Come cucinare i cipollotti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come cucinare i cipollotti

Tra i piatti da contorno più gettonati, non possono mancare quelli a base di cipollotti. I cipollotti sono inoltre noti per essere una considerevole fonte di vitamina C. Lungo i passi di questa guida vedrete qualche consiglio su come cucinare i cipollotti valorizzando al meglio il loro sapore naturale. Indossate il grembiule da cucina e prendete posto ai fornelli.

26

Occorrente

  • 4 Cipollotti bianchi
  • 4 Cipollotti rossi
  • Trito d'aglio e prezzemolo
  • Due cucchiai di zucchero bianco
  • Tre cucchiai d'aceto bianco
36

Le differenze

Questi ultimi sono delle cipolle ancora non del tutto mature, e di distinguono in due ulteriori tipologie: i cipollotti rossi e quelli bianchi. Per la precisione, la varietà rossa possiede un sapore decisamente dolciastro, mentre quella bianca viene caratterizzata da un gusto più deciso. La scelta dei cipollotti, al di là della loro caratteristica colorazione chiara o scura, è fondamentale. Bisogna recarsi in un negozio di prodotti a chilometro zero ed acuquistare quelli freschi, senza ammaccature e soprattutto coltivati secondo i giusti standard. Riconoscerete i cipollotti per il loro caratteristico gambo verde, la cui estremità dev'essere mozzata, in quanto non propriamente gustosa. Più ci si avvicina al bulbo, più si apprezza il loro sapore, associato ad una progressiva morbidezza delle parti. Tagliate quindi le aree da non utilizzare e lavateli accuratamente per eliminare qualsiasi residuo di terra. Passate poi ai prossimi step per cucinare al meglio questo squisito ortaggio.

46

La varietà rossa

La varietà rossa di cipollotti si presta molto bene alla cottura in agrodolce. Anche questa ricetta è molto semplice e veloce. Quello che caratterizza il piatto è l' utilizzo dell'aceto balsamico di Modena.
Dopo avere messo dell' olio in una padella, insieme a un pizzico di sale, fate rosolare i vostri cipollotti per qualche minuto. Aggiungete due cucchiai di zucchero bianco ed incorporate l'aceto balsamico.
Se necessario, aggiungete dell'acqua per non far attaccare i cipollotti. Fate cuocere per 30 minuti a fiamma lenta ed impiattate.

Continua la lettura
56

I cipollotti bianchi

I cipollotti bianchi si prestano per una cottura alla griglia, che esalta il loro sapore deciso.
Procuratevi una griglia e mettetela sul fuoco con un filo d' olio. Fatela scaldare a dovere e nel mentre tagliate i cipollotti in due parti speculari. Posizionateli poi sulla griglia calda ed attendete che che si formino le caratteristiche righe scure sulla polpa. La griglia non dovrà essere troppo calda per evitare che i cipollotti si brucino. È infatti consigliabile grigliare a fuoco lento per una cottura uniforme.
Voltate i cipollotti sull'altro lato, in modo da cuocere alla perfezione entrabe le estremità. Quando terminate la grigliata, riponete i cipollotti su un piatto e condite con aglio, prezzemolo ed un filo d'olio d'oliva. In alternativa (o in aggiunta) potete scegliere altre spezie di vostro gradimento.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mettete il sale in tavola, perché ogni commensale possa salare i cipollotti a proprio piacimento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i gamberi con pancetta e cipollotti

Spesso manca l'iniziativa giusta per cucinare un buon aperitivo a base di pesce, ma in realtà, esistono moltissime ricette in grado di farvi fare delle ottime figure in tavola con i vostri ospiti. Ad esempio se volete creare un perfetto antipasto o uno...
Antipasti

Come preparare gli sformatini di ricotta ai cipollotti

Volete organizzare un aperitivo fra amici? Desiderate preparare un brunch ma siete a corto di idee? Ecco a voi gli sformatini di ricotta ai cipollotti: dei golosi finger food che si prestano bene per ogni occasione. Ottimi come antipasto, possono essere...
Antipasti

5 metodi economici per cucinare i peperoni

I peperoni  vengono utilizzati in cucina sia per la preparazione di semplici contorni che come ingredienti principali di piatti maggiormente elaborati e complessi. A tal proposito, nei prossimi passi di questa guida, descriverò 5 metodi economici per...
Antipasti

5 modi per cucinare le melanzane

Le melanzane si prestano a molti metodi di cottura. Sono ormai reperibili durante tutti i mesi dell'anno e si possono cucinare in diversi modi. Hanno una resa davvero perfetta. Tanto che spesso basta una sola di esse, per ottenere dei manicaretti succulenti....
Antipasti

5 metodi veloci per cucinare le barbabietole

Le barbabietole rappresentano indubbiamente una delle verdure più leggere e dietetiche che ci siano. Per questo esse sono molto consigliate a chi segue un regime alimentare dietetico. Nella seguente guida pertanto verranno elencati, in pochi e semplici...
Antipasti

5 metodi per cucinare gli spinaci

Gli spinaci sono un ortaggio molto diffuso nella cultura gastronomica italiana. Essi crescono a caratteristici ciuffetti in territori a composizione sabbiosa. Le foglie di colore verde e dalla consistenza carnosa contengono un consistente quantitativo...
Antipasti

Come cucinare le verdure al microonde

I modi e i tempi di cottura delle verdure, patate, carote, zucchine, peperoni, pomodori e degli ortaggi in genere, sono fondamentali per conservare le vitamine e i minerali, importantissimi per il nostro organismo. Ogni volta che è possibile lascia la...
Antipasti

Dieci modi per cucinare le carote

Le carote sono dei vegetali molto importanti per la nostra alimentazione. Il loro principio attivo è il carotene, che apporta tanti benefici al nostro corpo, sopratutto al cavo orale, ai polmoni, alla pelle, ed allo stomaco. Nella guida che segue, vi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.