ricetta esiste anche una versione più sofisticata, dove il sugo è arricchito da pomodorini e scalogno. Estraete il nero di seppia dalle vesciche come già descritto. Tritate lo scalogno e mettetelo in una padella con uno spicchio d'aglio mondato e dell'olio extravergine di oliva. Fate imbiondire l'aglio, quindi toglietelo e versate le seppie pulite e tagliate. Fate rosolare per due minuti circa a fuoco vivace e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco secco, salando moderatamente. Una volta evaporato completamente il vino, riducete la fiamma ed aggiungete qualche pomodorino di tipo Pachino.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta

Dopo circa un quarto d'ora di cottura, quando il pesce è morbido, aggiungete il nero di seppia nella padella, cuocendo ancora per un paio di minuti a fuoco vivo per far amalgamare bene il condimento. Regolate eventualmente di sale e, se vi piace, aggiungete anche il pepe. Cuocete la pasta, scolatela al dente e versatela nella padella con il sugo. Se questo fosse troppo denso, potete allungarlo con un po' di acqua di cottura della pasta. Anche in questo caso, rifinite i piatti con prezzemolo tritato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinare a un vino bianco fresco.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al sugo di seppia

La pasta al nero di seppia risulta essere una ricetta di origine siciliane, più specificatamente della zona del Messinese. In passato, tale piatto veniva considerato povero, al giorno d'oggi invece ha un costo particolarmente elevato. Se non avete voglia...
Primi Piatti

Come preparare le trenette al nero di seppia

Se desideriamo realizzare un piatto originale e raffinato, che attirerà la curiosità dei nostri ospiti e ne solleticherà il palato, potremo preparare questa gustosissima ricetta: le trenette al nero di seppia. Questo piatto è un classico della cucina...
Primi Piatti

Primo al nero di seppia: come prepararlo

Il primo al nero di seppia è il tipico piatto che si può realizzare in due modi: con il pesce surgelato, quindi pochissimo sforzo e denaro oppure con il pesce fresco e un po' più di lavoro. È un primo gustoso ed originale, ottimo per fare un figurone...
Primi Piatti

Risotto al nero di seppia e gamberetti

Il risotto al nero di seppia e gamberetti è un piatto gustoso e speciale. Ideale per chi ama i primi a base di pesce e vuole stupire i commensali a tavola. Una vera prelibatezza a cui è impossibile resistere per il sapore e il profumo. Gli ingredienti...
Primi Piatti

Come cucinare la pasta al nero di seppia

Come amano affermare i più grandi cuochi del mondo: in cucina bisogna osare. Questa frase può benissimo comprendere la preparazione di pietanze insolite e azzardate, come la pasta al nero di seppia. Purtroppo in commercio questa tipologia di alimento...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al nero di seppia con panna e salmone

Le calde sere d'estate sono la cornice perfetta per esplorare nuovi sapori e profumi. Per una cena elegante, magari nella tiepida aria serale, perché non lasciarci ispirare dei sentori marini del nero di seppia e del salmone? I tagliolini al nero di...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle al nero di seppia e carciofi

Un piatto d'origine tipicamente mediterranea è la ricetta delle tagliatelle al nero di seppia e carciofi. Essa raccoglie i profumi ed i sapori sia della terra e sia del mare; è considerato, per la sua ricchezza delle sue componenti, è considerato un...
Primi Piatti

Ricetta: bavette al nero di seppia

Le bavette al nero di seppia sono un primo piatto di pesce tanto gustoso quanto accattivante, con il suo tipico colore "total black" conferitogli dallo stesso nero di seppia. Le bavette sono ottime per la preparazione poiché esaltano i sapori di questo...