Come conservare il brodo vegetale

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Molto spesso si ha la necessità di conservare il brodo vegetale, che si è soliti preparare per se stessi o anche per i propri bambini. Questa necessità capita un po' a tutti ed è molto importante, essere in grado di capire come poterla eseguire, nella maniera più corretta possibile, senza rishciare di sbagliare qualcosa e finire con il compromettere la stessa qualità del brodo vegetale.
Se nella nostra famiglia ci sono neonati è sempre meglio utilizzare per le loro pappe, la verdura fresca e non quella liofilizzata, in modo tale da poter cuocere al suo interno la pastina, che avrà un sapore del tutto naturale e particolare, diverso dai classici brodi a cui si è abituati.
E allora perché non usare sempre il nostro brodo casalingo? Certo, non tutti abbiamo il tempo per prepararlo ogni volta, ma a questo c'è una soluzione!
Basterà munirsi di un porta cubetti di ghiaccio. Ecco una guida su come conservare il brodo vegetale.

29

Occorrente

  • brodo vegetale
  • contenitori con chiusira ermetica
  • frigorifero
39

Preparare le verdure

Come prima cosa bisogna preparare un'abbondante quantità di brodo, in modo da poterlo conservare ed usarlo ogni qualvolta ne avremo la necessità. Mettete due cucchiai di olio in una pentola e fate rosolare per un minuto le verdure, aggiungendo un po' di sale e pepe nero macinato. Aggiungete l'acqua, la quantità ovviamente dipenderà da quanto brodo vorrete preparare secondo le vostre esigenze. Sminuzziate gli ortaggi, quali carote, sedano, cipolla, su questo si può andare a piacimento secondo i propri gusti personali.

49

Preparare il brodo

Coprite il tutto con un coperchio e fate andare il brodo a fuoco lento per almeno tre ore, controllando di tanto in tanto ed assicurandosi che l'ebollizione sia costante.
Mescolate con un cucchiaio di legno, in modo che le verdure si amalgamino al meglio, assaggiate il vostro brodo ed assicuratevi che il sapore sia quello desiderato.

Continua la lettura
59

Utilizzo del minipimer

Spegnere il fornello, e con un minipimer o tritatutto passare tutte le verdure, in modo da rendere il composto omogeneo e ben amalgamato.
Lasciate riposare e raffreddare il brodo coprendo la pentola con un coperchio, mescolando di tanto in tanto, in modo che il raffreddamento avvenga in modo graduale e si eviti la formazione di una pellicola in superficie. Una volta appurato che il nostro brodo si sia effettivamente freddato prendiamo il nostro portaghiaccio (silicone o plastica) e posizionandolo su di un piano d'appoggio.

69

Preparazione dei cubetti di brodo vegetale

Dopo di che, prendiamo un piccolo mestolo o un cucchiaio iniziamo a riempire tutti gli scomparti col nostro brodo, facendo ben attenzione a colmare lo spazio a disposizione evitando la fuoriuscita di brodo dagli scomparti. Riempito il tutto e finita l'operazione, posizionare il nostro porta ghiaccio nel freezer assicurandoci che sia sistemato in modo piano. In poco tempo avremmo ottenuto dei cubetti di brodo vegetale, sempre pronti all'uso a nostra disposizione.

79

Utilizzo dei cubetti di brodo congelati

Certo che al giorno d'oggi ognuno di noi ha nella sua dispensa dadi vegetali o brodo granulare preconfezionati, magari pieni di conservanti e quando capita di fare un bel brodo fatto in casa preparato e cotto con le migliori verdure la differenza di sapore si sente, quindi come ultimo consiglio provate a seguire la seguente guida, e non dimenticate che per un buon brodo vegetale, bisogna procurarsi delle verdure fresche e di stagione, in modo che esaltino il sapore del nostro preparato.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper conservere il brodo vegetale, è molto comodo perchè si potrà avere sempre a disposizione e si potrà farlo durare più a lungo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come si prepara il brodo vegetale

Il brodo vegetale è un piatto piuttosto leggero, molto più del brodo di carne. Oltre ad essere gustoso, ha poche calorie ed è ricco di principi nutrizionali. Come tutti i cibi di derivazione contadina, in inverno ha la qualità di scaldare. L'alta...
Primi Piatti

Come preparare tortellini in brodo su cestini di parmigiano

Un piatto tipicamente invernale e adatto alle giornate più fredde sono i tortellini in brodo, una particolare trafila di pasta che ha un ripieno, solitamente carne, che arricchisce di gusto e nutrimento il piatto. Il modo migliore di cucinare i tortellini...
Primi Piatti

Come preparare il brodo misto

Il brodo è un alimento utile in cucina da servire caldo, accompagnato con crostini o per preparare minestre e pasta all'uovo di vario tipo. Per brodo misto, in genere, si intende la cottura di uno o più tipi di carne in acqua. È usato anche per la...
Primi Piatti

Come fare il brodo di carne

Durante il periodo invernale, quando cominciano ad abbassarsi le temperature, ci si sente stanchi e si cominciano a prendere i primi raffreddori. Pertanto non c'è niente di meglio che rimettersi in forze con un bel brodo di carne fatto in casa. Si tratta...
Primi Piatti

Ricetta: brodo di pollo con cicoria

Il brodo si può ottenere dalla cottura di pesce, carne e verdura. La carne utilizzata per il brodo può essere manzo o pollo. Può essere arricchito con molti ingredienti. In questo caso la cicoria. Il brodo è un toccasana d'inverno. Un pasto caldo...
Primi Piatti

Come preparare il brodo di gallina

Il brodo di gallina secondo una ricetta molto antica, utilizzata dalle nonne, è stato ed è tutt'ora molto utilizzato per condire pasta, pane, risotti e tantissime altre pietanze. È molto nutriente ed e preferito specialmente d'inverno, quando col freddo...
Primi Piatti

Ricetta: brodo con la ricotta

Il brodo con la ricotta è una ricetta molto semplice ed essenziale nei suoi ingredienti di base. Essa soddisfa l'esigenza di combinare qualcosa di consistente al palato e di corposo nutrizionalmente parlando, rispetto ad una semplice base di solo brodo...
Primi Piatti

Come preparare il brodo di pollo

Fare il brodo in cucina è indispensabile se si desidera insaporire pietanze come risotti, zuppe d’orzo, arrosti e zuppe di pesce. Inoltre, il brodo dà la possibilità di consumare la pasta fresca fatta in casa e quella che si compra, come cappelletti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.