Come conservare le melanzane per l'inverno

Tramite: O2O 14/03/2019
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come conservare le melanzane per l'inverno

La verdura conservata è molto pratica da realizzare: non solo potremo utilizzarla quando ne abbiamo la necessità, ma potremo renderla anche più saporita e gradevole al palato. Non si tratta quindi solo di un sistema per riutilizzare le melanzane che non mangiamo subito, ma una vera e propria ricetta da consumare come contorno o per arricchire e insaporire altri piatti. Per prima cosa procuriamoci alcuni di questi ortaggi, avendo cura di tagliare le parti ammaccate e rovinate e lavandole con abbondante acqua corrente per togliere eventuali impurità.
Le melanzane sono un ottimo ortaggio che può essere facilmente conservato durante l'inverno,allorquando possiamo utilizzarle scegliendo la ricetta che preferiamo. Ecco come preparare quelle acquistate o del nostro orto, per poterle consumare anche a distanza di mesi, ma senza perdere il loro sapore.

27

Occorrente

  • melanzane
  • olio
  • aceto di vino
  • vasi per conserva con tappo
  • aglio
  • prezzemolo
  • spezie o altre verdure (peperoncino, pomodorini, origano, capperi)
37

Conservazione sottovuoto

Un metodo molto comune per conservare le melanzane per l'inverno è metterle in barattoli sottovuoto. In questo caso, sarà anche necessario lavare, tagliare e cuocere le melanzane in anticipo prima di conservarle: ad esempio, potremo anche arrostirle o bollirle. Ma l'operazione preliminare più importante è indubbiamente quella di sterilizzare i barattoli di vetro che useremo, altrimenti le nostre melanzane potrebbero contaminarsi e quindi marcire. Se scegliamo questo metodo di conservazione, possiamo tenere le melanzane in aceto condite con l'aglio ad alcune erbe aromatiche. Oppure è anche possibile metterle in olio dopo averle saltate in padella. Tutto dipende anche dai nostri gusti personali.

47

Conservazione sott'olio

Per conservarle sott'olio, tagliamo il fondo e la parte superiore delle melanzane, e quindi realizziamo delle fette o dei grossi cubetti. Disponiamole poi in un ampio contenitore e cospargiamole di sale: questo serve per togliere l'acqua presente all'interno del vegetale ed è un'operazione indispensabile. Il composto va lasciato riposare per alcune ore e quindi ogni pezzo va strizzato con delicatezza per far uscire il liquido, disponiamo quindi il tutto su un canovaccio asciutto e pulito per assorbire quanto resta dell'umidità. In una pentola prepariamo ora una mistura di acqua e aceto di vino bianco in parti uguali, a seconda della quantità di verdura che andremo a bollire all'interno. Raggiunta l'ebollizione, immergiamo i pezzi di melanzana e facciamo cuocere per pochi minuti, circa 2 o 3, per scottarli quanto basta. Scoliamo con un mestolo a rete e mettiamo tutto in un colapasta fino a quando il liquido non è uscito. Alle verdure possiamo aggiungere, per insaporire, un trito di aglio e prezzemolo, mentre non sarà necessario il sale, perché sono già state precedentemente salate. Immergiamo il nostro miscuglio di melanzane, aglio e prezzemolo in vasi capienti da conserva e versiamo dell'olio fino a colmarli. Facciamo molta attenzione a far uscire tutte le bolle d'aria con un coltello, altrimenti le melanzane potrebbero ammuffirsi. Chiudiamo il vaso ancora caldo in modo che si sigilli. Per arricchire il composto e renderlo più saporito, possiamo aggiungere peperoncini, pomodorini, capperi e origano.

Continua la lettura
57

Conservazione in freezer

Il congelamento è una tecnica che preserva le proprietà delle melanzane, poiché mantiene il loro sapore gusto con un tocco amaro, che è il pigmento che dà il suo colore naturale e un basso contenuto calorico. Per questo motivo, quando vengono scongelate sono ancora ricche e nutrienti come quando erano fresche.
Per surgelare le melanzane, dovremo prima cuocerle altrimenti diventano molli e anneriscono ne giro di poco tempo. Tagliamole quindi a fette spesse e lasciamole in un contenitore coperte con dei pizzichi di sale per farle asciugare. Dopo qualche ora, passiamole su uno straccio pulito da cucina e grigliamole su entrambi i lati. Una volta cotte, possono essere divise in pratiche porzioni e messe nel congelatore. Dopo essere state scongelate, come tutti gli altri alimenti surgelati, vanno consumate e non devono essere congelate nuovamente.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le melanzane sott'olio

Le melanzane sott'olio sono fra le conserve alimentari più saporite e facili da preparare (con qualche accortezza e un po' di pazienza), e se correttamente conservate possono durare mesi conservando tutto il loro sapore. Questa preparazione permette...
Antipasti

Come preparare la salsa alle melanzane

Al supermercato si trovano molto spesso delle salse da utilizzare principalmente sulle bruschette, ma che possono essere usate anche per preparare primi o secondi piatti. Ad esempio, si trovano molto spesso la salsa alle olive, la salsa ai funghi porcini,...
Antipasti

Ricetta: melanzane con cuore filante

Le melanzane con cuore filante rappresentano senza dubbio un vero classico della cucina mediterranea che oggi può essere rivisitato anche in chiave aperitivo, secondo le moderne regole culinarie della cucina internazionale più raffinata. Un piatto semplice...
Antipasti

Ricetta: polpette di melanzane vegan

La guida che andremo a impostare, si occuperà di alimentazione vegana. Per essere specifici, come abbiamo inizialmente indicato anche nel titolo della guida, il focus lo concentreremo nella spiegazione, passo dopo passo, di una ricetta: le polpette di...
Antipasti

Ricetta: melanzane alla pizzaiola al microonde

Tra i vari ortaggi più buoni da poter cuocere in casa e sfiziosi da inserire in svariate ricette, non possono mancare sicuramente le melanzane. Le melanzane si prestano davvero a migliaia di ricette sfiziose e in commercio ne esistono parecchie varietà,...
Antipasti

Come preparare le cotolette di melanzane

Le cotolette di melanzane sono una pietanza gustosa e saporita tipica della stagione estiva. Risolvono con semplicità ed allegria un pranzo oppure una cena dell'ultimo minuto. Le melanzane sono un prodotto stagionale, tipico del mese di giugno fino a...
Antipasti

Come preparare le melanzane sotto aceto

Per la preparazione delle melanzane sotto aceto, andranno benissimo sia la varietà dalla forma allungata che quella tonda. Per ottenere poi dei sottaceti davvero prelibati il periodo migliore per prepararli è sicuramente durante i mesi estivi. Ovvero...
Antipasti

Come arrostire le melanzane

Tipici ortaggi estivi, le melanzane sono senza dubbio le protagoniste indiscusse di numerose ricette tradizionali italiane. Grazie alla loro versatilità e al sapore caratteristico, infatti, si prestano molto bene a diverse tecniche di cottura, come fritte...