Come cucinare i pomodori ripieni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come cucinare i pomodori ripieni
15

Introduzione

Il pomodoro è senz'altro il re della dieta mediterranea: è ricco di nutritivi ma poco calorico, oltre ad essere gustosissimo e ricco di colore.
È anche un alimento versatilissimo e facile da cucinare, adatto a tutti i palati e a tutte le portate. Il pomodoro ripieno è un piatto facile e veloce da cucinare, è economico e di solito riesce a mettere d'accordo tutti gli invitati.
I pomodori ripieni sono un perfetto esempio di cucina mediterranea, ed ecco alcuni consigli su come cicinare al meglio questo saporito piatto:.

25

Il taglio dei pomodori

La prima cosa da fare è scegliere i pomodori giusti: devono essere piuttosto grossi e ben tondeggianti, in modo da poter ospitare il ripieno comodamente.
Dopo averli lavati abbondantemente (la buccia non va tolta), tagliateli orizzontalmente a metà.
Scavateli con un cucchiaino, estraete la polpa e i semi lasciando intatto il frutto.
Dopodiché lasciate riposare i pomodori a testa in giù per una decina di minuti, prima di riempirli.

35

La preparazione del ripieno

La preparazione del ripieno è molto semplice: è composto infatti da ingredienti rustici e semplici.
Mixate in una ciotola olio, pangrattato, sale, aglio, basilico, formaggio grana e un pizzico di peperoncino.
Se volete rendere il composto più corposo potere aggiungerci anche dei cubetti di formaggio (mozzarella o provola) e affettato.
In alternativa potete prepare un ripieno in stile greco: usando ingredienti come la feta, delle olive nerete tagliate fini, pangrattato e pepe nere.

Continua la lettura
45

L'alternativa con pesce

Il pomodoro può essere riempito anche con un ripieno di pesce!
Mescolate in una ciotola purea di baccalà, scalogno, prezzemolo e olio. Al baccalà potete sostituire la platessa o il pangasio.
Mixate fino ad ottenere un composto dalla consistenza non troppo dura. Un buon ripieno con pesce si può ottenere anche usando i gamberi! Fateli bollire nel latte fino alla cottura, e quando sono pronti riduceteli in purea, aggiugendo prezzemolo e aglio (oppure un pizzico di paprika).

55

La cottura

Ora riempite con il composto precedentemente preparato l'interno dei pomodori fino all'orlo, e disponeteli in una teglia cospargendoli con un filo d'olio extravergine d'oliva. Cuocete in forno precedentemente riscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Durante gli ultimi minuti di cottura passate il forno il modalità grill per far dorare la superficie dei pomodori e serviteli caldi su un piatto da portata. Potete servirli anche in versione finger food, infilzandoli su uni spiedo interi, oppure tagliati a cubetti su stuzzicadenti e forchettine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i pomodori ripieni alla provenzale

I pomodori ripieni alla provenzale sono adatti in qualsiasi stagione, anche se vengono preparati spesso in estate quando c'è abbondanza di pomodori essendo il loro periodo di raccolta. Comunque sia vengono serviti con altre verdure ripiene o insalata...
Antipasti

Ricetta: pomodori ripieni di uova e acciughe

Con l'arrivo della bella stagione, diamo libero sfogo alla fantasia per preparare dei piatti gustosi ma leggeri al punto giusto. Che dire dei pomodori! Non c'è ricetta estiva che non preveda questo versatile ortaggio che, oltre ad insaporire il contesto,...
Antipasti

Fiori di zucca ripieni di scamorza e pomodori secchi

L'orto estivo è un vero e proprio tripudio di colori e profumi! I fiori di zucca non sono solamente bellissime infiorescenze, ma anche i prelibati protagonisti di golose ricette. Per un pranzo estivo all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei...
Antipasti

Come preparare pomodori ripieni ai gamberetti

Sicuramente ci sarà capitato di invitare degli amici e parenti per un pranzo o una cena e di solito in questi casi si preparano degli antipasti. Se non sappiamo quali antipasti preparare, per evitare di fare i soliti antipasti non dovremo fare altro...
Antipasti

Ricetta: pomodori ripieni di riso, olive e patate

Il pomodoro è un ortaggio tra i più versatili in cucina. Proprio per questa sua caratteristica, non manca mai in casa. Che sia fresco o in scatola, il pomodoro è sempre presente. Ha molte proprietà nutrizionali, è ricco di acqua, potassio, antiossidanti...
Antipasti

5 metodi economici per cucinare i pomodori

Il pomodoro è un ingrediente basilare all'interno della nostra dieta mediterranea. Si è guadagnato una grande fama distinguendosi fra tutti gli ortaggi grazie alla sua versatilità, al suo costo ridotto e alle molte proprietà benefiche che ha sull'organismo...
Antipasti

Come preparare i pomodori ripieni di tofu e quinoa

In questa guida vediamo come preparare degli squisitissimi e salutari pomodori ripieni di tofu e quinoa, un ottima alternativa ai classici pomodori ripieni al forno ben più pesanti e calorici; infatti, la quinoa ed il tofu sono salutari, leggeri ed altrettanto...
Antipasti

Come cucinare i funghi ripieni

In questa guida vi spiegherò brevemente come cucinare i funghi ripieni. Sicuramente saprete che coi funghi si possono cucinare davvero tantissime prelibatezze. Di sicuro una più gustosa dell'altra. Ma in questa guida vedrete come preparare la ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.