Come condire polpo e patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il polpo con le patate è un ottimo antipasto da assaporare durante il periodo estivo: fresco e sfizioso diventa un pasto ricco e nutriente. Il pesce d'altra parte è un pasto buono e genuino, ideale per chi segue delle diete ipocaloriche. A seconda delle quantità o comunque dei vari condimenti utilizzati si può gustare non solo come antipasto, ma anche come contorno o anche direttamente come secondo piatto. Esistono molte modalità per poter preparare e condire il polpo con le patate e vediamo quindi attraverso questa guida come fare.

27

Occorrente

  • pentola, polpo, patate, prezzemolo, olio, sale.
37

Lavare il polpo

Il primo passo per una buona riuscita dell' insalata di polpo e patate è la cottura. Prima bisogna lavare accuratamente il polpo, eliminando gli eccessi di pelle, poi si taglia a pezzi grossolani. Preparare allo stesso tempo il brodo vegetale, quindi pulire e tagliare cipolla, sedano, carote, pomodoro e prezzemolo. Quindi mettere in una pentola abbondante acqua e raggiunto il punto di ebollizione aggiungere le verdure tagliate ed il polpo. Mettere sale e pepe e lasciare cuocere sino a quando il pesce non è ben cotto.

47

Lessare le patate

Mentre si cuoce il polpo, lessare le patate "al dente", non troppo cotte, per evitare lo sgretolamento. A cottura stabilita, lasciarle raffreddare in un piatto e tagliarle a cubetti. Adesso si può passare per il condimento finale.
Un metodo di cottura, alternativo, è cuocere polpo e patate insieme in una pentola a pressione, ottenendo un sapore più forte.
Il segreto di una buona insalata di polpo e patate rimarrà sempre e comunque la freschezza, la pulizia e la provenienza del polpo acquistato.

Continua la lettura
57

Condire il polpo

L'insalata di polpo e patate può essere condita in vari modi: semplicemente con olio e sale; c'è chi preferisce anche l'aceto, il limone, oppure, sperimentare e unire varie tradizioni e cucine internazionali, quindi si può provare con la salsa di soia cinese. Di seguito si può trovare un unico modo per condire questa insalata di polpo e patate: versare un filo d'olio extravergine d'oliva, aggiungere un pizzico di sale, uno spicchio d'aglio tritato finemente, pepe nero, un po' di peperoncino e mescolare tutto, aggiungendo un po' di pesto alla genovese, poi rimescolare l'insalata. Con quest'ultimo tocco magico, l'insalata sarà un'esplosione di sapore e piacere per il palato. Se non si ha il pesto lo si può creare seguendo le svariate ricette presentate in rete. Si tratta comunque di ingredienti facilmente reperibili che rendono il piatto un pasto davvero eccezionale da gustare, fresco e saporito soprattutto nelle giornate estive.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per sapere se il polpo e' cotto prendere una forchetta e pizzicarlo: se è morbido va bene
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il polpo con patate in crosta

Se siete alla ricerca di un secondo piatto particolare e gustoso, ecco a voi il polpo con patate in crosta. Si tratta di una rivisitazione in chiave più moderna del classico polpo con patate. È semplice da preparare e potete servirlo in tavola sia con...
Pesce

Ricetta: polpette di polpo e patate

Una deliziosa ricetta da preparare sia come antipasto che come secondo piatto sono le polpette fatte con il polpo e le patate. Sono una prelibatezza adatta sia per i bambini che per gli adulti e per prepararla occorrono davvero pochi ingredienti e non...
Pesce

Come preparare il polpo ubriaco

Il polpo ubriaco rappresenta una ricetta che può essere rivisitata in moltissime e deliziose varianti. Ottimo per condire un primo piatto di spaghetti, il polpo ubriaco risulta eccezionale se lasciato raffreddare e servito in insalata. Si tratta di una...
Pesce

Come fare il millefoglie di polpo

Il polpo è un mollusco appartenente alla classe dei cefalopodi molto magro, ed il suo basso contenuto calorico lo rende un buon alimento che ci consente di assumere proteine senza aggiungere troppi grassi. Contiene solamente 140 calorie e due grammi...
Pesce

Come preparare il carpaccio di polpo alla citronette

Il carpaccio di polpo alla citronette è un gustoso antipasto da servire ben freddo durante le cene estive organizzate all'aperto. È abbastanza semplice da preparare ma è necessario avere a disposizione un po' di tempo libero da dedicare ai fornelli....
Pesce

Come preparare un'insalata di polpo con crema di cavolfiore

L'octopus vulgaris, più comunemente detto polpo, è una delle creature del mare più apprezzate dai buongustai di tutto il mondo. Esistono tantissime ricette che richiedono l'utilizzo di questo mollusco, ma in questa guida prenderemo in considerazione...
Pesce

Come preparare il polpo in insalata con borlotti

È una ricetta che unifica il sapore del pesce e quella dei legumi, precisamente dei fagioli; richiede un tempo relativamente lungo, in quanto bisogna far bollire dapprima il polpo all'interno di una pentola e i fagioli a parte, e solo in un secondo momento...
Pesce

Come preparare il polpo in pentola a pressione

Se avete appena acquistato un polpo fresco al mercato oppure in un negozio di surgelati, ed intendete cucinarlo con l’utilizzo della pentola a pressione, ci sono alcune importanti cose da sapere per evitare di commettere degli errori. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.