Come conservare il vino in cantina

Tramite: O2O 01/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per conservare correttamente il vino bisogna avere alcune accortezze che permettono di preservarne lo stato, la sua qualità, il suo sapore, tutte le sue proprietà organolettiche ed il suo valore nel corso degli anni. Le cantine devono, quindi, essere organizzate seguendo alcune piccole linee guida così che il nostro vino invecchiando migliori ed acquisti anche sempre più valore. Vediamo insieme poche e semplici regole attraverso questa mia guida come conservare il vino in cantina.

26

Posizione bottiglie

Le bottiglie devono essere posizionate orizzontalmente con una leggera inclinazione che permetta al vino di essere sempre in contatto con il tappo. Esso dovrebbe essere in sughero poiché questo materiale ha la proprietà di mantenere inalterate le proprietà del vino e mantenere una buona temperatura all'interno della bottiglia. La posizione coricata è vantaggiosa anche per sfruttare tutti gli spazi a disposizione dato che ponendole orizzontalmente è possibile riporre nello stesso scaffale un maggior numero di bottiglie di vino.

36

Classificazione bottiglie

La posizione dei vini in cantina dovrebbe essere disposta in base anche alla sua tipologia, rosso, bianco, grigio o rosato. I vini rossi, infatti, dovranno essere sistemati iniziando dalla parte più alta della scaffalatura fino a scendere man mano verso il basso con i vini rossi leggeri o rosati e infine nella parte vicina al pavimento si possono mettere i vini bianchi e quelli grigi. Ovviamente le ultime bottiglie dovranno comunque essere rialzate dal pavimento di almeno venti centimetri così che l'umidità della superficie non danneggi il vino.

Continua la lettura
46

Materiale scaffale

Le bottiglie di vino dovranno essere riposte in scaffali di legno, in commercio ve ne sono tantissimi e di svariate misure e modelli. Il legno, infatti, limita le trasmissioni di vibrazioni e questo è fondamentale per mantenere le bottiglie sempre nel giusto assetto. Gli scaffali dovrebbero essere sempre fissati non facendoli poggiare alle pareti per consentire una maggiore stabilità delle bottiglie evitando le vibrazioni esterne.

56

Benefici cantina

La cantina è una location ideale perché mantengono una temperatura fresca e costante, fattore essenziale per la conservazione del vino così da evitare che esso nel tempo non perda le sue proprietà alterandone anche il sapore. Sono anche i luoghi più ombrosi, così che l'assenza di luce diretta non consenta sbalzi di temperatura nocivi per il vino. Una buona temperatura deve essere compresa tra i 10° e i 14° con un tasso di umidità pari al 60% o al 70%.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come conservare il vino aperto

Il vino è una bevanda molto amata dagli italiani; il tasso alcolico varia in base alla fermentazione. In commercio esistono vini rosati, vini bianchi, vini frizzanti e vini rossi. Per ogni tipo di vino bisogna abbinare anche il piatto da mangiare, ad...
Vino e Alcolici

Come conservare lo champagne negli anni

Le bevande sono parte integrante di un buon pasto, che si tratti pranzo o cena. Spesso si preferisce l'acqua, ma non c'è tavola in cui non compaia almeno una bottiglia di buon vino. Questa bevanda a base di uva e alcool etilico si trova in differenti...
Vino e Alcolici

Come catalogare il vino

Se siete degli amanti del vino sicuramente vi piace avere sempre in casa una vasta scelta di vini buoni, pregiati e di alta qualità. Ovviamente si sa che il vino perché possa conservarsi bene ha bisogno di diverse circostanze atmosferiche, ad esempio...
Vino e Alcolici

Come barricare il vino

Un aspetto affascinante del vino è il percorso che compie prima di arrivare sulla nostre tavole. In estate e all'inizio dell'autunno l'uva viene raccolta e sottoposta alla prima trasformazione, la pigiatura. Una macchina in continuo moto stacca gli acini...
Vino e Alcolici

5 regole per fare un buon vino

Il vino è una bevanda molto gradita in tutto il mondo. Si ottiene dalla fermentazione lunga o breve del mosto che si ricava dalla spremitura degli acini di uva. Molti vorrebbero conoscere il segreto per ottenere un buon vino fatto in casa. Qui di seguito...
Vino e Alcolici

Come invecchiare il vino in botte

I vini che traggono benefici dall'invecchiamento risultano essere esattamente i vini rossi che però devono essere conservati solamente per un certo periodo di tempo, il quale risulta essere precisamente diverso da vino a vino. Il modo per riconoscere...
Vino e Alcolici

Come servire e accompagnare il vino barricato

Provare un buon vino è una sensazione che in molto apprezzano e che sta facendo un enorme successo negli ultimi anni. Sono infatti tantissimi gli uomini e le donne che si cimentano in corsi d'approfondimento per meglio conoscere come un vino viene realizzato,...
Vino e Alcolici

Come fare il vino cotto

Al giorno d'oggi avere il vino a tavola durante i pranzi o le cene viene riconosciuta come una tradizione. C'è chi ama il vino rosso, chi il vino bianco o chi ancora il vino frizzante. Esistono varie tipologie di vino. E si sa, più fermenta e invecchia...