Come cucinare gli involtini con piselli

Tramite: O2O 25/08/2018
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Gli involtini di carne con piselli sono il piatto ideale se desideri preparare un secondo gustoso dal sapore semplice e casalingo: infatti, sono veloci da cucinare, ed il loro gusto conquista ogni genere di palato.
Gli involtini di carne sono molto versatili, infatti si possono preparare con diversi tipi di animale e di taglio, e possono essere accompagnati come contorno da svariati ortaggi: in questa ricetta abbiamo scelto come ingredienti principali il pollo, i piselli, il formaggio emmental e lo speck.
Se avete in casa i soliti ospiti dell'ultima ora e non sapete come dare una svolta alla vostra cena, o semplicemente volete preparare un piatto veloce e gustoso, questa guida fa al caso vostro: di seguito, in pochi e semplici passi, daremo le dosi per 4 persone e spiegheremo come cucinare gli involtini con piselli.

28

Occorrente

  • 8 fettine di petto di pollo
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q.b. cipolla tritata
  • 2 dl di vino bianco
  • 300 g di piselli
  • 8 fette di speck
  • 8 fette di formaggio emmental
  • 300 g di passata di pomodoro
38

Preparare il pollo

Il primo passo per cucinare gli involtini è quello di preparare la carne, poiché è l'ingrediente che necessita di maggiore attenzione e di un tempo di cottura piú lungo.
Prendete le fettine del petto di pollo e stendetele una per una su di un foglio di cartaforno: quindi, sbattetela con il batticarne, dando dei colpi vigorosi e decisi, al fine di rendere sottile ciascuna fettina. Posizionate su ogni pezzo di pollo una fetta di speck, e sopra ancora una di formaggio emmental; successivamente, prendete una punta della fettina ed arrotolatela fino a raggiungere l'altra estremità: il pollo assumerà cosí la forma di un salsicciotto.
Prendete una estremità e chiudetela su se stessa con uno stuzzicadenti; quindi, chiudere anche l'altra.
Ripetete queste operazioni per tutte le fettine di petto di pollo.

48

Preparare il fondo di cottura

Con una mezzaluna o con un grande coltello, tritate la cipolla finemente: mettetela in una padella capiente a fuoco basso e rosolatela con due cucchiai di olio: rimestate di continuo e prestate attenzione a non farla bruciare.
Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete gli involtini e continuate la cottura: girateli da entrambi i lati in modo che la cottura della carne avvenga in modo omogeneo.Dopo un paio di minuti, quando la carne avrà subito una leggera rosolatura, aggiungete nella padella il vino bianco, e lasciatelo sfumare: la cottura farà evaporare l'alcol e quindi il pollo non risulterà alcolico, ed inoltre il sugo si restringerà fino a formare una saporita cremina.

Continua la lettura
58

Cuocere i piselli

Il mio consiglio è di cucinare sempre con prodotti freschi anzichè con quelli preconfezionati: quindi, piuttosto che comprare i piselli già precotti, acquistate quelli freschi e bolliteli voi stessi in acqua leggermente salata.Di conseguenza, quando il vino si sarà sfumato, versate in padella anche la passata di pomodoro, mezzo dado di brodo ed i piselli precotti.Amalgamate bene il tutto e lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco basso: infatti, la fiamma alta cuocete velocemente l'esterno, lasciando crudo l'interno del pollo; al contrario, la fiamma bassa permette di ottenere una cottura omogenea sia all'interno che all'esterno.Assaggiate la crema e regolatevi di conseguenza con il sale e pepe a vostro piacimento, senza eccedere.

68

Impiattare

Terminata la cottura, adagiate in una pirofila da servizio gli involtini, e sopra disponete tutta la crema che sarà rimasta nel tegame.Curate la presentazione del piatto, aggiungendo ai bordi della pirofila delle fettine di pane abbrustolite: appena prima di servire in tavola, prendete del pane raffermo, mettete una padella sul gas, aspettate che diventi rovente ed arrostite le fette di pane, evitando però che si forma la crosta nera, che invece è altamente cancerogena.Servite tutto caldo!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferite la carne fresca comprata dal macellaio, piuttosto che quelle sottovuoto che si trova nei banchi dei supermercati.
  • Potete sostituire il pollo con qualsiasi tipo di carne: provate il tacchino!
  • Usate il dado per brodo vegetale prodotto da voi.
  • Potete sostituire il tipo di formaggio ed il tipo di salume.
  • Gli involtini possono essere ripieni con qualsiasi ingrediente, come anche le verdure.
  • Potete cuocere gli involtini anche al forno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cucinare gli involtini di radicchio e prosciutto

Il radicchio, con il suo caratteristico e raffinato gusto amarognolo, è un alimento buonissimo da gustare sia crudo che cotto. Si tratta di un ingrediente molto versatile che ben si presta alla preparazione di numerose e particolari pietanze. Nella seguente...
Carne

Animelle ai piselli

Le animelle fanno parte della trazione culinaria italiana del dopoguerra, quando la carne era un lusso. Anche le frattaglie non andavano sprecate ed erano rivisitate in ricette gustose e popolari. Le animelle si ricavano dai bovini e dagli ovini, corrispondono...
Carne

Ricetta: lingua di vitello in umido con piselli

Ecco qui la realizzazione di una nuova ricetta, mediante la quale poter preparare nella nostra cucina, un piatto un po’ diverso dal normale e nello specifico un piatto a base di carne, ma di una parte in particolare del vitello.Infatti vogliamo cercare...
Carne

Cordula d'agnello in umido con piselli

La cordula di agnello con i piselli è una ricetta tipica della regione Sardegna. Si tratta di un secondo piatto a base di carne di agnello appunto; nello specifico, però, viene preparato con le interiora, vale a dire intestini, stomaco e trippa, i quali...
Carne

Ricetta: Polpette di pollo con sugo e piselli

Molto spesso i bambini, ma anche gli adulti, non amano mangiare la carne, vuoi per il suo sapore, vuoi per l'aspetto che ha. Per convincere anche i più piccoli ad assumere carne si può adottare un escamotage molto semplice, che è quello di cucinare...
Carne

Ricetta: roast - beef in crema di carote e piselli

Quando si deve preparare un pranzo speciale, i secondi assumono una particolare importanza. Questi vanno realizzarti in modo che soddisfano i gusti di ognuno. Scegliendo così, il piatto che si adatti per l'occasione. Una delle ricette che rientra in...
Carne

Come preparare involtini di maiale con funghi e formaggio

Se vogliamo realizzare una ricetta gustosa, in grado di farci fare sempre un gran figurone, potremmo scegliere di preparare questi deliziosi involtini di maiale. Gli involtini sono sempre un piatto che accontenta tutti. Il tempo di preparazione in più...
Carne

Ricetta: petto di tacchino in umido con piselli

La carne di tacchino è una carne magra e leggera ideale per i bambini e per chi è a dieta. Cucinare il tacchino è semplice e veloce e non richiede particolari attenzioni. Il tacchino è una carne molto asciutta quindi adatta per brasati e spezzatini,...