Come conservare i peperoni

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I peperoni sono degli ortaggi molto consumati durante l'estate, ottimi come contorni ed ideali anche per degli antipasti, ma durante il periodo invernale non si vendono, quindi conviene farne una buona scorta. A tale proposito ecco una guida, su come conservare i peperoni attraverso diverse tecniche come l'agrodolce, sott'olio ed in barattolo al naturale.

27

Occorrente

  • Peperoni, aceto, sale, olio, aglio, peperoncino, origano, zucchero, barattoli, sacchetti per congelare.
37

Lavare e asciugare i peperoni

Innanzitutto per conservare i peperoni in agrodolce, bisogna lavarli sotto l’acqua corrente e asciugarli per bene, quindi sarà necessario privarli dei semi e tagliarli a cubetti. Adesso è indispensabile portarli ad ebollizione con l’aceto, l’olio, lo zucchero e il sale e lasciarli cuocere per circa dieci minuti. A questo punto bisognerà toglierli dal liquido e stenderli su un panno, senza sovrapporli e lasciarli poi raffreddare. Quando anche il liquido è diventato freddo, bisognerà mettere i peperoni nei barattoli e chiuderli, e poi riporli in dispensa in un posto fresco e non umido.

47

Arrostire i peperoni

Un altro metodo per conservare i peperoni è arrostirli sotto il grill del forno per circa 20 minuti, oppure direttamente sul fornello. È fondamentale girarli spesso per dorarli per bene su tutti i lati. Una volta che saranno pronti, bisognerà lasciarli per qualche tempo a raffreddare in un sacchetto di carta, in modo che la pellicina verrà via più facilmente. Una volta fatto ciò, conviene quindi togliere la pellicina abbrustolita, senza bagnarli e pulirli poi con carta da cucina. Possono essere lasciati interi, oppure tagliati a striscioline, quindi sarà necessario sistemarli in barattoli aggiungendo però mezzo bicchiere di acqua e sale precedentemente bollita e raffreddata. Infine, bisognerà chiudere i barattoli e metterli in una pentola capiente coperti di acqua fredda, che andrà fatta bollire per circa venti minuti.

Continua la lettura
57

Mettere i peperoni sott'olio

Infine, un altro metodo di conservazione è di mettere i peperoni sott'olio, quindi è necessario lavarli, privarli dei torsoli, dei semi e tagliarli poi a striscioline. Fatto ciò, bisogna porli in una pentola con dell'aceto bianco e portarli ad ebollizione. Adesso si devono scolare e poi asciugarli su di un telo, quindi si dovranno disporre i peperoni nei barattoli, condendoli con aglio e peperoncino tritati, sale e origano. Infine, bisognerà coprirli completamente con dell'olio di semi di mais o di girasole. Con tutti questi metodi di conservazione i peperoni potranno essere utilizzati nel periodo invernale, e quindi dureranno per circa due mesi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Peperoni fritti alla siciliana

I peperoni sono degli ortaggi versatili che si prestano bene a tante preparazioni. Nella cucina siciliana tante sono le ricette che prevedono l'utilizzo dei peperoni. La ricetta di cui parleremo oggi sono i peperoni fritti alla siciliana. Lasciatevi guidare...
Antipasti

Come preparare la salsa ai peperoni

La salsa ai peperoni è ottima per condire paste, per farcire golose tartine e per spalmare sul pane appena tostato. Preparatela per servire assieme alle carni bollite o per insaporire uova strapazzate e golosi sandwich. Contiene pochi ingredienti ed...
Antipasti

Come preparare i peperoni gialli alla mollica

I peperoni gialli sono un'ottima alternativa per preparare dei secondi speciali. Tante sono le ricette che si prestano e risultano sempre stuzzicanti e leggere. Inoltre, in qualsiasi modo si preparano si possono gustare sia caldi che freddi. Per quanto...
Antipasti

Come marinare i peperoni

Per portare in tavola un contorno goloso, perché non lasciarci ispirare dall'intenso profumo dei peperoni? Una ricetta semplicissima, perfetta per accompagnare una grigliata estiva all'aperto. I peperoni marinati possono anche essere preparati il giorno...
Antipasti

Peperoni gratinati al forno

Se per un pranzo o una cena avete intenzione di cucinare dei peperoni e desiderate renderli ancora più gustosi, vale sicuramente la pena prepararli nel forno ed al gratin. Questa ricetta, tra l'altro, vi consentirà di ottenere dei peperoni compatti...
Antipasti

Come preparare gli involtini di peperoni alla salsiccia

Ecco una ricetta che propone gli involtini di peperoni con salsiccia. Durante i pranzi o le cene, specialmente in estate, quando la verdura abbonda, è piacevole raccoglierla dall'orto e realizzare ricettine come questa. Questo piatto inoltre, soprattutto...
Antipasti

Come arrostire i peperoni in forno

Se siamo amanti della buona cucina e ce la caviamo anche ai fornelli, non possiamo non utilizzare, di tanto in tanto, un ingrediente davvero prezioso per la nostra salute: i peperoni. Molto spesso si ha la credenza, del tutto errata, che questo genere...
Antipasti

5 metodi economici per cucinare i peperoni

I peperoni  vengono utilizzati in cucina sia per la preparazione di semplici contorni che come ingredienti principali di piatti maggiormente elaborati e complessi. A tal proposito, nei prossimi passi di questa guida, descriverò 5 metodi economici per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.