Come creare una decorazione a ragnatela

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le decorazioni, in cucina, hanno senza dubbio un ruolo fondamentale per donare a qualunque pietanza un aspetto ancora più invitante. In particolare, è nella pasticceria che le decorazioni rivestono la parte del "leone": infatti, sono davvero moltissime le tecniche attraverso le quali è possibile dare un aspetto unico alle torte, in alcuni casi facendole assomigliare a delle vere e proprie opere d'arte. A tal proposito in questa guida, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi spiegherò, in maniera molto dettagliata, come creare una decorazione a ragnatela su una torta in modo semplice, ottenendo un effetto sorprendente in pochi minuti. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • strato di panna, crema al burro o cioccolato bianco
  • burro
  • sac à poche
  • stecchino di legno
  • 200 gr di lamponi
  • 80 gr di zucchero
  • 20 ml di succo di limone
37

Ricoprire la torta con uno strato morbido

Una decorazione a ragnatela può essere effettuata in molti modi ma, qualsiasi tecnica venga utilizzata, il risultato lascerà sempre sorpresi gli ospiti. Una prima tecnica richiede che la torta sia ricoperta da uno strato morbido: è sufficiente che quest'ultimo sia costituito da uno strato di panna oppure da una crema al burro o, ancora, da cioccolato bianco. Nel caso utilizziate la panna, stendete uniformemente uno strato, facendo attenzione a livellarlo perfettamente. Successivamente, sciogliete del cioccolato a bagnomaria e, per renderlo più fluido, aggiungete del burro. Versare il cioccolato all'interno di una sac à poche e disegnare sulla superficie della torta una spirale, partendo dal centro.

47

Realizzare il disegno con uno stecchino

Terminato il disegno, prendete uno stecchino di legno e, con molta delicatezza, partendo sempre dal centro della torta, tracciate delle linee dirette verso l'esterno. Grazie alla fluidità del cioccolato il risultato ottenuto sarà una scenografica ragnatela. Se non vi sentite abbastanza sicuri nel realizzare una spirale perché non possedete, magari, la necessaria manualità, è possibile disegnare dei semplici cerchi. Una ragnatela può anche essere utilizzata per decorare un piatto nel quale verrà posizionata una fetta di torta. Per prima cosa, preparate la salsa melba, una salsa al lampone che risulta ottima per accompagnare i dolci e che avrà una funzione basilare nella decorazione.

Continua la lettura
57

Preparare la salsa

Per preparare questa salsa, scaldate i lamponi in un pentolino assieme allo zucchero e il succo di limone. In seguito, mescolate con cura e portate il tutto a bollore, quindi lasciate bollire la salsa per un paio di minuti. Successivamente, passatela al setaccio in modo da eliminare tutti i semi dei lamponi. Disponete la salsa al centro del piatto e, con il retro di un cucchiaio, allargatela in modo da aumentarne la superficie. Su quest'ultima andranno formati dei cerchi con della panna semi-montata, impiegando una sacca da pasticciere, quindi utilizzate uno stecchino per creare le ragnatele come indicato in precedenza.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Le principali tecniche di decorazione per dolci

Dolci perfettamente curati anche dal punto di vista estetico attraggono maggiormente i palati dei più golosi. Esistono diverse tecniche di decorazione, ognuna adeguata ad una specifica tipologia di dolci. A seconda infatti del dessert, si può decidere...
Dolci

Come decorare la torta millefoglie

La torta millefoglie, che vede le sue origini nella tradizione dolciaria francese, è divenuta ormai un classico anche nella nostra pasticceria. La preparazione di base è molto semplice. Si tratta infatti di tre strati di pasta sfoglia, farciti con crema...
Dolci

Come decorare un tiramisù

Il tiramisù è uno dei nostri dolci più antichi e classici, nonché uno dei più semplici da preparare. Inoltre, pochi non lo amano: è spesso una delle soluzioni più scelte quando si hanno ospiti in casa e bisogna preparare un dolce. È un dessert...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Dolci

Pasta di zucchero: gli attrezzi per lavorarla

Il cake design è una moda diffusa e sono molte le pasticcerie che lo propongono. È possibile però decorare le torte anche da sé, quello che conta è avere delle buone doti artistiche, una spiccata fantasia e soprattutto tutta l'attrezzatura necessaria...
Dolci

Come fare dei cupcake al mocaccino

Per chi ama i dolci soffici e golosi, non c'è niente di meglio che gustare dei golosissimi cupcake. I cupcake sono simili ai classici muffin, ma sono di dimensioni ridotte e sono ricoperti da una delicata crema o ganache a base di panna. I cupcake sono...
Dolci

Come decorare i dolci con le foglie di cioccolato

Una delle decorazioni dolciarie più in voga è sicuramente il cioccolato, un ingrediente frequentemente usato dai pasticcieri per la decorazione di torte, pasticcini e cupcake. Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di pazienza è possibile...
Dolci

Come decorare la torta con lo stencil

Decorare le proprie torte con gli stencil è un ottimo modo per renderle ancora più vivaci, più belle e per dare quel tocco di originalità in più alle vostre creazioni. L'utilizzo degli stencil oltre a rendere le vostre torte ancora più eleganti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.