Come conservare le verdure in frigo

Tramite: O2O 20/10/2018
Difficoltà: media
112

Introduzione

Con questa guida vi parleremo di un argomento molto importante, da tenere sempre in considerazione; infatti cercheremo di imparare insieme come e cosa poter fare per conservare al meglio le verdure in frigorifero, in maniera tale da poter preservare il loro gusto, anche se non verranno consumate in giornata. Conservare nel modo opportuno le verdure in frigo, è molto importante ed è un aspetto da non sottovalutare. La verdura è un alimento fondamentale per mantenere una corretta assunzione di vitamine, sali minerali e fibre, infatti non va consumata solo perché è buona, ma soprattutto per avere quotidianamente cura della propria salute a tavola. Però è molto importante saperla conservare in frigo nella giusta maniera, per non deteriorarne la freschezza e per poterne sempre apprezzare l'ottimo sapore. Ecco dunque per voi una guida che vi suggerirà come conservare le verdure in frigo senza commettere errori.

212

Occorrente

  • Sacchetti di plastica
  • Sacchetti di carta
312

Acquistare sempre verdura fresca

Medici e nutrizionisti consigliano, innanzitutto, di acquistare verdura fresca di stagione da consumare preferibilmente in giornata, ma non sempre il tempo a disposizione consente di recarsi quotidianamente a fare la spesa. È comunque possibile riporla per qualche giorno in frigorifero, ma occorre saperla conservarla in maniera corretta per mantenerne sempre inalterate le proprietà. Innanzitutto è necessario tenere presente che alcune verdure tendono a deperire piuttosto in fretta mentre altre riescono a durare più a lungo. Le verdure pulbose possono durare anche un mese, mentre per le restanti vi consigliamo massimo una settimana.

412

Lavare le verdure prima della conservazione

Appena si porta a casa la verdura dal supermercato, è sempre consigliabile liberarla da tutti gli imballaggi che la contengono, poiché essi potrebbero contenere degli sgraditi microorganismi; è inoltre opportuno lavarla generosamente sotto l'acqua corrente, per eliminare immediatamente polvere, terriccio ed eventuali tracce di prodotti antiparassitari. Va poi ben scolata e successivamente adagiata su un canovaccio pulito per permetterle di asciugarsi adeguatamente.

Continua la lettura
512

Conservare al meglio l'insalata

Ora parliamo nello specifico delle principali tipologie di verdure. Partiamo con l'ortaggio per eccellenza da riporre in frigorifero, ovvero l'insalata. Ovviamente, come tutte le verdure, va riposta nel cassetto in basso del frigorifero, che è la parte più umida di tutto l'elettrodomestico; ma per mantenere la sua naturale freschezza più a lungo, è necessario riporla in un sacchetto di plastica e creare qualche foro su quest'ultimo. L'insalata può essere mantenuta in frigo per un massimo di cinque giorni.

612

Preservare le piante bulbose

Ora parliamo di altro alimento da riporre in frigorifero: la cipolla. Vi consigliamo di conservarla nell'elettrodomestico, solamente quella avanzata, già tagliata. Quella integra può essere mantenuta in un luogo fresco e asciutto. A ogni modo quando la riponete in frigo, per preservarla al meglio, sarebbe opportuno conservarla all'interno di un sacchetto di carta. Lo stesso discorso vale per tutte le altre piante bulbose, come l'aglio e lo scalogno.

712

Avere cura delle carote

Per quanto riguarda le carote, sarebbe opportuno conservarle separatamente e soprattutto non devono mai stare a contatto con i pomodori, in quanto, questi ultimi, trasformerebbero il sapore della carote da dolce ad aspro. Per questo è opportuno, prima di conservarle nell'apposito cassetto, riporle all'interno di un sacchetto di plastica, magari quelli che vengono utilizzati per la congelazione degli alimenti.

812

Conservare le verdure in frigo nella giusta collocazione

Fino a ora vi abbiamo elencato le verdure più utilizzate, ma sappiate che in frigo può essere riposta qualsiasi verdura di stagione; fate solamente attenzione al luogo in cui vengono collocate. Come vi abbiamo già accennato in un passaggio precedente, l'insalate e altre verdure verdi come il sedano, le varie tipologie di cavolo e i fagiolini, vanno riposte necessariamente nel cassetto. Invece, verdure come melanzane, zucchine e cetrioli vanno collocate nei ripiani più alti, considerevolmente più freschi.

