Come congelare il sugo di pomodoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sugo di pomodoro è una delle preparazioni di base maggiormente diffuse (specialmente in Italia) e, proprio per questo motivo, vengono fatte le conserve. Perfino nei momenti di fretta, basta aggiungerlo ad un caldo piatto di pasta per avere pronto un pasto buono e completo a livello nutrizionale. Però, tra i sistemi di conservazione, ve ne propongo uno abbastanza veloce e che, differentemente della tipica conserva, non necessita di stancanti preparazioni per la sterilizzazione e la bollitura dei barattoli. Nella guida vedremo infatti come congelare il sugo di pomodoro.

26

Occorrente

  • Per il sugo di pomodoro classico: "1,20 kg" di pomodori maturi; "30 gr" di olio d'oliva; 1 cucchiaino di zucchero semolato; un pizzico di peperoncino; sale.
  • Per la variante: "1,20 kg" di pomodori maturi; 1 cipolla; 1 gambo di sedano; 1 carota.
  • Stampini in silicone
  • Mixer
  • Buste da congelatore
  • Acqua bollente
36

Innanzitutto, preparate il sugo classico stellato i pomodori (eliminando i semini e il liquido di vegetazione), quindi gettare nell'acqua bollente per un paio di minuti, ed una volta morbidi lasciarli raffreddare per qualche minuto. Dopodichè, passateli al mixer, per avere una polpa perfettamente omogenea, e fate soffriggere uno spicchio d'aglio all'interno di una casseruola, aggiungendo anche un po' di olio extravergine di oliva.

46

Successivamente, nella stessa casseruola, dovrete versare i pomodori passati, un cucchiaino di zucchero semolato ed un pizzico di peperoncino: fate cuocere il tutto a fuoco dolce, per circa mezz'ora. Terminata la cottura, togliete l'aglio aggiunto precedentemente e mettete una bassa quantità di sale, perché i sapori si acuiscono con il congelamento. Adesso, lasciate raffreddare: tale sistema consentirà di conservare la salsa per un periodo di 6 mesi, mentre la conservazione massima sarà di 90 giorni, se non eliminate la buccia, i semini e l'acqua di vegetazione.

Continua la lettura
56

Quando il vostro sugo sarà completamente freddo, versatelo in contenitori di media capienza, adatti al congelamento, che assicurino una buona ermeticità e capaci di contenere la quantità di salsa sufficiente a soddisfare il fabbisogno dei componenti del vostro nucleo familiare. Dopodichè, metteteli nel congelatore fino al momento del consumo assicurandovi che sia stata eliminata l'aria al suo interno.

66

Per utilizzare una porzione di sugo congelato è necessario uscirlo qualche ora prima da freezer in modo tale che si scongelare lentamente e con il normale calore della temperatura ambiente. Si potrà notare come il profumo ed il sapore si mantengono perfettamente come se fosse appena passato. Diversamente, a causa del forte sbalzo termico dato dal congelatore al fuoco, causerebbe un shock degli ingredienti del sugo e di conseguenza si perderanno i sapori originari del pomodoro fresco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Sugo di pomodoro: 10 varianti sfiziose

È certo che la salsa di pomodoro piace a tutti, perché nella sua semplicità la si può ritenere come uno dei condimenti più gustosi dal sapore prettamente mediterraneo, soprattutto se è preparata nel periodo estivo, tra il mese di luglio e agosto,...
Primi Piatti

Come preparare un semplice sugo al pomodoro

Per chi è alle prime armi in cucina voglio dedicare questa guida in modo da poter preparare un sugo al pomodoro semplice e saporito. La cosa migliore sarebbe comprare dei pomodori freschi ben maturi, farli bollire e passarli, per essere sicuri della...
Primi Piatti

Come diluire il pomodoro concentrato

Il pomodoro concentrato, anche detto estratto di pomodoro, altro non è che il succo dei pomodori privato dell'acqua in differenti percentuali, a seconda che si voglia ottenere del concentrato semplice, doppio o addirittura triplo. Contemplato come ingrediente...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri al sugo di pesce spada

I paccheri al sugo di pesce spada sono un primo piatto gustoso e delicato, con l'autentico sapore del mare. La preparazione è piuttosto semplice, ma è importante scegliere ingredienti di alta qualità. È preferibile il pesce spada fresco, dove possibile,...
Primi Piatti

Come rendere il sugo meno acido

Il sugo caratterizza tantissimi piatti della cucina italiana, dai primi ai secondi riesce ad essere uno degli ingredienti base e fondamentale di molti piatti. Tra l'altro la bellezza del sugo sta proprio nel poter essere preparato in mille modi diversi,...
Primi Piatti

Gnocchi di pane al pomodoro e basilico

Quella degli gnocchi di pane è una ricetta di riciclo che dà vita ad un piatto gustoso e succulento. Se avete una pagnotta avanzata o del pane raffermo di altro tipo, potete riutilizzare le fette per preparare gli gnocchi con mollica di pane. Il condimento...
Primi Piatti

Come congelare i ravioli di zucca

I ravioli di zucca sono un alimento sano e ben bilanciato, facile da preparare e gustoso. Un'altra nota positiva dei ravioli è che richiedono un tempo di cottura molto veloce, e quindi sono perfetti per quando si è di corsa (sempre!), offrendo così...
Primi Piatti

Come preparare un sugo di carote

La pasta al pomodoro è una ricetta "ever green" davvero intramontabile! Ottima in qualsiasi occasione, è la preparazione last minute per eccellenza. Per aggiungere un pizzico di golosa originalità a questo piatto della classica cucina italiana, perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.