Come cucinare i fagiolini con il pomodoro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come cucinare i fagiolini con il pomodoro
16

Introduzione

Avete voglia di una ricetta gustosa, fresca e leggera? Siete in dieta per l'estate ma non volete rinunciare al gusto? Cercate una ricetta facile da realizzare ma con grande soddisfazione? Benissimo abbiamo la ricetta che fa per voi! In questa guida vedremo come fare degli ottimi fagiolini al pomodoro. Realizzarli è molto semplice e potete usare anche prodotti confezionati o surgelati. Sono una ricetta perfetta come contorno ma anche come piatto da gustare in pausa pranzo. Cosa aspettate quindi? Vediamo subito come cucinare dei perfetti fagiolini al pomodoro!

26

Occorrente

  • 400 g di fagiolini
  • 250 g di pomodoro ciliegino (o in mancanza una confezione di pomodori pelati)
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • peperoncino fresco
  • qualche foglia di basilico
36

I fagiolini

Iniziate pulendo i fagiolini. Privateli delle due estremità e sciacquateli accuratamente prima sotto l'acqua corrente e poi lasciandoli ammollo una quindicina di minuti nella vaschetta del lavandino od in un contenitore. Lessateli a fuoco medio in acqua salata per dieci minuti in una pentola dai bordi alti. A cottura ultimata, scolateli e metteteli da parte. Ricordate che devono rimanere croccanti, quindi rispettate il tempo di cottura. Se volete che i fagiolini mantengano il colore verde, una volta cotti metteteli in una bacinella con del ghiaccio.

46

Il sugo

In una padella, fate imbiondire uno spicchio d'aglio con un filo d'olio extravergine di oliva ed una volta pronto, versate i pomodori ciliegini freschi tagliati a metà. In alternativa, usate i classici pelati in scatola schiacciati con l'aiuto di una forchetta. Aggiustate di sale e lasciate cuocere per almeno 10 minuti, avendo cura di mescolare di tanto in tanto per evitare che si attacchi al fondo.

Continua la lettura
56

Il piatto finale

Una volta pronto, rimuovete l'aglio dalla salsa ed aggiungete i fagiolini precedentemente scolati. Fate insaporire per un paio di minuti mescolando gli ingredienti e spolverizzate con una presa di peperoncino se lo gradite. Non vi resta che impiattare decorando con qualche foglia di basilico fresco. Questa pietanza può essere usata per accompagnare un secondo di carne, per condire la pasta oppure essere gustata da sola. Si consiglia, inoltre, di portarla in tavola fredda, in modo da poter assaporare e riconoscere distintamente le varie spezie ed i sapori. In caso di dieta alimentare, potete tranquillamente abbondare con le porzioni, riducendo però il consumo dei carboidrati: sarete sazi introducendo pochissime calorie. I fagiolini infatti, come la maggior parte dei legumi, hanno un grande potere saziante oltre che un buon valore proteico. Bene, avete visto come semplice cucinare un piatto completo, gustoso e leggero? A noi non resta che augurarvi buon lavoro e buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinata con una fetta di pane integrale e della frutta questa ricetta è perfetta per la pausa pranzo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i fagiolini alla pugliese

Un piatto da poter gustare sia in estate che in inverno sono i fagiolini. Tra le varie tipologie di fagiolino da poter cucinare, troviamo i fagiolini alla pugliese. I fagiolini alla pugliese, come si evince dal nome, sono un ottimo contorno della tradizione...
Antipasti

3 ricette veloci con i fagiolini

Il consumo di verdure è fondamentale per una dieta equilibrata e salutare. È noto come nelle verdure si trovino quasi tutti i nutrienti essenziali. Tra le leguminose più versatili in cucina troviamo i fagiolini verdi. I gustosi fagiolini sono facili...
Antipasti

Come preparare le crespelle con fagiolini e pancetta

Se amate le crespelle sia nella versione dolce che salata, questa ricetta fa al caso vostro. Le crespelle con fagiolini e pancetta sono ottime da proporre in tavola come antipasto o come secondo piatto, da abbinare a un contorno di verdure miste. Le crespelle...
Antipasti

Come preparare i fagiolini alla pancetta

Un contorno che si può preparare per ogni occasione sono i fagiolini alla pancetta. Questo piatto in cucina viene considerato da sempre molto economico. Ma, allo stesso tempo non povero, perché ricco di fantasia e sapore. Infatti, quando lo presenterete...
Antipasti

Come fare la parmigiana di fagiolini

Nella tradizione culinaria italiana, spiccano ricette particolarmente amate e intramontabili. La parmigiana è una preparazione golosa e semplicissima, perfetta per portare in tavola un piatto unico ricco di sapore! Per gustare una sfiziosa parmigiana...
Antipasti

Come fare l'insalata di tonno e fagiolini

Per un pranzo estivo fresco e leggero da portare in spiaggia o da gustare in compagnia durante una gita, un'ottima idea può essere quella di preparare una rapida ma buonissima insalata di tonno e fagiolini. Una buona insalata con tonno e fagiolini può...
Antipasti

Ricetta: insalata fredda di fagiolini, bresaola e grana

La tavola estiva predilige cibi freschi e dissetanti, perfetti per rimanere leggeri senza rinunciare al gusto! Per un pranzo all'aperto light e goloso, perché non lasciarci ispirare da una sfiziosa insalata fredda di fagiolini, bresaola e grana? Un piatto...
Antipasti

Ricetta: insalata di fagiolini, patate e uova

L'estate è alle porte e il caldo ci tormenta già da molti mesi ma adesso che le vacanze sono arrivate occorre rilassarsi in spiaggia o in giardino sorseggiando una bevanda fresca. Mangiare col caldo diventa più difficile, cucinare lo è ancora di più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.