Come cucinare i gamberi in padella

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amiamo le ricette a base di pesce, apprezzeremo senza alcun dubbio i gamberi. Il loro sapore delicato e la loro estrema versatilità in cucina consentono di creare molteplici pietanze, uno più buono dell'altro.
I gamberi sono oltretutto facilmente reperibili, in quanto presenti in tutti i mari e anche in alcuni fiumi. Si tratta dunque di un alimento piuttosto sano e nutriente; difatti, in soli 100 grammi di prodotto, possiamo rintracciare ben 24 grammi di proteine e 112 calorie.
Questo tipo di crostaceo contiene quantità elevate di selenio, vitamina D, vitamina B12, acidi grassi ed omega3. Si può acquistare inoltre sia congelato che fresco e si presta a diverse modalità di cottura, da quella al forno, a quella in padella, a quella a bagnomaria oppure alla piastra. Nello specifico, andremo a vedere come cucinare i gamberi in padella, realizzando così delle gustose ricette che nulla hanno da invidiare a quelle a base di carne.

25

Occorrente

  • 1 kg di gamberi interi freschi o congelati
  • Pepe nero
  • Sale rosa
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 filo d'olio di oliva
  • Peperoncino intero o in polvere
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 fondo di bicchiere di brandy
  • Succo di limone
  • Salse dolci e piccanti da abbinare ai gamberi
35

In questa prima fase dovete lavare accuratamente i gamberi sotto l'acqua corrente. Tenete a mente che 450 grammi di gamberi diventeranno circa la metà una volta sgusciati.
Rimuovete zampe e antenne, dopodiché lasciate colare l'acqua in eccesso, quindi disponeteli in una padella capiente o nel wok. Quest'ultimo consente di mantenere meglio e a lungo la temperatura, dunque sarebbe meglio adoperarlo al posto di una normale padella.
Cospargete i crostacei di pepe, aggiungendo un pizzico di sale rosa, uno spicchio d'aglio e un filo di burro. Cucinate i gamberi in padella a fuoco medio per almeno 5 o 7 minuti. Qualora fosse di vostro gradimento, utilizzate mezzo bicchiere di vino bianco per sfumare). In alternativa, potrete impiegare un po' di limone oppure un fondo di bicchiere di brandy.

45

Quando avrete terminato la cottura, servite il vostro piatto accompagnandolo ad un'insalata di pomodori, erba cipollina e verdure grigliate. Un ottimo vino bianco fresco sarà il perfetto accessorio per la vostra pietanza, che potrete arricchire con altri ingredienti, a seconda del vostro gusto personale.
Per realizzare una variante della ricetta che vi ho proposto, potreste aggiungere dei pomodorini pachino ai gamberi in fase di cottura. In questo modo andrete a preparare un buon sugo, la cui acididità andrebbe a contrastare piacevolmente la dolcezza del gambero.
In alternativa, se preferite i sapori piccanti e meno delicati, avete la possibilità di aggiungere una spolverata di peperoncino in polvere ai vostri gamberi.

Continua la lettura
55

Per rendere ancora più gustoso il vostro piatto a base di gamberi cotti in padella, potete impiegare delle salse che aiutino ad esaltarne il sapore.
Ad esempio, un abbinamento classico è quello che si effettua con la salsa cocktail. Se volete essere più originali, però, potete accostare tra loro una salsa piccante ed una più delicata a base di yogurt. I gamberi in padella si associano solitamente a pranzi e cene festive. D'altro canto, essendo leggeri e facili da preparare, si possono tranquillamente inserire in una comune alimentazione ipocalorica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come cucinare i gamberi alla catalana

Se amate la cucina etnica non potete assolutamente non assaggiare la cucina spagnola, e precisamente quella catalana. I suoi piatti sono ricchi di sapore, raffinati e con una grande attenzione al gusto. Se amate i gamberi e state pensando ad un piatto...
Pesce

Come cucinare pesce spada in padella

Quando si pensa al pesce spada, solitamente si considera solo la classica cottura sulla piastra, sia per la semplicità nell'esecuzione che per la rapidità della procedura stessa. In realtà, questo tipo di pesce può essere cucinato egregiamente anche...
Pesce

Come cucinare gamberi all'arancia

Cucinare non è solo un impegno giornaliero, ma anche un momento per accrescere la propria abilità e per dare libero sfogo alla propria fantasia. La realizzazione di pietanze apprezzabili dal punto di vista estetico e dal gusto raffinato richiede tempo...
Pesce

Come cucinare i gamberi alla diavola

Chi ama i prodotti del mare, non può fare a meno di prepararli ed assaggiarli in svariati modi, e tra questi ci sono i gustosissimi gamberi; infatti, si possono cucinare in diversi modi ovvero fritti, con sugo ed in particolare alla diavola, tanto per...
Pesce

Come cucinare uno sformatino di avocado e gamberi

La cucina Fusion, ovvero la preparazione di cibi usando ingredienti di varie etnie, sta prendendo sempre più piede nel nostro paese. L'ingrediente per eccellenza più usato e l'avocado, un frutto importato dal Sud America dal sapore delizioso e succoso....
Pesce

Come fare i calamari ripieni in padella

Il pesce è da sempre stato un alimento raffinato e dal sapore squisito. Se state preparando una cena a base di pesce non potete di certo omettere i calamari. I calamari sono molto facili da reperire e altrettanto facili da cucinare. La ricetta che vedremo...
Pesce

Come preparare i gamberi all'orientale

Il gambero è uno dei crostacei più apprezzato nel mondo culinario proprio perché è molto facile da reperire sul mercato. A volte però può capitare che non si sappia bene come utilizzarlo in cucina, e magari si preparano delle ricette fin troppo...
Pesce

Calamarata con zucchine e gamberi

La calamarata con gamberi e zucchine è il top della cucina italiana, un piatto semplice e di veloce preparazione, magari da cucinare quando si hanno degli ospiti improvvisi. Questo è un piatto che preannuncia la bella stagione, ma può essere realizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.