912

Evitare la conservazione di alcune verdure

Ora vi illustriamo le verdure che non vanno assolutamente riposte in frigo. I primi sono i pomodori, questo perché il freddo interromperebbe in maniera drastica la loro maturazione. Passiamo poi alle patate; queste ultime hanno un alto contenuto di amido e in questo modo il freddo accelererebbe il loro processo di germogliazione, rendendole praticamente immangiabili e dannose per il vostro organismo. Nella lista ci sono anche gli avocado. Anche nel loro caso il freddo allungherebbe il periodo di maturazione. Per questo motivo, per farli maturare al meglio, riponeteli, a temperatura ambiente, all'interno di un sacchetto di carta; ancora meglio se scegliete un luogo al buio.

1012

Prevenire i cattivi odori con il bicarbonato

Infine, come ultimo consiglio, vi suggeriamo di collocare, sempre nell'angolino di un ripiano, un vasetto di vetro (senza coperchio) quasi pieno di bicarbonato di sodio: si tratta di un ottimo ed economico 'cattura odori' per l'interno del vostro frigorifero, in modo tale da non rischiare di averli presenti, costantemente, nel vostro elettrodomestico.

1112

Guarda il video

1212

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È preferibile non conservare la verdura in sacchetti sottovuoto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: melanzane ripiene alle verdure

Ortaggi versatili e saporiti, le melanzane sono le protagoniste indiscusse dei menu estivi anche se ormai è possibile trovarle durante tutto l'anno. Una ricetta stuzzicante e appetitosa, ideale per rallegrare una tavola di amici, un buffet di ferragosto...
Antipasti

Come fare il paté di verdure

Quando si avvicina l'estate si sente il bisogno di cibi freddi, che siano leggeri ma appetitosi in quanto il caldo tende a spegnere la fame. Quindi, non c'è niente di meglio che preparare un delizioso paté di verdure. Questa crema è saporitissima,...
Antipasti

Come cucinare le verdure al microonde

I modi e i tempi di cottura delle verdure, patate, carote, zucchine, peperoni, pomodori e degli ortaggi in genere, sono fondamentali per conservare le vitamine e i minerali, importantissimi per il nostro organismo. Ogni volta che è possibile lascia la...
Antipasti

Ricetta: antipasto di verdure in agrodolce

Con l'arrivo dell'estate la natura ci offre i suoi frutti più belli. Disporre di un pezzetto di terra su cui seminare e sperimentare, oltre che a gratificarci, costituirà un gesto di evasione dalla prigionia del quotidiano. Un piccolo orto sicuramente...
Antipasti

Ricetta: insalata tiepida di polpo e verdure

L'insalata tiepida di polpo e verdure è uno dei grandi classici antipasti all'italiana. Servita persino nei ristoranti e i take away di ogni categoria, è una ricetta molto semplice che si presta a numerose piccole varianti per venire incontro ai gusti...
Antipasti

Ricetta: supplì di riso con verdure

La variante qui proposta dei supplì di riso è una ricetta consigliabile a tutti, anche perché più leggera rispetto a quella tradizionale, poiché utilizza le verdure al posto della carne macinata. Ovviamente, a seconda delle preferenze, è possibile...
Antipasti

Come preparare i cornetti di sfoglia alle verdure

Solitamente i cornetti vengono mangiati per colazione come stuzzichino dolce da accompagnare ad un buon te caldo, ad un cappuccino o ad una gustosa tazza di latte. In realtà non tutti sanno che è possibile realizzare anche in casa propria, dei cornetti...
Antipasti

Come conservare l'erba cipollina

L'erba cipollina è una tipica pianta comunemente usata nelle nostre cucine. Il suo sapore, come dice lo stesso nome, ricorda molto quello della cipolla. Lascia in bocca un aroma gradevole e vagamente frizzante, ottimo per rendere gustose e particolari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.