Come cucinare i saltimbocca alla romana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I saltimbocca alla romana, come è possibile intuire dal nome stesso, è un piatto tipico della cucina Laziale. Questo piatto sembra avere addirittura origini bresciane, eppure la ricetta, così come è nota e replicata ancora oggi, è certamente quella tipica romana. A prescindere dall'area geografica d’origine, questa semplice ricetta rappresenta all'estero un grande vanto per l'eccellente cucina italiana, non a caso è il secondo piatto più popolare subito dopo gli spaghetti. Vi chiedete il perché? Innanzitutto la bontà di questa ricetta, infatti sono così piccoli e buoni che sembrano saltare dal piatto alla bocca! In questa semplice guida illustrerò dettagliatamente come cucinare i saltimbocca alla romano in pochi e semplici passi, perciò continuate a leggere per scoprire come preparare questo delizioso piatto. Prima di iniziare è bene sapere che questa ricetta è una mia rivisitazione, difatti ho aggiunto qualche ingrediente per rendere ancora più gustoso questo piatto. Buona lettura!

26

Occorrente

  • ingredienti per 6 persone:quattro fettine di punta di natica di vitella, tagliate sottili, massimo 80 grammi l'una; quattro fettine di prosciutto crudo; 400 grammi di carne macinata; quattro uova; sale e pepe; salvia; 1l vino bianco; 250g burro; cipolla bianca; carota; sedano; olio di semi; farina q.b.
36

Battere la carne

Prendete le fettine di carne di vitello e adagiatele sopra un tagliere per schiacciarle con un batticarne. Poi con una punta di coltello ben affilato, intaccate i bordi dei quattro lati, per far sì che la carne cuocendo non si restringa e arricci. In una padella con una lacrima di olio di semi, mettete a soffriggere il misto preparato con cipolla tagliata a dadini, carote e sedano ben lavati e puliti. Quando la cipolla è imbiondita, unite la carne macinata e lasciate cuocere a fuoco lento per circa dieci minuti. Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e continuate la cottura finché il vino non sarà evaporato. Sbattete in una terrina le uova con sale e pepe quanto basta, quindi mettete a riscaldare dell'olio di semi in una padella e fate una frittata, capovolgendola per fare in modo che cuocia da entrambi i lati, magari aiutandovi con un coperchio.

46

Infarinare le fettine di vitello

In un piatto piano abbastanza capiente versate la farina, mettete le fettine di vitello e infarinatele da entrambi i lati; poi, in una padella con i bordi alti, mettete a scaldare dell'olio e quando arriva a temperatura, unite la carne a friggere per circa tre minuti per ogni lato. Quando le fettine di carne sono cotte, toglietele dalla padella, adagiatele su un foglio di carta assorbente, per rimuovere l'olio in eccesso, e aspettate che si raffreddino. Tagliate la frittata preparata in precedenza in quattro fette, disponetene una fettina su un piatto, stenderci una parte di frittata, poi una fetta di prosciutto crudo. Ora aggiungete circa 100 grammi del composto di carne macinata, una fettina di prosciutto cotto e arrotolate il tutto formando una sorta di involtino.

Continua la lettura
56

Cuocere i rotoli di carne e servire caldi

Poggiate sull'involtino una foglia di salvia ben lavata e asciugata, e legate con dello spago da cucina, facendo dei nodi ai bordi per fare in modo che il ripieno non fuoriesca. In una padella capiente mettete 250 grammi di burro, quando si è sciolto mettete i rotoli di carne e fateli friggere almeno tre minuti per lato, girandoli per non farli bruciare. A fine cottura aggiungete il rimanente vino bianco e fatelo sfumare, aggiungendo sale e pepe quanto basta. Una volta sfumato il vino, ponete la carne su un piatto da portata e bagnate con il brodo di cottura. Serviteli caldi e buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguire la guida attentamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare la trippa alla romana

La trippa alla romana rappresenta senza dubbio uno dei piatti tipici della tradizione gastronomica dell'Italia centrale e in particolare del Lazio. Si tratta essenzialmente di una ricetta davvero piuttosto semplice da preparare e anche molto economica....
Carne

Ricetta: abbacchio alla romana

La ricetta dell'abbacchio alla romana è molto semplice e saporita. Succulenta e gustosa, adatta per le cene importanti e festose come il pranzo o la cena di Pasqua, lascerà ogni vostro ospite soddisfatto. In questa semplicissima e pratica guida vi mostreremo...
Carne

Come preparare gli involtini alla romana

Il nostro Paese è famoso in tutto il mondo soprattutto grazie alla dieta mediterranea e per le sue specialità culinarie. La cucina italiana, infatti, offre una enorme varietà di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali possono variare a...
Carne

5 modi di cucinare l'agnello

Gli amanti della carne sanno che l'agnello è un ottimo alimento per preparare gustose ricette. Questo infatti si può cucinare in tanti modi diversi a seconda dei gusti. In genere l'agnello è un piatto tipicamente pasquale ma si può benissimo cucinare...
Carne

Come cucinare i secondi di carne in modo semplice

La cucina è, da sempre, una tra le più grandi passioni degli italiani, ma oggi sta diventando sempre più un interesse anche per coloro che non hanno mai cucinato nella loro vita, complici i molti programmi televisivi che propongono miriadi di ricette...
Carne

Come cucinare gli involtini con piselli

Desideri preparare un secondo gustoso dal sapore semplice e casalingo? Allora, gli involtini con piselli sono il piatto ideale per te. Sono veloci da preparare. Il loro gusto conquisterà il palato dei tuoi ospiti. Gli ingredienti principali sono il pollo,...
Carne

Come cucinare il maialino sardo

Il maialino sardo è un alimento tipico della regione Sardegna ma che è apprezzato in tantissime altre regioni italiane. Preparare questo piatto è davvero molto semplice e non richiede troppo tempo. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in...
Carne

5 modi per cucinare il pollo

Se siete stanchi della solita carne rossa e avete in mente di cucinare delle nuove pietanze a base di pollo, in questa guida troverete 5 modi davvero raffinati ed esclusivi per cucinare questa carne bianca davvero delicata. Il pollo si presta infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.