Come conservare i biscotti di pasta frolla

Tramite: O2O 07/01/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come conservare i biscotti di pasta frolla

I biscotti di pasta frolla sono l?ideale da consumare a colazione, per un fine pasto o per concedersi uno spuntino, ma troppo spesso capita che questi appena aperta la confezione (se li avete acquistati già pronti) o poche ore dopo averli sfornati (se li avete preparati voi stessi) perdano la loro fragranza iniziale e di conseguenza il loro buon sapore. Questo dipende certamente dalla ricetta, ma anche e soprattutto da una scorretta conservazione: molto spesso infatti l?adesivo che viene dato in dotazione alle confezioni di biscotti per richiudere la busta non è sufficiente, oppure i biscotti che avete preparato con le vostre mani magari sono stati riposti in un luogo poco idoneo. Pertanto in questa guida verrà spiegato come conservare i biscotti di pasta frolla e quanto tempo possono essere conservati a seconda degli ingredienti di preparazione.

26

Occorrente

  • barattoli di latta
  • contenitori pastica a chiusura ermetica
  • carta da forno
36

Conservare i biscotti in barattoli di latta o vetro

Il miglior modo per conservare i biscotti è senz'altro quello di riporli in un classico barattolo di latta sul fondo del quale, prima di adagiarvi i biscotti, disporrete un foglio di carta da forno. L'alternativa alla latta è il vetro o il contenitore in plastica a chiusura ermetica. Se optate per questa seconda scelta dovete stare ben attenti a verificarne il tipo di chiusura. Non tutti i contenitori di questo materiale infatti sono ermetici e nel caso acquistiate un recipiente differente, potreste rischiare di ritrovare tutti i biscotti rammolliti sin dal giorno successivo alla conservazione.

46

Avvolgere i biscotti nella pasta da forno

Dopo aver tolto i biscotti dal forno, lasciateli raffreddare a temperatura ambiente. Per poterli conservare è necessario siano completamente freddi in quanto il calore potrebbe dar luogo alla formazione di condensa che a sua volta è il lasciapassare per la formazione della muffa. Rivestite il contenitore scelto con della carta forno, riponete dentro i biscotti, chiudete bene il tutto e conservateli in un luogo fresco e asciutto. Se volete potete mettere dentro anche due zollette di zucchero per assorbire l'eventuale umidità.

Continua la lettura
56

Errori da evitare

I biscotti semplici o di frolla al cacao durano circa un mese dalla conservazione. Quelli invece decorati con pasta di zucchero, ripieni di crema o al burro hanno una durata leggermente inferiore. Infine evitate di conservare i biscotti nei sacchetti di plastica e nei recipienti senza coperchio, per conservarli non avvolgeteli in carta assorbente, pellicola o cartone in quanto essi ne alterano il gusto e possono favorire lo sviluppo di umidità.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come decorare i biscotti di pasta frolla

Cucinare è la passione di noi italiani, e quella dei dolci è un'altra passione alla quale non sappiamo resistere. Creare dolci per allietare le nostre papille gustative è qualcosa che sappiamo fare molto bene, soprattutto le donne, che, spesso soggette...
Dolci

Ricetta: biscotti di frolla ricoperti al cioccolato

I biscotti di frolla ricoperti al cioccolato rappresentano una vera e propria prelibatezza, specialmente per i bambini. Fortunatamente, non c'è bisogno di essere un pasticciere esperto per poter realizzare questa deliziosa ricetta. Sono ottimi da consumarsi...
Dolci

Come preparare la pasta frolla viennese

La pasta frolla è uno degli impasti più semplici e allo stesso tempo più importanti in cucina; essa, infatti, costituisce la base per numerosissime torte, dolci, biscotti etc. A causa di questo suo grande impiego, non esiste una ricetta universale...
Dolci

Come aromatizzare la pasta frolla

La pasta frolla è l'impasto principale, molto utilizzato in pasticceria, per la preparazione di crostate e biscotti. Se volete dare al vostro dolce un sapore diverso, magari più esotico ma soprattutto che possa deliziare il palato, è bene aromatizzare...
Dolci

Come fare la pasta frolla con uova sode

La pasta frolla è una delle preparazioni base più utilizzate nel mondo della pasticceria, non solo italiana, ma anche internazionale. Oltre a quella classica, ne esistono diverse varianti, tra cui la "pasta frolla ovis mollis", ovvero quella preparata...
Dolci

Come preparare la pasta frolla alla ricotta

La pasta frolla fa parte della tradizione pasticcera del nostro Paese. Molto versatile, golosa e friabile, si impiega solitamente per deliziose e profumatissime crostate o biscottini. Ma ahimè la linea ne risente, e non poco! Per ovviare al problema,...
Dolci

Come fare la pasta frolla con la farina di semola

Versatile e veloce da preparare, la pasta frolla è uno degli impasti base più usati in pasticceria. Per realizzarla sono necessari pochissimi ingredienti. Generalmente si predilige l'impiego della farina 00, la più raffinata tra quelle in commercio....
Dolci

Saccottini di pasta frolla con mele e cannella

I saccottini di pasta frolla con mele e cannella sono dei deliziosi dolcetti, ideali sia per la prima colazione, che per un tè pomeridiano. Amati da grandi e piccini, sono preparati con ingredienti semplici e genuini, per un sapore unico e delicato....