Come condire i pomodori secchi

Tramite: O2O 09/10/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il pomodoro è l'ortaggio più diffuso sulle tavole italiane. Oltre a essere gustosissimo è anche molto nutriente e apporta tantissimi benefici al nostro corpo. È ricco infatti, di sali minerali, di vitamine ed oligominerali, proprietà indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo, tanto che può essere considerato, a tutti gli effetti, un vero e proprio elisir di vita sana.
Viene usato per la preparazione di tantissime ricette: sughi, antipasti, secondi ed è immancabile nelle insalate.
Un modo sicuramente molto invitante per gustare i pomodori è quello di farli essiccare.
I pomodori secchi sono delle vere e proprie prelibatezze, infatti possono essere conditi in vari modi, ed in più, hanno dalla loro, che sono pronti per essere gustati tutto l'anno.
Vediamo allora come condire questo coloratissimo ortaggio.

27

Occorrente

  • 2 kg di pomodori freschi tipo San Marzano
  • Olio evo q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.
  • Basilico fresco
  • Peperoncino q.b.
  • Uno spicchio d'aglio
  • Zenzero essiccato
37

Pomodori conditi con olio alle spezie

Prima di condire i pomodori, bisogna essiccarli! Scegliete dei pomodori ben maturi (tipo Sa Marzano o Pachino), quelli grossi e verdi (di solito usati per le insalate) quindi, sono da scartare.
Iniziate dunque: prendete i pomodori, lavateli accuratamente ed asciugateli per bene. Tagliateli poi a metà nel senso della lunghezza e sistemateli su una graticola. Cospargeteli di sale, in questo modo andrete a favorire il processo di essiccazione.
Sistemate la graticola in un posto soleggiato e mettete un velo sui pomodori, per evitare che insetti e sporco possano danneggiarli. Lasciate i pomodori al sole tutto il giorno, avendo cura di rigirarli ogni tanto.
Ricordate di non esporre i pomodori durante la notte per evitare che il processo di essiccazione venga rallentato dall'umidità.
Attendete che si essicchino per bene e conditeli con abbondante olio d'oliva, aglio, peperoncino, basilico, timo e maggiorana.

47

Pomodori caramellati

Per prima cosa lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli nel senso della lunghezza dell'ortaggio.
Disponeteli poi, su una teglia ricoperta da carta da forno.
In una ciotola mettete dell'olio d'oliva, l'aglio, il timo e l'origano ed irrorate i pomodorini. Infine, cospargete i pomodori con lo zucchero e fate cuocere in forno a statico per 2 ore a 120°c.
Saranno pronti quando li vedrete privi della loro acqua di vegetazione.
Toglieteli dal forno e gustateli.

Continua la lettura
57

Altri condimenti

I pomodori secchi possono essere conditi in vari modi. L'ingrediente di base è l'olio d'oliva o, se preferite, di girasole profumato con diverse spezie; maggiorana, timo, aglio, peperoncino, origano e zenzero essiccato sono perfetti per dare sapore e carattere ai vostri pomodori.
Disponeteli quindi, in vasetti di vetro ed irrorateli con l'olio profumato che più preferite.
Conservateli poi, in un luogo asciutto e lontano dalla luce.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare le polpettine di ceci e pomodori secchi

State cercando una ricetta sfiziosa e saporita ma che sia anche leggera e non troppo impegnativa? Ecco a voi una breve guida su come preparare le polpettine di ceci e pomodori secchi. Se amate i legumi e i pomodori non potrete fare a meno di questa...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto particolare e allo stesso tempo composta da ingredienti molto semplici. Il crumble salato è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico, visto...
Antipasti

5 antipasti con i pomodori secchi

La guida che qui sotto vi abbiamo proposto, parla di 5 antipasti da poter facilmente realizzare con l'uso dei pomodori secchi, saranno ricette facili e veloci da preparare e tutti i vari commensali che avranno la fortuna di poter assaggiare ne rimarranno...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto originale ma allo stesso tempo molto semplice da preparare. Spesso il crumble si pensa solamente come un piatto dolce, ma può essere riadattato anche come piatto...
Antipasti

Come preparare i fagioli marinati ai pomodori secchi

Durante l'inverno è sempre piacevole gustare diverse tipologie di legumi, che possono essere cotti e preparati in svariati modi. I legumi associati ad un carboidrato, possono dare la giusta fonte di proteine necessaria per l'organismo e possono spesso...
Antipasti

Come fare gli hamburger di carciofi e pomodori secchi

Iniziamo questa guida in maniera insolita, con un indovinello. Viene direttamente dall'America. Può essere di carne e non solo. Lo amano grandi e piccini. Avete indovinato? Si stiamo parlando proprio degli hamburger. Originari dell' America, oggi sono...
Antipasti

Ricetta: insalata di seppia, salmone e pomodori secchi

In estate si preparano tantissime ricette fresche e leggere per questa stagione che tende a spossarci a causa del sole cocente e l'umidità presente nell'aria. Tra queste sicuramente ci sono quelle a base di riso freddo oppure di pesce ed una delle tante...
Antipasti

Come fare la vellutata di pomodori

I pomodori sono l'alimento base della cucina italiana. Le sue proprietà benefiche hanno reso il pomodoro uno degli ortaggi più consumati e conosciuti al mondo. I pomodori si utilizzano per una serie infinite di ricette. Si usano per condire la pasta,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.