Come cucinare gli spinaci alla panna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli spinaci sono una verdura ottima da cucinare come contorno, in quanto provvisti di molte benefiche proprietà nutritive e vitaminiche. Nella tradizione culinaria italiana possono essere preparati in diverse varianti. In questa guida vogliamo illustrarvi proprio una di queste: gli spinaci alla panna. Vediamo quali ingredienti utilizzare e come procedere nella preparazione di questo piatto.

26

Occorrente

  • Noce moscata q.b.
  • Farina q.b.
  • 100 ml di panna liquida
  • 1/2 Kg di spinaci
36

Lavate gli spinaci

Per la ricetta degli spinaci con la panna è fondamentale lavare per bene gli spinaci sotto l'acqua corrente. La verdura, se non lavata correttamente, può infatti contenere la presenza di batteri. Questo procedimento va eseguito accuratamente soprattutto volessimo consumare gli spinaci crudi. Metteteli dunque in una pentola, aggiungendo un bicchiere d'acqua e fateli lessare per circa venti minuti. Successivamente vanno strizzati e passati nel passaverdura. Per insaporirli, poneteli in un recipiente e aggiungete 40 g di burro o in alternativa potete utilizzare una margarina vegetale. Infine la ciliegina sulla torta: aggiungete due cucchiai di farina, mezza tazza di brodo, un po' di noce moscata grattugiata, due tazze di panna liquida fresca e sale quanto basta.

46

Aggiungete la panna

Mescolate il tutto aiutandovi con due cucchiai, fino a raggiungere l'ebollizione, rigorosamente a fuoco moderato. Fate fondere la panna per dieci minuti. Prima di portare in tavola lasciate riposare e insaporire per qualche minuto. Al momento di impiattare, potete aggiungere a piacimento fiocchetti di burro o una spolverata di parmigiano reggiano.

Continua la lettura
56

Condite con una pasta

Un altro modo per cucinare gli spinaci con la panna prevede che questi costituiscano il condimento per una pasta. Per prepararli vi basterà eseguire lo stesso procedimento indicato sopra per la lessatura degli spinaci. Una volta cotti e scolati leggermente, con l'aiuto di un frullatore ad immersione create una vellutata. A questa man mano che frullerete dovrete aggiungere un poco di panna da cucina che aiuterà il composto a diventare più cremoso. Inoltre la panna smorzerà leggermente il sapore degli spinaci. Come visto, sono davvero tante le utilizzazioni che in cucina è possibile fare degli spinaci con la panna. Quindi date pure sfogo a tutta la vostra fantasia per realizzare un pranzo o una cena davvero molto originale. Che, vedrete, piacerà proprio a tutti: grandi e piccini. Vi raccomandiamo infine di presentare gli spinaci con una giusta guarnizione attorno. Perché anche l'occhio vuole la sua parte. E buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non eccedete con il burro e la panna per non coprire il sapore degli spinaci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 metodi per cucinare gli spinaci

Gli spinaci sono un ortaggio molto diffuso nella cultura gastronomica italiana. Essi crescono a caratteristici ciuffetti in territori a composizione sabbiosa. Le foglie di colore verde e dalla consistenza carnosa contengono un consistente quantitativo...
Antipasti

Come cucinare gli spinaci senza perdere il contenuto di ferro

L'alimentazione è uno dei fattori che contribuisce maggiormente al buon funzionamento del nostro corpo. Una dieta scorretta è, infatti, spesso la causa di svariate problematiche, disturbi e, in taluni casi, anche di vere e proprie patologie. È quindi...
Antipasti

Come cucinare le tutres di ricotta e spinaci

Molte persone forse non conoscono le "tutres", ovvero dei fagottini che vengono in genere farciti con patate oppure con ricotta e spinaci. Si tratta nello specifico di una ricetta ladina, ovvero originaria della zona del Tirolo che le donne preparavano...
Antipasti

5 modi per gustare gli spinaci

Gli spinaci sono una verdura ottenuta da una pianta dalle foglie verdi e molto spesse, rinomati per l'elevato tasso di ferro contenuto. Sono ottimi da gustare sia crudi che cotti, cucinati in svariate modalità. Gli spinaci si possono consumare bolliti,...
Antipasti

Come fare il rotolo di frittata agli spinaci

Le frittate non sono tutte uguali. Ne esiste una tipologia buona, gustosa ed innovativa: il rotolo di frittata agli spinaci. Nella guida che segue vi sarà spiegato come preparare questo piatto a base di uova e verdure, che può essere servito sia come...
Antipasti

Ricetta vegetariana: cotolette di spinaci

Chi decide di seguire una dieta vegetariana sceglie di eliminare dal suo regime alimentare tutti quei cibi che hanno origine dagli animali. Si tratta di una pratica molto diffusa al giorno d'oggi in tantissime parti del mondo. Chi è vegetariano però...
Antipasti

Come preparare la crema di piselli alla panna acida

La crema di piselli alla panna acida è un piatto molto economico e semplice da preparare. Potete realizzarlo adoperando sia piselli freschi che surgelati a seconda di quello che avete a disposizione. Il gusto acidulo della panna si sposa alla perfezione...
Antipasti

Come fare le crepes con spinaci e salmone

Il sapore deciso del salmone affumicato si sposa infatti benissimo con quello più dolce e delicato degli spinaci. Queste crepes possono essere servite immediatamente dopo la preparazione, oppure ripassate in forno in un secondo tempo dopo averle ricoperte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.