Come conservare i peperoncini verdi sott'olio

Tramite: O2O 03/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come conservare nel migliore dei modi i peperoncini verdi sott'olio. Questa procedura viene portata avanti da anni da numerose famiglie italiane, in quanto i peperoncini verdi sono una pietanza molto diffusa nella tradizione culinaria italiana. Sono infatti ideali sia per essere consumati come contorno, sia per essere gustati da soli, questo perché sono costituiti da un sapore particolarmente forte. Conservandoli sott'olio, è possibile mantenere inalterato il loro gusto.

28

Occorrente

  • Peperoncini verdi
  • Sale grosso
  • Olio extravergine di oliva
  • Aceto di vino
  • Un cucchiaio di zucchero semolato
  • Vasi a chiusura ermetica
38

Lavare i peperoncini e tagliarli a pezzetti

Per prima cosa è necessario reperire quella che è la materia prima, ossia i peperoncini verdi, che si possono comodamente acquistare in un negozio di ortofrutta. Successivamente, sarà necessario lavarli molto bene sotto l'acqua corrente ed asciugarli poi servendosi di un telo di cotone. Fatto il tutto, munirsi di coltello ed eliminare tutti quanti i piccioli verdi, tagliando quindi i peperoncini a pezzetti della misura di circa un centimetro, tenendo presente che i peperoncini di piccole dimensioni si possono lasciare anche interi. Prendere poi uno scolapasta, coprirlo con uno strofinaccio o con una garza di cotone e quindi disporci tutti quanti i peperoncini.

48

Salare i peperoncini e bagnarli con aceto di vino bianco

A questo punto bisognerà salare i peperoncini il più uniformemente possibile, avendo cura poi di mescolarli con le mani. Così facendo, il sale assorbirà l'acqua contenuta nei frutti, essiccandoli di conseguenza. Non appena si arriva al bordo dello scolapasta, bagnare, stando attenti a non esagerare con l'aceto di vino bianco fatto bollire in precedenza in una pentola, aggiungendo allo stesso un cucchiaino di zucchero semolato. Successivamente richiudere lo strofinaccio su se stesso. Posizionare in seguito un peso di almeno due chilogrammi al di sopra dello scolapasta, facendo in modo che il contenuto possa rimanere fermo e ben pressare. Lasciare dunque riposare il tutto per il tempo minimo di 24 ore in un luogo asciutto. Trascorso detto tempo, ricordarsi che è fondamentale lavarsi accuratamente le mani prima di fare qualsiasi altra cosa, considerando che innanzitutto risulterà indispensabile pulire i peperoncini dal sale utilizzando la carta da cucina.

Continua la lettura
58

Sterilizzare i vasetti in acqua bollente e riempirli con la conserva di peperoncini

A questo punto occorre prendere i vasetti e sterilizzarli in acqua bollente per il tempo massimo di mezz'ora. Durante questa fase, è possibile passare i peperoncini in padella, avendo cura però di tenere la fiamma al minimo. Riempire successivamente i vasetti con la conserva di peperoncini, facendo in modo di arrivare massimo a tre quarti del contenitore. Terminare la fase di riempimento con l'olio extravergine d'oliva, quindi lasciare riposare i vasetti con il coperchio solo appoggiato al bordo, di modo che tutta l'aria si porti in superficie. Qualora ciò si rendesse necessario, rabboccare con l'olio. Non appena si vede che il livello d'olio rimane costante, sarà possibile chiudere ermeticamente i vasetti.

68

Ripetere l'operazione di sterilizzazione anche a vasetto pieno e controllare i tappi

Va detto che è vivamente consigliato ripetere l'operazione di sterilizzazione anche a vasetto pieno. Trascorso un tempo variabile dalle 12 alle 15 ore, controllare i tappi. I vasetti risulteranno chiusi ermeticamente se, premendo al centro del tappo, non si sentirà alcun rumore. Conservare quindi i vasetti in un luogo fresco ed al tempo stesso asciutto, possibilmente al buio. Così facendo, si potranno consumare all'occorrenza detti peperoncini come sfiziosa verdura o addirittura come aperitivo.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come conservare le zucchine grigliate sott'olio

Il metodo della conservazione degli alimenti sott'olio è molto utilizzato perché consente di mantenere questi ultimi a lungo, senza alterare le loro proprietà e mantenendo vivo il loro sapore. È possibile conservare sott'olio diverse varietà di alimenti,...
Antipasti

Come conservare i cibi sott'olio

I prodotti sott'olio sono alimenti freschi che attraverso un particolare processo vengono accuratamente conservati per poi utilizzarli in quei periodi in cui non è facile trovarli. Le conserve più comuni sono quelle di verdure e di pesce. Per conservare...
Antipasti

Come preparare i peperoncini verdi farciti

Se volete preparare un antipasto sfizioso e diverso dal solito, ecco a voi la ricetta dei peperoncini verdi farciti. Il sapore delicato del caprino arricchito con quello più forte delle acciughe ben si abbina a quello dei peperoncini verdi, creando un...
Antipasti

Come conservare il sedano sott'olio

Generalmente la raccolta del sedano avviene in estate e in autunno; è una pianta biennale che viene coltivata a ciclo annuale. Cresce spontanea nei luoghi erbosi e palustri e, ha foglie dal tipico odore e sapore aromatico, dovuto alla sedanina. In inverno...
Antipasti

Come conservare le zucchine sott'olio

La zucchina è una verdura prettamente estiva, molto ricca d'acqua, leggera, dal sapore delicato ma gradevole. Ci offre, seppur in quantità modeste, vitamine e sali minerali e aiuta ad idratare il corpo soprattutto durante la calda stagione. Possiede...
Antipasti

Ricetta: peperoncini verdi ripieni al forno

Tra le ricette più amate della gastronomia italiana, non possono mancare i profumati e deliziosi peperoni ripieni al forno. Una ricetta tanto semplice, quanto prelibata, che possiamo preparare anche in versione "mini" per portare in tavola un pizzico...
Antipasti

Come preparare i pomodori verdi sott'aceto

Molto spesso risulta piuttosto utile avere in casa delle conserve di cibi che possono essere mangiate in qualsiasi momento. I pomodori verdi sott'aceto possono essere una buona soluzione da consumare per degli aperitivi o come semplice contorno. Nella...
Antipasti

Come conservare i carciofi sott'olio

Molto spesso viviamo le nostre giornate all'insegna della noia e dell'ozio. Possiamo rendere più produttivo il nostro tempo libero armandoci di tanta buona volontà per la realizzazione di qualcosa. Possiamo ad esempio dedicarci alla preparazione di...