Come conservare il salame di cioccolato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come conservare il salame di cioccolato

Il salame di cioccolato è uno dei dolci tipici della tradizione italiana. Si prepara con semplici ingredienti facilmente reperibili al supermercato, come il cioccolato e le uova. C'è da dire che, poiché il salame di cioccolato si serve solitamente freddo, è un dessert perfetto per l'estate ma, visti i suoi ingredienti nutrienti e gustosi, va benissimo anche in inverno. Come si suol dire, è un dolce adatto a tutte le stagioni, che si prepara in poco tempo, solitamente utilizzando anche delle rimanenze, come ad esempio il cioccolato delle uova di pasqua che non si riesce mai a smaltire. Non tutti sono però a conoscenza del metodo usato per conservare tale preparazione. Se vi trovate in questa situazione, continuate a leggere e scoprirete come fare.

26

Occorrente

  • Carta argentata (alluminio)
  • Carta da forno
36

Avvolgerlo nella carta forno

Il salame di cioccolato va sempre conservato in frigorifero. Molte ricette prevedono l'utilizzo delle uova, ed è sempre bene quindi riporre il dolce ad una bassa temperatura, per evitare spiacevoli inconvenienti. Uno dei metodi maggiormente indicati per conservare il salame di cioccolato è quello di avvolgerlo nella carta da forno. Questa tipologia di carta permette essenzialmente di proteggerlo da polvere e altre sostanze presenti in casa o in cucina e non si attacca alla superficie del dolce. Potete quindi incartare sia tutto il salame sia le singole fette. Tenete sempre a mente di consumare il salame di cioccolato entro pochi giorni dalla preparazione.

46

Avvolgerlo con la carta argentata

Un'altra carta perfetta per la conservazione del salame di cioccolato è naturalmente l'alluminio o carta argentata. Questo tipo di carta è una perfetta alleata in cucina e permette di avvolgere ogni tipo di alimento senza il timore di romperlo o farlo deteriorare. Avvolgete quindi al suo interno il salame di cioccolato e chiudete accuratamente i lati. Se ne avete preparato davvero in gran quantità e potreste rischiare di non mangiarlo nel giro di qualche giorno, il metodo ideale per conservare il salame di cioccolato è quello di congelarlo.

Continua la lettura
56

Metterlo in freezer

Se lo mettete in freezer appena preparato, magari avvolto proprio in carta di alluminio, questo dolce vi aiuterà in qualsiasi occasione: vi basterà infatti tirarlo fuori un paio di ore prima, farlo a fette, cospargerlo di zucchero a velo e servirlo ai vostri amici e parenti. Nessuno si accorgerà sicuramente che si tratta di un dolce preparato con molto anticipo, perché il gusto resterà identico ad un salame di cioccolato appena fatto. Buon lavoro e buon appetito!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: salame al cioccolato bianco

Il salame al cioccolato è un dolce di semplice preparazione e di grande effetto: non richiede cottura, può essere conservato in frigo per diversi giorni e grazie alla sua forma e alle sue dimensioni può essere facilmente trasportato in contenitore...
Dolci

Come realizzare un salame di cioccolato in barattolo

Il Natale sta arrivando e il salame di cioccolato in barattolo potrebbe essere un'originale regalo hand made per amici e parenti. Un'idea davvero creativa per stupire tutti, oltre ad essere un golosissimo dolce capace di conquistare grande e piccini!...
Dolci

Come preparare il salame di cioccolato toscano

Il salame di cioccolato toscano è una specialità tipica della cucina italiana. Si tratta di un dolce che ha origini portoghesi, ma che è stato ufficialmente introdotto nella lista dei P. A. T. Dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali,...
Dolci

Come preparare il salame toscano di cioccolato

Cosa c'è di più buono che un bel salame toscano di cioccolato? Esso è un dolce facile da realizzare, che soddisfa tutti i palati, da quelli più esigenti a quelli più easy! Inoltre, è semplicissimo da realizzare e gli ingredienti di cui si ha bisogno,...
Dolci

Ricetta: salame ai due cioccolati e Pavesini

Il salame di cioccolato è un dolce a base di biscotti secchi. Facile da preparare, goloso e tanto amato anche dai bambini. Per realizzare il salame di cioccolato, c'è una ricetta base, che viene modificata in base ai propri gusti. In questa guida vediamo...
Dolci

Come preparare il salame ai due cioccolati

Il salame al cioccolato, è la ricetta di un dolce semplicissimo da preparare anche per chi è negato in cucina. Il salame al cioccolato ormai da tempo, viene preparato in diverse varianti molto interessanti. Molti amano prepararlo senza burro, altri...
Dolci

Come preparare il salame turco

Cari lettori golosi e appassionati di dolci, siete pronti a preparare l'impasto di cioccolato per la realizzazione del salame turco?  Il salame turco è un dolce semplicissimo da realizzare ma, nonostante questo, squisitissimo. La cosa bella è, inoltre,...
Dolci

Bicchieri di cioccolato bianco

Il primo termine che viene in mente quando si pronuncia dessert risulta generalmente cioccolato. Le preferenze al riguardo non sono oggettive. A qualche individuo piace esclusivamente il cioccolato fondente (almeno il 60% di cacao), mentre altre persone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.