Come cucinare i ceci facilmente

Tramite: O2O 29/08/2020
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per i numerosi benefici posseduti, i ceci si ritengono un cibo completo grazie alla loro ricchezza di fibre, proteine e carboidrati. Contengono pure gli Omega 3 e dei sali minerali, come il potassio, il magnesio, il fosforo e il calcio. Nei ceci è presente anche una sostanza detta "folato", vitamina utilizzata dall'organismo umano per la creazione di nuove cellule. La pianta dei ceci si coltiva sin dall'antichità ed essendo dei legumi così ricchi e completi, si definivano "la carne dei poveri". Attualmente la produzione maggiore di ceci avviene in India ed in Pakistan. Nell'ambito dei legumi, il consumo di ceci detiene il terzo posto a livello mondiale, dopo la soia ed i fagioli. Specialmente nella fredda stagione invernale, una calda e sostanziosa zuppa di ceci sazia e ristora. Ma il problema che può insorgere per cucinare i ceci secchi si deve alla loro consistenza, molto dura e compatta. Esistono alcuni piccoli segreti per cucinare facilmente i ceci. Eccoli, nei prossimi passi.

27

Occorrente

  • Acqua
  • Bicarbonato di sodio
  • Sale
  • Due foglie di alloro
  • Pentola in terracotta
  • Spargifiamma
  • Colino
37

Ammollo

Cucinare i ceci secchi facilmente significa adoperare alcune semplici accortezze, come quella del loro ammollo in acqua. Bisogna inserirli in acqua fredda abbondante per 48 ore, sostituendo l'acqua ogni 12 ore. Se invece sorge la necessità di ridurre il tempo di ammollo, si possono mettere a bagno la sera precedente alla loro cottura insieme ad un pizzico di bicarbonato di sodio. Dopo il tempo trascorso in ammollo, si risciacquano sotto l'acqua corrente e si possono facilmente cucinare.

47

Preparazione

Come si sa, i migliori recipienti di cottura per i legumi sono quelli in terracotta. Dopo l'ammollo in acqua fredda per 48 ore, cambiando regolarmente l'acqua ogni 12 ore, si possono preparare i ceci per la cottura. Innanzitutto bisogna introdurli in una pentola di coccio con un paio di foglie di alloro e dell'acqua fredda. Quest'ultima deve superare di circa tre dita il livello dei ceci inseriti. Poi si deve disporre uno spargifiamma sul fornello, per distribuire bene il fuoco sotto la pentola.

Continua la lettura
57

Cottura

Adesso si possono mettere a cuocere i ceci, regolando la fiamma al minimo. Dopo una ventina di minuti, si formerà della schiuma in superficie. Basta semplicemente rimuoverla, servendosi di un colino. Il tempo totale di cottura dei ceci è di circa due ore. Ma, all'incirca venti minuti prima di spegnere il fuoco, si deve aggiungere del sale a piacere. È importante salare i ceci alla fine della cottura, poiché altrimenti la loro pellicina esterna non si ammorbidirebbe. Una volta pronti, i ceci si devono lasciare a raffreddare nella loro acqua di cottura. Poi si possono conservare per circa tre giorni nel frigorifero, in barattoli di vetro ben chiusi. Oppure nel congelatore, per un periodo non superiore a tre mesi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la cottura dei ceci non si deve aggiungere acqua poiché interromperebbe la stessa cottura, con lo sgradevole risultato di una consistenza dura nella parte esterna dei ceci.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare le polpettine di ceci e pomodori secchi

State cercando una ricetta sfiziosa e saporita ma che sia anche leggera e non troppo impegnativa? Ecco a voi una breve guida su come preparare le polpettine di ceci e pomodori secchi. Se amate i legumi e i pomodori non potrete fare a meno di questa...
Antipasti

Come preparare un'insalata di ceci

L'insalata di ceci è un piatto estivo dal sapore gustoso. Perfetta per le giornate calde, questa pietanza è facile e veloce da preparare. L'insalata di ceci è un ottimo piatto unico da utilizzare sia per il pranzo che per la cena. Questa insalata è...
Antipasti

Come fare le polpette alla crema di ceci

Le polpette rappresentano un piatto sano e nutriente. Soddisfano i palati più esigenti. Per i bambini, invece, sono il modo più semplice per mangiare la carne. Soprattutto, sono molto facili da preparare. Nella cucina italiana esistono diversi tipi...
Antipasti

Come preparare i ceci in zimino alla genovese

La cucina tradizionale della Liguria è nota per i suoi cibi realizzati con ingredienti ricchi di sapore ed al contempo semplici, comuni ed economici. Questi piatti, con il tempo, si sono trasformati in portate ricercate e particolari, spesso costose....
Antipasti

Vellutata di ceci su letto di zucchine

La vellutata di ceci su letto di zucchine è un classico piatto dai sapori autunnali e può essere utilizzato anche come piatto unico. È molto semplice da preparare ed è perfetto per far mangiare i ceci anche ai bambini, poiché quello che può dare...
Antipasti

Patè di ceci con carote e zucchine

Se intendete preparare un antipasto veloce, gustoso, leggero e fresco non c'è niente di meglio che optare per un patè di ceci con carote e zucchine. Il composto tra l'altro è anche facile da elaborare, e se avete degli ospiti a pranzo o a cena lo...
Antipasti

Come preparare i bicchierini di gamberi e crema di ceci

I bicchierini di gamberi e crema di ceci sono un delizioso finger food che può essere servito come aperitivo o in un ricco buffet di assaggini. La crema di ceci si può preparare anticipatamente. I ceci sono, inoltre, dei legumi con proprietà fantastiche,...
Antipasti

3 antipasti con i ceci

I ceci, oltre ad essere ricchi di fibre, magnesio e proteine, hanno un sapore squisito che consente di provare vari accostamenti, unendoli ad altri ingredienti. Le ricette che si possono realizzare con questi legumi sono davvero molte e oggi vi indicheremo...